Festival di Sanremo 1970

20º Festival della canzone italiana
Festival di Sanremo 1970
Sanremo 1970 Adriano Celentano Claudia Mori.jpg
Adriano Celentano e Claudia Mori dopo la vittoria del Festival
EdizioneXX
Periodo26-28 febbraio
SedeCasinò di Sanremo
PresentatoreNuccio Costa con Enrico Maria Salerno e Ira von Fürstenberg
Trasmissione TVNazionale
Eurovisione
Trasmissione radioSecondo programma
Partecipanti52
Brani in gara26
VincitoreAdriano Celentano e Claudia Mori
SecondoNicola Di Bari e i Ricchi e Poveri
TerzoSergio Endrigo e Iva Zanicchi
Cronologia
Festival di Sanremo 1969Festival di Sanremo 1971

Il ventesimo Festival di Sanremo si svolse al Salone delle feste del Casinò di Sanremo dal 26 al 28 febbraio 1970 e fu condotto da Nuccio Costa, alla sua seconda conduzione consecutiva, affiancato dagli attori Enrico Maria Salerno ed Ira von Fürstenberg.

La gestione dell'evento fu direttamente in capo al Comune di Sanremo che ne affidò l'organizzazione alla coppia Gianni Ravera e Ezio Radaelli. Vincitrice dell'edizione fu la canzone Chi non lavora non fa l'amore interpretata da Adriano Celentano e Claudia Mori. Sul palco Celentano si rese protagonista di un curioso episodio: dimenticò (o, secondo alcuni, finse di dimenticare) più volte le parole del testo.[1] Sergio Endrigo, forse memore delle critiche di Celentano alla sua vittoria di due anni prima, "ricambiò" la cortesia dichiarando pubblicamente di non avere apprezzato né la canzone né l'interpretazione del "Molleggiato".[1]

Il maggiore successo di vendite spettò proprio alla coppia Celentano-Mori con il brano vincitore ed a Nicola Di Bari ed i Ricchi e Poveri, giunti secondi con La prima cosa bella, scritta da Di Bari per la nascita della sua primogenita Ketty.[2]

Grande successo anche per il brano terzo classificato L'arca di Noè, scritto e interpretato da Sergio Endrigo in abbinamento con Iva Zanicchi, per il quarto classificato Eternità interpretato da I Camaleonti e da Ornella Vanoni e per il quinto classificato La spada nel cuore, interpretato da Little Tony e Patty Pravo. Tra questi ultimi non corse buon sangue: ciascuno dei due, infatti, si attribuì il merito esclusivo del successo della canzone, sminuendo l'interpretazione dell'altro.[3]

Al 7º posto, con la canzone Pa' diglielo a ma', si classificarono i due sedicenni Nada, alla sua seconda apparizione sanremese, e Rosalino Cellamare, in seguito divenuto maggiormente noto come Ron, nome d'arte con cui vinse la rassegna nel 1996, a ventisei anni dal debutto.

Sebbene la classifica del festival non li privilegiò, ebbero ottimi riscontri commerciali anche i brani Tipitipitì, eseguito da Orietta Berti e Mario Tessuto, ed Io mi fermo qui, cantato dai Dik Dik e Donatello.

Fuori concorso si segnalò altresì Tanto pe' cantà, storico brano di Ettore Petrolini, proposto da Nino Manfredi (primo ospite a cantare fuori gara nella storia della manifestazione)[4], che registrò un notevole successo di vendite[5].

Da notare che Pietruccio Montalbetti, già cantante dei Dik Dik, si esibì nella stessa edizione anche con Il Supergruppo[1], rendendolo di fatto, dopo lo stop alle interpretazioni "multiple" del 1967, l'ultimo partecipante alla manifestazione a cantare più di una canzone fino al 2013.

PartecipantiModifica

 
Adriano Celentano al Festival
 
Claudia Mori durante il Festival
 
Nicola Di Bari (al centro) e i Ricchi e Poveri durante il Festival
 
Sergio Endrigo durante il Festival
 
Little Tony e Patty Pravo al Festival
Interprete Ultime partecipazioni al Festival
Adriano Celentano 1968
Anna Identici 1968
Antoine 1969
Bobby Solo 1969
Camaleonti Esordienti
Carmen Villani 1969
Caterina Caselli 1969
Claudia Mori Esordiente
Claudio Villa 1969
Dik Dik 1969
Dino Drusiani Esordiente
Donatello Esordiente
Dori Ghezzi Esordiente
Emiliana Perina Esordiente
Fausto Leali 1969
Francesco Banti Esordiente
Gens Esordienti
Gianni Nazzaro Esordiente
Gigliola Cinquetti 1969
I Domodossola Esordienti
Il Supergruppo 1965 (Ricky Gianco), 1966 (Victor Sogliani e Gianni Dall'Aglio),

1968 (Mino di Martino) e 1969 (Pietruccio Montalbetti)

Iva Zanicchi 1969
Little Tony 1969
Lucia Rizzi Esordiente
Luciano Tajoli 1963
Mal 1969
Mario Tessuto Esordiente
Marisa Sannia 1968
Michele Esordiente
Nada 1969
Nicola Di Bari 1967
Nino Ferrer 1968
Orietta Berti 1969
Ornella Vanoni 1968
Paolo Mengoli Esordiente
Patty Pravo Esordiente
Pino Donaggio 1968
Pio Esordiente
I Ragazzi della Via Gluck Esordienti
Renato Rascel 1960
Ricchi e Poveri Esordienti
Rita Pavone 1969
Rocky Roberts 1969
Rosalino Cellamare Esordiente
Rosanna Fratello 1969
Rossano Esordiente
Sandie Shaw Esordiente
Sergio Endrigo 1969
Sergio Leonardi Esordiente
Tony Del Monaco 1969
Tony Renis 1968
Valeria Mongardini Esordiente

Classifica, canzoni e cantantiModifica

Posizione Interprete Canzone Autori Voti ricevuti[6]
Adriano Celentano - Claudia Mori Chi non lavora non fa l'amore L. Beretta, M. Del Prete, A. Celentano, N. de Luca 344
Nicola Di Bari - Ricchi e Poveri La prima cosa bella Mogol, M. Scommegna, G. F. Reverberi 309
Sergio Endrigo - Iva Zanicchi L'arca di Noè S. Endrigo, L. Bacalov 296
Ornella Vanoni - Camaleonti Eternità G. Bigazzi, C. Cavallaro 235
Patty Pravo - Little Tony La spada nel cuore Mogol, C. Donida Labati 133
Gigliola Cinquetti - Bobby Solo Romantico blues L. Pilat, M. Panzeri e D. Pace 96
Rosalino Cellamare - Nada Pa' diglielo a ma' F. Migliacci, R. Gigli, E. Sbriccoli, M. Cantini e L. Greco 70
8° (ex aequo) Antoine - Anna Identici Taxi G. Argenio, F. Arrigoni, D. Pace, M. Panzeri e C. Conti 52
8° (ex aequo) Orietta Berti - Mario Tessuto Tipitipitì L. Pilat, M. Panzeri e D. Pace 52
10° Luciano Tajoli - Mal Sole pioggia e vento Mogol e A. Isola 44
11° Gianni Nazzaro - Marisa Sannia L'amore è una colomba G. Bigazzi e A. Rosario 41
12° Fausto Leali - Carmen Villani Hippy L. Beretta e F. Leali 37
13° Tony Renis - Sergio Leonardi Canzone blu Mogol, A. Testa e E. Cesari 28
14° Nino Ferrer - Caterina Caselli Re di cuori G. Bigazzi, C. Cavallaro e A. Rosario 24
NF Rocky Roberts - Il Supergruppo Accidenti G. Pieretti e R. Gianco
NF Rita Pavone - Valeria Mongardini Ahi ahi ragazzo! F. Migliacci e U. Napolitano
NF Ragazzi della via Gluck - Paolo Mengoli Ahi! Che male che mi fai C. Minellono e S. Cutugno
NF Pino Donaggio - Sandie Shaw Che effetto mi fa C. Minellono e G. Donaggio
NF Rosanna Fratello - I Domodossola Ciao anni verdi V. Pallavicini, N. De Luca e A. Celentano
NF Donatello - Dik Dik Io mi fermo qui L. Albertelli e E. Riccardi
NF Michele - Lucia Rizzi L'addio S. Bardotti, A. Lo Vecchio, G. Antola, M. Francesio e P. Maggi
NF Emiliana Perina - Gens La stagione di un fiore L. Rossi, S. Ruisi e G. Marchetti
NF Renato Rascel - Pio Nevicava a Roma M. Del Prete, L. Beretta, R. Negri e G. Verdecchia
NF Rossano - Dori Ghezzi Occhi a mandorla V. Pallavicini e P. Soffici
NF Francesco Banti - Dino Drusiani Ora vivo A. Favata e A. Pagani
NF Claudio Villa - Tony Del Monaco Serenata G. Bigazzi, F. Polito e A. Rosario

RegolamentoModifica

Due interpretazioni per brano, 14 brani qualificati per la serata finale.

ScalettaModifica

PRIMA SERATA (26 febbraio)

1 - Rossano / Occhi a mandorla

2 - Tony Del Monaco / Serenata

3 - Michele / L'addio

4 - Dori Ghezzi / Occhi a mandorla

5 - Claudio Villa / Serenata

6 - Lucia Rizzi L'addio

7 - Gens / La stagione di un fiore

8 - Patty Pravo / La spada nel cuore

9 - Renato Rascel / Nevicava a Roma

10 - Emiliana Perina / La stagione di un fiore

11 - Little Tony / La spada nel cuore

12 - Pio / Nevicava a Roma

13 - Mario Tessuto / Tipitipitì

14 - Camaleonti / Eternità

15 - Antoine / Taxi

16 - Orietta Berti / Tipitipitì

17 - Ornella Vanoni / Eternità

18 - Anna Identici / Taxi

19 - Adriano Celentano / Chi non lavora non fa l'amore

20 - Sergio Leonardi / Canzone blu

21 - Gigliola Cinquetti / Romantico blues

22 - Pino Donaggio / Che effetto mi fa

23 - Claudia Mori / Chi non lavora non fa l'amore

24 - Tony Renis / Canzone blu

25 - Bobby Solo / Romantico blues

26 - Sandie Shaw / Che effetto mi fa

Canzoni classificate per la serata finale (in ordine alfabetico):

Canzone blu

Chi non lavora non fa l'amore

Eternità

La spada nel cuore

Romantico blues

Taxi

Tipitipitì

SECONDA SERATA (27 febbraio)

1 - Marisa Sannia / L'amore è una colomba

2 - Valeria Mongardini / Ahi ahi ragazzo!

3 - Donatello / Io mi fermo qui

4 - Gianni Nazzaro / L'amore è una colomba

5 - Rita Pavone / Ahi ahi ragazzo!

6 - Dik Dik / Io mi fermo qui

7 - Ragazzi della via Gluck / Ahi! Che male che mi fai

8 - Nicola Di Bari / La prima cosa bella

9 - I Domodossola / Ciao anni verdi

10 - Paolo Mengoli / Ahi! Che male che mi fai

11 - Ricchi e Poveri / La prima cosa bella

12 - Rosanna Fratello / Ciao anni verdi

13 - Luciano Tajoli / Sole pioggia e vento

14 - Rosalino Cellamare / Pa' diglielo a ma'

15 - Il Supergruppo / Accidenti

16 - Mal / Sole pioggia e vento

17 - Nada / Pa' diglielo a ma'

18 - Rocky Roberts / Accidenti

19 - Fausto Leali / Hippy

20 - Caterina Caselli / Re di cuori

21 - Francesco Banti / Ora vivo

22 - Sergio Endrigo / L'arca di Noè

23 - Carmen Villani / Hippy

24 - Nino Ferrer / Re di cuori

25 - Dino Drusiani / Ora vivo

26 - Iva Zanicchi / L'arca di Noè

Canzoni classificate per la serata finale (in ordine alfabetico):

Hippy

La prima cosa bella

L'amore è una colomba

L'arca di Noè

Pa' diglielo a ma'

Re di cuori

Sole pioggia e vento

SERATA FINALE (28 febbraio)

1 - Marisa Sannia / L'amore è una colomba

2 - Sergio Endrigo / L'arca di Noè

3 - Tony Renis / Canzone blu

4 - Luciano Tajoli / Sole pioggia e vento

5 - Little Tony / La spada nel cuore

6 - Caterina Caselli / Re di cuori

7 - Ornella Vanoni / Eternità

8 - Orietta Berti / Tipitipitì

9 - Nicola Di Bari / La prima cosa bella

10 - Anna Identici / Taxi

11 - Fausto Leali / Hippy

12 - Gigliola Cinquetti / Romantico blues

13 - Nada / Pa' diglielo a ma'

14 - Adriano Celentano / Chi non lavora non fa l'amore

15 - Gianni Nazzaro / L'amore è una colomba

16 - Iva Zanicchi / L'arca di Noè

17 - Sergio Leonardi / Canzone blu

18 - Mal / Sole pioggia e vento

19 - Patty Pravo / La spada nel cuore

20 - Nino Ferrer / Re di cuori

21 - Camaleonti / Eternità

22 - Mario Tessuto / Tipitipitì

23 - Ricchi e Poveri / La prima cosa bella

24 - Antoine / Taxi

25 - Carmen Villani / Hippy

26 - Bobby Solo / Romantico blues

27 - Rosalino Cellamare / Pa' diglielo a ma'

28 - Claudia Mori / Chi non lavora non fa l'amore

OrchestraModifica

Orchestra diretta dai maestri: Renato Angiolini, Alberto Baldan Bembo, Willy Brezza, Mario Capuano, Carmelo Carucci, Franco Cassano, Giancarlo Chiaramello, Ruggero Cini, Maurizio De Angelis, Nando De Luca, Tony De Vita, Pierre Dutour, Luis Bacalov, Claudio Fabi, Gianfranco Intra, Ezio Leoni, Gianni Marchetti, Detto Mariano, Augusto Martelli, Natale Massara, Pino Massara, Marcello Minerbi, Gianfranco Monaldi, Roberto Negri, Piero Pintucci, Gian Franco Reverberi, Renato Serio, Vince Tempera, Vito Tommaso.

Piazzamenti in classifica dei singoli[7]Modifica

Interprete Singolo Pos.Massima Pos.Annuale
Nicola Di Bari e Ricchi e Poveri[8] La prima cosa bella 1 4
Adriano Celentano[9] Chi non lavora non fa l'amore 1 23
Camaleonti e Ornella Vanoni Eternità 2 15
Sergio Endrigo e Iva Zanicchi L'arca di Noè 3 22
Little Tony e Patty Pravo[10] La spada nel cuore 6 37
Antoine Taxi 7 40
Orietta Berti Tipitipitì 8 44
Dik Dik Io mi fermo qui 9 46
Mal Sole pioggia e vento 9 61
Nada Pa' diglielo a ma' 10 66
Gigliola Cinquetti e Bobby Solo Romantico blues 12 71
Tony Renis Canzone blu 25 -
Il Supergruppo Accidenti 26 -
Caterina Caselli Re di cuori 27 -
Rosanna Fratello Ciao anni verdi 28 -

Organizzazione e direzione artisticaModifica

Gianni Ravera e Ezio Radaelli

NoteModifica

  1. ^ a b c Marcello Giannotti, L'Enciclopedia di Sanremo 1951-2006, Tutto il festival dalla A alla Z, 2007, Gremese Editore
  2. ^ Giorgio Lazzarini, «Il tempo della crisi», Il Festival di Sanremo racconta i suoi 40 anni - 3ª puntata: 1970-1979, su Sorrisi e Canzoni TV n. 7, 14 febbraio 1990
  3. ^ Donata Giachini e Giulio Orecchia, La leggenda di Sanremo - parte 2, Gli anni d'oro del Festival, inserto a puntate di Oggi, 1988
  4. ^ Eddy Anselmi, Il Festival di Sanremo, Ed. DeAgostini, 2020.
  5. ^ di Paolo Ruggieri, Canzoni Italiane, Fabbri, 1994, Vol.4, pag.93-94
  6. ^ Eddy Anselmi. «Festival di Sanremo, Almanacco Illustrato della Canzone Italiana» pag. 208
  7. ^ Hit Parade Italia - Indice per Anno: 1970
  8. ^ La prima cosa bella
  9. ^ Chi non lavora non fa l'amore
  10. ^ La spada nel cuore

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Festival di Sanremo