Apri il menu principale

Festival di Sanremo 2013

63º edizione del festival della canzone italiana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Sanremo 2013" rimanda qui. Se stai cercando l'omonima compilation contenente alcuni brani partecipanti alla manifestazione, vedi Sanremo 2013 (compilation).
Festival di Sanremo 2013
Sanremo 2013.png
EdizioneLXIII
Periodo12 - 16 febbraio
SedeTeatro Ariston di Sanremo
Direttore artisticoFabio Fazio
PresentatoreFabio Fazio e Luciana Littizzetto
Trasmissione TVRai 1
Rai HD
Eurovisione
Trasmissione radioRai Radio 1
Rai Radio 2
Partecipanti22
Brani in gara36
VincitoreMarco Mengoni
SecondoElio e le Storie Tese
TerzoModà
Premio della criticaElio e le Storie Tese
Cronologia
Festival di Sanremo 2012Festival di Sanremo 2014

Il sessantatreesimo Festival di Sanremo si è svolto a Sanremo al Teatro Ariston dal 12 al 16 febbraio 2013 ed è stato presentato da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

La direzione artistica è curata dallo stesso Fabio Fazio; la regia da Duccio Forzano; la scenografia da Francesca Montinaro e l'orchestra è diretta dal maestro Mauro Pagani.[1]

Il vincitore della kermesse nella sezione Campioni è stato Marco Mengoni con il brano L'essenziale, mentre nella sezione Giovani ha vinto Antonio Maggio con la canzone Mi servirebbe sapere.

PartecipantiModifica

Categoria CampioniModifica

Interprete Ultime partecipazioni al Festival
Almamegretta Esordienti
Annalisa Esordiente
Chiara Esordiente
Daniele Silvestri 2007
Elio e le Storie Tese 1996
Malika Ayane 2010
Marco Mengoni 2010
Maria Nazionale 2010
Marta sui Tubi Esordienti
Max Gazzè 2008
Modà 2011
Raphael Gualazzi 2011 (tra i Giovani)
Simona Molinari con Peter Cincotti 2009 (tra le Proposte) ed Esordiente
Simone Cristicchi 2010

Categoria GiovaniModifica

Interprete Ultime partecipazioni al Festival
Andrea Nardinocchi Esordiente
Antonio Maggio Esordiente
Blastema Esordienti
Il Cile Esordiente
Ilaria Porceddu Esordiente
Irene Ghiotto Esordiente
Paolo Simoni Esordiente
Renzo Rubino Esordiente

Classifica finaleModifica

Categoria CampioniModifica

Posizione Interprete Canzone Autori
Marco Mengoni L'essenziale R. Casalino, M. Mengoni e F. De Benedittis
Elio e le Storie Tese La canzone mononota S. Belisari, S. Conforti, D. L. Civaschi e N. Fasani
Modà Se si potesse non morire Francesco Silvestre
Malika Ayane E se poi Giuliano Sangiorgi
Raphael Gualazzi Sai (ci basta un sogno) Raphael Gualazzi
Daniele Silvestri A bocca chiusa Daniele Silvestri
Max Gazzè Sotto casa M. Gazzè, F. Gazzè e F. De Benedittis
Chiara Il futuro che sarà F. Bianconi, L. Chiaravalli e L. Gonzalez Alea
Annalisa Scintille D. Faini e A. Galbiati
10º Maria Nazionale È colpa mia P. Servillo e F. Mesolella
11º Simone Cristicchi La prima volta (che sono morto) S. Cristicchi e L. Pari
12º Marta sui Tubi Vorrei G. Gulino, M. Boschi, C. Pipitone, P. Pischedda e I. Paolini
13º Simona Molinari con Peter Cincotti La felicità S. Molinari, M. Vultaggio, P. Cincotti e C. Avarello
14º Almamegretta Mamma non lo sa G. Della Volpe, P. Polcari e G. Tesone

Categoria GiovaniModifica

Posizione Interprete Canzone Autori
Antonio Maggio Mi servirebbe sapere A. Maggio
Ilaria Porceddu In equilibrio I. Porceddu, A. Fontana e C. Ferrari
Renzo Rubino Il postino (amami uomo) R. Rubino e A. Rodini
Blastema Dietro l'intima ragione M. Casadei, D. Gambi e A. Nanni
NF Il Cile Le parole non servono più L. Cilembrini e R. Presentini
Andrea Nardinocchi Storia impossibile A. Nardinocchi
Irene Ghiotto Baciami? I. Ghiotto e C. Carcano
Paolo Simoni Le parole P. Simoni

SerateModifica

 
Il Teatro Ariston di Sanremo durante l'ultima serata del 16 febbraio 2013.

Al Festival hanno partecipato quattordici Campioni e otto Giovani. Gli artisti in gara nella categoria Campioni hanno proposto due brani, dei quali nel corso delle prime due serate il pubblico è stato decretato quello che avrebbe gareggiato per la vittoria finale.[2]

Durante la serata inaugurale è stato ospite il comico e imitatore Maurizio Crozza che, entrato in scena nelle vesti di Silvio Berlusconi, è stato contestato da alcune persone presenti nel pubblico[3][4]. Solo l'intervento del conduttore Fabio Fazio è riuscito a bloccare le contestazioni, così che Crozza potesse riprendere il suo monologo: alla fine la sua esibizione, che ha compreso le imitazioni di Pier Luigi Bersani, Antonio Ingroia e Luca Cordero di Montezemolo, è stata accolta dagli applausi[5].

Prima serataModifica

Si esibiscono sette dei quattordici artisti della sezione Campioni con due brani ciascuno, eseguiti consecutivamente. La votazione (50% Televoto + 50% Giuria della Stampa del Festival) ha scelto quale delle due canzoni è rimasta in competizione.[6]

Ordine di uscita Artista Brano Voti prima serata
Sala Stampa (50%) Televoto (50%) Totale
1 Marco Mengoni L'essenziale
(Roberto Casalino, Marco Mengoni, Francesco De Benedittis)
48,57% 55,76% 52,17%
Bellissimo
(Gianna Nannini, Pacifico, Davide Tagliapietra)
51,43% 44,24% 47,84%
2 Raphael Gualazzi Senza ritegno
(Raphael Gualazzi)
45,45% 31,47% 38,46%
Sai (ci basta un sogno)
(Raphael Gualazzi)
54,55% 68,53% 61,54%
3 Daniele Silvestri A bocca chiusa
(Daniele Silvestri)
54,64% 68,01% 61,33%
Il bisogno di te (ricatto d'onor)
(Daniele Silvestri)
45,36% 31,99% 38,68%
4 Simona Molinari con Peter Cincotti Dr. Jekyll Mr. Hyde
(Lelio Luttazzi, Alberto Zeppieri)
52,38% 38,87% 45,63%
La felicità
(Simona Molinari, Maurizio Vultaggio, Peter Cincotti, Carlo Avarello)
47,62% 61,13% 54,38%
5 Marta sui Tubi Dispari
(Giovanni Gulino, Mattia Boschi, Carmelo Pipitone, Paolo Pischedda, Ivan Paolini)
33,67% 40,99% 37,33%
Vorrei
(Giovanni Gulino, Mattia Boschi, Carmelo Pipitone, Paolo Pischedda, Ivan Paolini)
66,33% 59,01% 62,67%
6 Maria Nazionale Quando non parlo
(Enzo Gragnaniello)
47,78% 49,02% 48,40%
È colpa mia
(Peppe Servillo, Fausto Mesolella)
52,22% 50,98% 51,60%
7 Chiara L'esperienza dell'amore
(Federico Zampaglione, Domenico Zampaglione)
38,20% 41,31% 39,75%
Il futuro che sarà
(Francesco Bianconi, Luca Chiaravalli, Lisette Gonzalez Alea)
61,80% 58,69% 60,25%

ProclamatoriModifica

Figura introdotta in quest'edizione solo nella categoria Campioni, alla quale spettava il compito di annunciare in diretta televisiva quale brano avrebbe proseguito il suo percorso nel Festival.

OspitiModifica

Seconda serataModifica

Si esibiscono i restanti sette artisti della sezione Campioni, sempre con due brani ciascuno. La votazione (50% televoto e 50% Giuria della Stampa del Festival) ha scelto quale delle due canzoni è rimasta in competizione.[6]

CampioniModifica

Ordine di uscita Artista Brano Voti seconda serata
Sala Stampa (50%) Televoto (50%) Totale
1 Modà Se si potesse non morire
(Francesco Silvestre)
63,89% 57,29% 60,59%
Come l'acqua dentro il mare
(Francesco Silvestre)
36,11% 42,71% 39,41%
2 Simone Cristicchi Mi manchi
(Simone Cristicchi, Roberto Pacco, Felice Di Salvo)
38,83% 49,88% 44,36%
La prima volta (che sono morto)
(Simone Cristicchi, Leo Pari)
61,17% 50,12% 55,65%
3 Malika Ayane Niente
(Giuliano Sangiorgi)
49,46% 43,29% 46,38%
E se poi
(Giuliano Sangiorgi)
50,54% 56,71% 53,63%
4 Almamegretta Mamma non lo sa
(G. Della Volpe, P. Polcari, G. Tesone)
49,41% 53,69% 51,55%
Onda che vai
(Federico Zampaglione, Domenico Zampaglione)
50,59% 46,31% 48,45%
5 Max Gazzè I tuoi maledettissimi impegni
(Massimiliano Gazzè, Francesco Gazzè, Matteo Buzzanca)
18,56% 26,84% 22,70%
Sotto casa
(Massimiliano Gazzè, Francesco Gazzè, Francesco De Benedittis)
81,44% 73,16% 77,30%
6 Annalisa Scintille
(Dario Faini, Antonio Galbiati)
59,55% 50,14% 54,85%
Non so ballare
(Ermal Meta)
40,45% 49,86% 45,15%
7 Elio e le Storie Tese Dannati forever
(Stefano Belisari, Sergio Conforti, Davide Luca Civaschi, Nicola Fasani)
8,25% 30,41% 19,33%
La canzone mononota
(Stefano Belisari, Sergio Conforti, Davide Luca Civaschi, Nicola Fasani)
91,75% 69,59% 80,67%
ProclamatoriModifica

GiovaniModifica

Degli 8 partecipanti, 6 artisti sono stati selezionati tra i 61 convocati per le audizioni dal vivo[8], mentre i 2 rimanenti, ovvero Irene Ghiotto e Renzo Rubino, sono stati scelti tra i finalisti dell'edizione 2012 del concorso Area Sanremo.

Ordine di uscita Artista Brano Voti seconda serata
Sala stampa (50%) Televoto (50%) Totale
1 Renzo Rubino Il postino (amami uomo) 24,87% 50,39% 37,63%
2 Blastema Dietro l'intima ragione 30,96% 23,13% 27,05%
3 Il Cile Le parole non servono più 24,37% 17,80% 21,09%
4 Irene Ghiotto Baciami? 19,80% 8,68% 14,24%

OspitiModifica

Terza serataModifica

Vengono eseguite, da parte dei 14 Campioni, le 14 canzoni rimaste in competizione, con votazione del pubblico attraverso il sistema del televoto: in base ai voti ricevuti nella serata verrà stilata una graduatoria provvisoria dei 14 artisti (che peserà per il 25% nella determinazione della graduatoria finale[9]).

CampioniModifica

Ordine di uscita Artista Brano Voti terza serata
Televoto (25%)
1 Simona Molinari con Peter Cincotti La felicità 4,79%
2 Marco Mengoni L'essenziale 25,28%
3 Elio e le Storie Tese La canzone mononota 4,73%
4 Malika Ayane E se poi 3,74%
5 Marta sui Tubi Vorrei 1,83%
6 Chiara Il futuro che sarà 7,52%
7 Max Gazzè Sotto casa 3,87%
8 Annalisa Scintille 8,97%
9 Maria Nazionale È colpa mia 4,78%
10 Simone Cristicchi La prima volta (che sono morto) 3,81%
11 Modà Se si potesse non morire 20,32%
12 Daniele Silvestri A bocca chiusa 4,31%
13 Almamegretta Mamma non lo sa 1,21%
14 Raphael Gualazzi Sai (ci basta un sogno) 4,84%

GiovaniModifica

Sono state eseguite le restanti quattro canzoni dei Giovani. La votazione (50% televoto e 50% Sala Stampa) ha scelto le due canzoni che rimarranno in competizione.

Ordine di uscita Artista Brano Voti terza serata
Sala stampa (50%) Televoto (50%) Totale
1 Antonio Maggio Mi servirebbe sapere 36,19% 41,12% 38,66%
2 Ilaria Porceddu In equilibrio 36,19% 35,96% 36,08%
3 Andrea Nardinocchi Storia impossibile 19,05% 14,63% 16,84%
4 Paolo Simoni Le parole 8,57% 8,29% 8,43%

OspitiModifica

Quarta serataModifica

È stata una serata evento chiamata Sanremo Story: sono state eseguite, senza votazioni, da parte dei 14 Campioni delle canzoni della storia del Festival; i cantanti potevano essere accompagnati, se lo desideravano, da altri artisti italiani o internazionali. Vengono inoltre eseguite le 4 canzoni dei Giovani rimaste in gara: la votazione (50% televoto e 50% Giuria di Qualità) ha decretato la canzone vincitrice del Festival della sezione Giovani.

Sanremo StoryModifica

Artista Accompagnatore/i Brano
Marco Mengoni nessuno Ciao amore, ciao
(Luigi Tenco)
Elio e le Storie Tese Rocco Siffredi Un bacio piccolissimo
(Giovanni Ornati, Gino Mescoli)
Modà Adriano Pennino Io che non vivo
(Vito Pallavicini, Pino Donaggio)
Annalisa Emma Per Elisa
(Alice, Franco Battiato, Giusto Pio)
Chiara nessuno Almeno tu nell'universo
(Bruno Lauzi, Maurizio Fabrizio)
Daniele Silvestri nessuno Piazza Grande
(Gianfranco Baldazzi, Sergio Bardotti, Rosalino Cellamare, Lucio Dalla)
Malika Ayane Paolo Vecchione e Thomas Signorelli Cosa hai messo nel caffè
(Giancarlo Bigazzi, Riccardo Del Turco, Giorgio Antola)
Maria Nazionale Mauro Di Domenico Perdere l'amore
(Giampiero Artegiani, Marcello Marrocchi)
Marta sui Tubi Antonella Ruggiero Nessuno
(Antonietta De Simone, Edilio Capotosti, Vittorio Mascheroni)
Max Gazzè nessuno Ma che freddo fa
(Franco Migliacci, Claudio Mattone)
Raphael Gualazzi nessuno Luce (tramonti a nord est)
(Adelmo Fornaciari, Elisa Toffoli)
Simona Molinari con Peter Cincotti Franco Cerri Tua
(Bruno Pallesi, Walter Malgoni)
Simone Cristicchi nessuno Canzone per te
(Sergio Bardotti, Sergio Endrigo)
Almamegretta[10] Clementino, James Senese e Marcello Coleman Il ragazzo della via Gluck
(Adriano Celentano, Luciano Beretta, Miki Del Prete)

Giovani - FinaleModifica

Posizione Ordine di uscita Artista Brano Voti quarta serata
Giuria di Qualità (50%) Televoto (50%) Totale
1 1 Antonio Maggio Mi servirebbe sapere 43,00% 28,11% 35,56%
2 3 Ilaria Porceddu In equilibrio 24,00% 30,18% 27,09%
3 4 Renzo Rubino Il postino (amami uomo) 8,00% 30,19% 19,10%
4 2 Blastema Dietro l'intima ragione 25,00% 11,52% 18,26%

OspitiModifica

Quinta serata - FinaleModifica

Vengono eseguite le 14 canzoni dei Campioni, votati con sistema misto formato dalla Giuria di Qualità (50%) e dal televoto della quinta serata (25%) unito a quello della terza (25%)[12].

Posizione finale Ordine di uscita Artista Brano Voti quinta serata
Giuria di Qualità (50%) Televoto (25%) Media televoto 3ª + 5ª serata Totale
5 1 Raphael Gualazzi Sai (ci basta un sogno) 15,00% 7,42% 6,13% 10,57%
14 2 Almamegretta Mamma non lo sa 0,50% 1,25% 1,23% 0,87%
6 3 Daniele Silvestri A bocca chiusa 11,50% 5,43% 4,87% 8,19%
3 4 Modà Se si potesse non morire 4,00% 25,04% 22,68% 13,34%
11 5 Simone Cristicchi La prima volta (che sono morto) 2,00% 4,04% 3,93% 2,96%
10 6 Maria Nazionale È colpa mia 3,00% 5,55% 5,17% 4,08%
9 7 Annalisa Scintille 1,00% 8,83% 8,90% 4,95%
7 8 Max Gazzè Sotto casa 8,50% 2,84% 3,36% 5,93%
8 9 Chiara Il futuro che sarà 3,50% 6,32% 6,92% 5,21%
12 10 Marta sui Tubi Vorrei 3,50% 1,07% 1,45% 2,48%
4 11 Malika Ayane E se poi 18,00% 3,06% 3,40% 10,70%
2 12 Elio e le Storie Tese La canzone mononota 22,50% 5,63% 5,18% 13,84%
1 13 Marco Mengoni L'essenziale 6,50% 20,72% 23,00% 14,75%
13 14 Simona Molinari con Peter Cincotti La felicità 0,50% 2,79% 3,79% 2,15%

Finale a treModifica

Posizione

finale

Ordine di uscita Artista Brano Voti finale a tre
Televoto (50%) Giuria di Qualità (50%) Totale
3 Marco Mengoni L'essenziale 44,18% 28,33% 36,25%
1 Elio e le Storie Tese La canzone mononota 21,92% 43,34% 32,63%
2 Modà Se si potesse non morire 33,90% 28,33% 31,12%

OspitiModifica

PremiModifica

Categoria CampioniModifica

Categoria GiovaniModifica

Altri premiModifica

OrchestraModifica

La Sanremo Festival Orchestra è diretta dal maestro Mauro Pagani. Durante le esibizioni dei cantanti viene diretta dai maestri:

ScenografiaModifica

Per la prima volta la scenografia del Festival viene progettata da una donna, Francesca Montinaro, che realizza una scena ispirandosi allo stupore barocco ideato dai fratelli Bibbiena, e che si unisce direttamente agli strappi logori di Burri e ai tagli filosofici di Fontana; essa offre inoltre importanti cambi di scena grazie a sofisticate macchine teatrali che appaiono e scompaiono, creando sul palco coreografie sempre diverse e grazie alla scala centrale che si compone e scompone all'entrata dei vari personaggi. L'orchestra infine non è nella buca ma sospesa, come tagli obliqui sui fondali del palcoscenico, per mostrare uno a uno tutti gli orchestrali. La scenografia scatenò però, nonostante alcuni apprezzamenti per la rottura della monotonia delle ultime 3 precedenti, diverse polemiche sui social per via dell'assenza di fiori, dei colori tetri e del tema che sembra aver ispirato agli spettatori da casa un senso di degrado.

Giuria di qualitàModifica

Inizialmente avrebbe dovuto far parte della giuria anche Carlo Verdone che però ha dovuto rinunciare per problemi di salute ed è stato sostituito da Neri Marcorè nella quarta serata e da Beppe Fiorello nella quinta[15]

AscoltiModifica

Risultati di ascolto delle varie serate, secondo rilevazioni Auditel.

Messa in onda I parte II parte Media
Telespettatori Share Telespettatori Share Telespettatori Share
12 febbraio 2013 14 195 000 47,60% 8 146 000 53,53% 12 171 000 48,20%[16]
13 febbraio 2013 12 477 000 42,21% 6 606 000 49,03% 10 542 000 45,62%[17]
14 febbraio 2013 11 497 000 42,08% 6 354 000 46,91% 9 922 000 42,48%[18]
15 febbraio 2013 13 036 000 47,55% 6 597 000 52,68% 10 817 000 48,17%[19]
16 febbraio 2013 13 635 000 51,97% 10 349 000 66,60% 12 037 000 53,80%[20]
Media delle serate 11 302 000 47,49%

Il picco di share è stato alle 00:56 di domenica 17 febbraio alla proclamazione del vincitore, con il 73,48%.[20]

AnteprimaModifica

L'anteprima del Festival era condotta da Antonello Dose e Marco Presta

AscoltiModifica

Messa in onda Telespettatori Share
12 febbraio 2013 8.987.000 29,66%
13 febbraio 2013 8.506.000 28,30%
14 febbraio 2013 7.385.000 25,98%
15 febbraio 2013 non in onda
16 febbraio 2013
Media 8.292.000 27,98%

TrasmissioneModifica

CompilationModifica

EsclusiModifica

Organizzazione e direzione artisticaModifica

Il Festival è stato organizzato dalla Rai. La direzione artistica è stata curata da Fabio Fazio con Pietro Galeotti, Marco Posani, Claudio Fasulo, Massimo Martelli, Michele Serra e Francesco Piccolo. La direzione artistico-musicale è stata a cura di Mauro Pagani.

Risultati di venditaModifica

Classifica passaggi radioModifica

Top 10 delle sole canzoni sanremesi nella settimana successiva al Festival[29]

Posizione Artista Canzone
1 Marco Mengoni L'essenziale
2 Modà Se si potesse non morire
3 Chiara Il futuro che sarà
4 Malika Ayane E se poi
5 Elio e le Storie Tese La canzone mononota
6 Annalisa Scintille
7 Simona Molinari con Peter Cincotti La felicità
8 Max Gazzè Sotto casa
9 Raphael Gualazzi Sai (ci basta un sogno)
10 Daniele Silvestri A bocca chiusa

Le canzoni sanremesi hanno riscosso, in generale, un buon successo radiofonico. Tra i brani dei Giovani il più trasmesso è risultato essere Mi servirebbe sapere di Antonio Maggio, seguito da Le parole non servono più de Il Cile e Storia impossibile di Andrea Nardinocchi[29].

Piazzamenti in classifica dei singoliModifica

Artista Singolo Italia
(Massima posizione raggiunta)
Italia
(Certificazioni vendite FIMI)
Marco Mengoni L'essenziale 1 4x Platino[30]
Modà Se si potesse non morire 2 Platino[31]
Max Gazzè Sotto casa 5[32] 2x Platino[33]
Elio e le Storie Tese La canzone mononota 6
Antonio Maggio Mi servirebbe sapere 7 Oro[34]
Malika Ayane E se poi 8 Platino[30]
Simona Molinari con Peter Cincotti La felicità 13[35] Oro[36]
Annalisa Scintille 14[37]
Raphael Gualazzi Sai (ci basta un sogno) 15
Chiara Il futuro che sarà 16
Marco Mengoni Bellissimo 17
Daniele Silvestri[38] A bocca chiusa 23
Simone Cristicchi La prima volta (che sono morto) 26
Renzo Rubino Il postino (amami uomo) 34
Malika Ayane Niente 39
Annalisa Non so ballare 44
Ilaria Porceddu In equilibrio 49
Maria Nazionale È colpa mia 70

Piazzamenti in classifica degli albumModifica

Artista Album Italia
(Massima posizione raggiunta)
Italia
(Certificazioni vendite FIMI)
Modà Gioia 1 5× Platino[39]
Marco Mengoni Pronto a correre 1 3× Platino[40]
Elio e le Storie Tese L'album biango 1 -
Chiara Un posto nel mondo 2 Oro[39]
Raphael Gualazzi Happy Mistake 5 Oro[39]
Annalisa Non so ballare 6 -
Max Gazzè Sotto casa 7 Oro[39]
Malika Ayane Ricreazione (Sanremo Edition) 14 Platino[39]
Simona Molinari Dr. Jekyll Mr. Hyde 16 -
Simone Cristicchi Album di famiglia 23 -
Daniele Silvestri Che nemmeno Mennea 23 -
Antonio Maggio Nonostante tutto 24 -
Marta sui Tubi Cinque, la luna e le spine 25 -
Andrea Nardinocchi Il momento perfetto 27 -
Maria Nazionale Libera 33 -
Il Cile Siamo morti a vent'anni 35 -
Ilaria Porceddu In equilibrio 48 -
Renzo Rubino Poppins 51 -

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Barbara Barbieri, Sanremo 2013 Fabio Fazio garantisce che la protagonista sarà la qualità della musica leggera italiana, su assodigitale.it, 28 settembre 2012.
  2. ^ Alessandra Carnevali, Sanremo 2013 Giovani: torna la Commissione Artistica, basta coi voti sul web, su festival.blogosfere.it, 7 settembre 2012.
  3. ^ Sanremo, Crozza divide l'Ariston: la contestazione, poi il trionfo, repubblica.it, 13 febbraio 2013. URL consultato il 13 febbraio 2013.
  4. ^ redazione, Crozza contestato crolla, in Liberoquotidiano.it, 13 febbraio 2013. URL consultato il 24 settembre 2014.
  5. ^   Crozza: A Sanremo dopo Montezemolo il monologo continuava ma ho smesso prima, la Repubblica, 23 febbraio 2013. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  6. ^ a b rai.it, http://www.rai.it/dl/docs/1361107414097risulati_votazioni_SANREMO_2013_-_ARTISTI_CAMPIONI.pdf.
  7. ^ Valentina Vezzali era assente perché candidata alle elezioni. Le fiorettiste a Sanremo: "La Vezzali? A casa", Sport Mediaset, 13 febbraio 2013. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  8. ^ SANREMO GIOVANI: gli artisti ammessi alle audizioni dal vivo su Sanremo.rai.it Archiviato il 12 agosto 2014 in Internet Archive.
  9. ^ Marinella Venegoni, Sanremo big revisited Come cambia dopo i primi voti, su festival.blogosfere.it, 15 febbraio 2012.
  10. ^ Raiz, il cantante degli Almamegretta, non si è esibito nella quarta serata del festival per rispettare lo Shabbat
  11. ^ http://www.televisionando.it/articolo/sanremo-2013-stefano-bollani-improvvisa-un-medley-di-brani-storici-al-pianoforte/86467/ www.televisionando.it
  12. ^ Fabio Traversa, Festival di Sanremo 2013, ecco il regolamento ufficiale: 14 Big senza eliminazioni e 8 Giovani, su realityshow.blogosfere.it, 27 settembre 2012.
  13. ^ Il cantante italiano all'Eurovision Song Contest 2013, su eurovision.tv.
  14. ^ a b In sostituzione di Carlo Verdone, impossibilitato a partecipare a causa di un ascesso.
  15. ^ Verdone infortunato non partecipa al Festival. Resta Marcorè[collegamento interrotto]
  16. ^ RAI: GLI ASCOLTI DELLA PRIMA SERATA DEL FESTIVAL DI SANREMO Archiviato il 16 febbraio 2013 in Internet Archive.
  17. ^ ASCOLTI FESTIVAL: MIGLIOR RISULTATO DAL 2000 PER UNA SECONDA SERATA [collegamento interrotto]
  18. ^ ASCOLTI TERZA SERATA FESTIVAL DI SANREMO[collegamento interrotto]
  19. ^ ASCOLTI FESTIVAL: RECORD PER LA QUARTA SERATA[collegamento interrotto]
  20. ^ a b ASCOLTI SERATA FINALE 63º FESTIVAL DI SANREMO Archiviato il 2 febbraio 2014 in Internet Archive.
  21. ^ Salvatore Petrillo, Mietta super polemica: ” In Italia vanno avanti solo i raccomandati”, su lanostratv.it, 16 dicembre 2012.
  22. ^ Sanremo 2013 esclusi, su lanostratv.it.
  23. ^ Ugo Stomeo, I CONTEMPORANEI E IL ROBESPIERRE DI SANREMO 2013, su 20centesimi.it, 19 dicembre 2012.
  24. ^ Matteo Cruccu, Anna Oxa contro Fazio: «Io esclusa per ragioni politiche. Il tuo Festival sembra il 1º Maggio», su corriere.it, 4 febbraio 2013.
  25. ^ Giorgia Iovane, Morgan a Quelli che critica Fazio e Sanremo 2013, su tvblog.it, 6 gennaio 2013.
  26. ^ Sebastiano Cascone, Cristiano Malgioglio: "Chiara Galiazzo? La massa non sa chi sia. Marco Mengoni voce interessante ma non ci ha lasciato nulla"", su soundsblog.it, 3 gennaio 2013.
  27. ^ Alberto Graziola, Sanremo 2013: i Modà, Alessandro Casillo, Luisa Corna, Sonohra e Luca Barbarossa tra i cantanti Big?, su soundsblog.it, 5 novembre 2012.
  28. ^ Sanremo 2013 I cantanti partecipanti e la loro storia, su airdave.it, 4 gennaio 2013. URL consultato il 4 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2013).
  29. ^ a b Classifica Airplay radiofonico - Tv Sorrisi e Canzoni, su sorrisi.com (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2013).
  30. ^ a b GfK Retail & Technology - CERTIFICAZIONE Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 12 del 2013 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 2 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2013).
  31. ^ GfK Retail and Technology - CERTIFICAZIONE Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 11 del 2013 - Artisti Italiani e stranieri (PDF), FIMI, marzo 2013. URL consultato il 26 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2013).
  32. ^ archivio posizioni fimi su italiancharts.com
  33. ^ GfK Retail and Technology - CERTIFICAZIONE Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 16 del 2013 - Artisti Italiani e stranieri (PDF), FIMI, maggio 2013. URL consultato il 3 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2013).
  34. ^ GfK Retail & Technology - CERTIFICAZIONE Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 13 del 2013 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'8 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2013).
  35. ^ Classifica settimanale WK 8 (dal 18-02-2013 al 24-02-2013), FIMI. URL consultato il 17 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2015).
  36. ^ Archivio Certificazioni Digital 36ª settimana del 2014, su fimi.it. URL consultato il 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  37. ^ Classifica settimanale WK 7 (dal 11-02-2013 al 17-02-2013), FIMI, febbraio 2013. URL consultato il 14 ottobre 2013.
  38. ^ FIMI - Classifiche - FIMI
  39. ^ a b c d e Certificazioni - Archivio, FIMI. URL consultato il 23 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2015).
  40. ^ Sebastiano Cascone, Marco Mengoni: terzo disco di platino (2 con L'essenziale, 1 con #Prontoacorrere), Soundsblog, 3 giugno 2013. URL consultato il 3 giugno 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica