Apri il menu principale

Festival di Berlino 2003

edizione del festival cinematografico

La 53ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino si è svolta a Berlino dal 6 al 16 febbraio 2003.[1]

L'Orso d'oro è stato assegnato al film britannico Cose di questo mondo di Michael Winterbottom.

L'Orso d'oro alla carriera è stato assegnato all'attrice francese Anouk Aimée, alla quale è stata dedicata la sezione "Homage" con una selezione di film tra cui Lola - Donna di vita, diretto da Jacques Demy nel 1961.[2]

Altri riconoscimenti onorari sono stati assegnati all'imprenditore e produttore Artur Brauner, al compositore Peer Raben e alla drammaturga Erika Richter.

Il festival è stato aperto dal film Chicago di Rob Marshall, proiettato fuori concorso.

La retrospettiva di questa edizione è stata dedicata al regista Friedrich Wilhelm Murnau, con la proiezione di film del periodo tedesco (tra cui Il cammino della notte, Fantasma, Faust) e hollywoodiano (Il nostro pane quotidiano, Tabù), documentari dedicati alla sua opera e remake come Nosferatu, il principe della notte di Werner Herzog.[3]

In occasione del 100º anniversario della nascita di Yasujirō Ozu, il Festival ha reso omaggio al regista giapponese con la proiezione di alcuni film distribuiti nelle varie sezioni, tra cui Viaggio a Tokyo del 1953 e Tardo autunno del 1960.[4]

GiurieModifica

Giuria internazionaleModifica

Giuria "Cortometraggi"Modifica

Giurie "Kindefilmfest"Modifica

Gli Orsi di cristallo sono stati assegnati dalla Children's Jury, composta da membri di 11-14 anni, mentre il Grand Prix e lo Special Prize sono stati assegnati dalla Kinderfilmfest International Jury, composta dal regista norvegese Lars Berg, il cineasta uruguayano Ricardo Casas, il regista e scrittore irlandese Martin Duffy, la regista, sceneggiatrice e produttrice tedesca Christina Schindler e il regista indiano Gaurav Seth.

Selezione ufficialeModifica

In concorsoModifica

Fuori concorsoModifica

Proiezioni specialiModifica

CortometraggiModifica

PanoramaModifica

ForumModifica

Kinderfilmfest/14plusModifica

Perspektive Deutsches KinoModifica

RetrospettivaModifica

PremiModifica

Premi della giuria internazionaleModifica

Premi onorariModifica

Premi della giuria "Cortometraggi"Modifica

Premi delle giurie "Kindefilmfest"Modifica

- Children's Jury

- International Jury

Premi delle giurie indipendentiModifica

Premi dei lettori e del pubblicoModifica

  • Premio del pubblico al miglior film (Panorama): Knafayim Shvurot di Nir Bergman
  • Premio dei lettori del Berliner Mongerpost: The Hours di Stephen Daldry
  • Premio dei lettori del Berliner Zeitung: Power Trip di Paul Devlin

NoteModifica

  1. ^ 53rd Berlin International Film Festival - February 6 - 16, 2003, www.berlinale.de. URL consultato il 22 giugno 2017.
  2. ^ Dec 17, 2002: Homage and a Golden Bear for Anouk Aimée, www.berlinale.de. URL consultato il 22 giugno 2017.
  3. ^ Aug 02, 2002: Berlinale 2003: Retrospective Friedrich Whilelm Murnau, www.berlinale.de. URL consultato il 22 giugno 2017.
  4. ^ Dec 11, 2002: A retrospective for Yasujiro Ozu at the 2003 Berlin International Film Festival, www.berlinale.de. URL consultato il 22 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema