Apri il menu principale

Festival cinematografico internazionale di Mosca

Festival cinematografico internazionale di Mosca
Моско́вский междунаро́дный кинофестива́ль
Pushkinsky Cinema 00.jpg
Ingresso del teatro Rossija che da sempre ospita il festival (2010)
LuogoMosca (Russia)
Anni1935 - oggi
DateLuglio
GenereCinema
Sito ufficiale

Il Festival cinematografico internazionale di Mosca, o MIFF è un festival cinematografico che si svolge a Mosca dal 1935.

Dal 1959 al 1999 la rassegna si svolse ogni due anni a luglio, per garantire l'alternanza con il Festival del Cinema di Karlovy Vary, l'altra grande kermesse nell'area del blocco sovietico. Il Festival divenne annuale dal 1999. Tra gli altri premi viene assegnato il San Giorgio d'Argento al Miglior Regista e il Premio Stanislavsky alla carriera.

Indice

Gran PremioModifica

Anno Film Regista Nazione
1959 Il destino di un uomo (Sud' ba čeloveka) Sergej Bondarčuk   URSS
1961 Cieli puliti (Čistoe nebo) Grigorij Čuchraj   URSS
L'isola nuda (Hadaka no shima) Kaneto Shindō   Giappone
1963 Federico Fellini   Italia
1965 Venti ore (Húsz óra) Zoltán Fábri   Ungheria
Natascia - L'incendio di Mosca (Vojna i mir) Sergej Bondarčuk   URSS
1967 Il padre (Apa) István Szabó   Ungheria
Il giornalista (Žurnalist) Sergej Gerasimov   URSS
1969 Vivremo fino a lunedì (Dozhivyom do ponedelnika) Stanislav Rostockij   URSS
Lucía Humberto Solás   Cuba
Serafino Pietro Germi   Italia
1971 Belaya ptitsa s chornoy otmetinoy Yuri Ilyenko   URSS
Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica Damiano Damiani   Italia
Vivi oggi, muori domani (Hadaka No Jykyusai) Kaneto Shindō   Giappone
1973 Eto Sladkoe Slovo: Svoboda Vytautas Žalakevičius   URSS
Obich Ludmil Staikov   Bulgaria
I duri di Oklahoma (Oklahoma Crude) Stanley Kramer   Stati Uniti
1975 C'eravamo tanto amati Ettore Scola   Italia
Dersu Uzala - Il piccolo uomo delle grandi pianure (Dersu Uzala) Akira Kurosawa   URSS
La terra della grande promessa (Ziemia obiecana) Andrzej Wajda   Polonia
1977 Il quinto sigillo (Az ötödik pecsét) Zoltán Fábri   Ungheria
Mimino Georgij Danelija   URSS
Il ponte (El puente) Juan Antonio Bardem   Spagna
1979 Il cineamatore (Amator) Krzysztof Kieślowski   Polonia
Cristo si è fermato a Eboli Francesco Rosi   Italia
Sette giorni di gennaio (Siete días de enero) Juan Antonio Bardem   Spagna
1981 O homem que virou suco João Batista de Andrade   Brasile
Nido di spie (Teheran 43) Aleksandr Alov e Vladimir Naumov   URSS
Il campo abbandonato (Canh dong hoang) Nguyen Hong Sen   Vietnam
1983 Alsino e il condor (Alsino y el condor) Miguel Littín   Nicaragua
Amok Souhel Ben Barka   Marocco
Vassa Gleb Panfilov   URSS
1985 Storia di un soldato (A Soldier's Story) Norman Jewison   Stati Uniti
La discesa dei nove (I Kathodos ton 9) Christos Siopahas   Grecia
Va' e vedi (Idi i smotri) Elem Klimov   URSS
1987 Intervista Federico Fellini   Italia

San Giorgio d'Oro (1989-2003)Modifica

Giorgio d'Oro (2004-)Modifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151413038 · LCCN (ENn92032711 · WorldCat Identities (ENn92-032711