Festival di Sanremo 2020

70º festival della canzone italiana
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Sanremo 2020" rimanda qui. Se stai cercando la compilation dei brani del festival, vedi Sanremo 2020 (compilation).
Festival di Sanremo 2020
Festival di Sanremo 2020 logo.jpg
EdizioneLXX
Periodo4-8 febbraio
SedeTeatro Ariston di Sanremo
Direttore artisticoAmadeus
PresentatoreAmadeus con:
Fiorello (1ª, 2ª, 4ª e 5ª serata)
Rula Jebreal (1ª serata)
Diletta Leotta (1ª e 5ª serata)
Laura Chimenti e Emma D'Aquino (2ª serata)
Sabrina Salerno (2ª e 5ª serata)
Georgina Rodríguez e Alketa Vejsiu (3ª serata)
Antonella Clerici (4ª serata)
Francesca Sofia Novello (4ª e 5ª serata)
Trasmissione TVRai 1
Eurovisione
Rai Italia
Trasmissione radioRai Radio 2
Trasmissione webRaiPlay
RaiPlay Radio
Partecipanti32
VincitoreDiodato
SecondoFrancesco Gabbani
TerzoPinguini Tattici Nucleari
Premio della criticaDiodato
Cronologia
Festival di Sanremo 2019Festival di Sanremo 2021

Il settantesimo Festival di Sanremo[1] si è svolto al Teatro Ariston di Sanremo dal 4 all'8 febbraio 2020 ed è stato condotto da Amadeus, il quale è stato anche il direttore artistico; nel corso delle serate è stato affiancato da Fiorello (tranne che nella terza serata) e da nove co-conduttrici: Rula Jebreal e Diletta Leotta nella prima serata, Laura Chimenti, Emma D'Aquino e Sabrina Salerno nella seconda, Georgina Rodríguez e Alketa Vejsiu nella terza, Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello nella quarta, e le già citate Diletta Leotta, Francesca Sofia Novello e Sabrina Salerno nella serata finale.[2][3][4][5] Tiziano Ferro è stato ospite fisso della manifestazione riproponendo, sera dopo sera, alcuni dei brani più famosi del suo repertorio insieme ad altri che hanno fatto la storia della kermesse sanremese.[6][7]

In questa edizione è ripristinata la sezione Nuove proposte, assente nell'edizione precedente.

La direzione musicale è stata affidata per la seconda volta a Leonardo de Amicis, che è tornato nel ruolo di direttore musicale dopo 16 anni. La regia è stata curata da Stefano Vicario, il quale aveva diretto le edizioni del 2004, 2005, 2009 e 2012, mentre la scenografia è curata da Gaetano Castelli, storico scenografo del festival, la cui assenza durava dal 2012.[8]

L'edizione è stata vinta da Diodato con il brano Fai rumore per la sezione Campioni, aggiudicandosi anche il Premio della Critica oltre al diritto a rappresentare l'Italia all'Eurovision Song Contest 2020 (quest'ultimo poi annullato a causa dell'emergenza sanitaria del coronavirus), e da Leo Gassmann con il brano Vai bene così per la sezione Nuove proposte.

Con una media del 54,78%, l'edizione 2020 è risultata essere la più vista in termini di share dal 1999.[9]

PartecipantiModifica

Gli artisti vincitori di Sanremo Giovani 2019 che hanno acquisito il diritto di partecipare al Festival sono stati annunciati il 19 dicembre 2019, in diretta su Rai 1. I primi 22 artisti della sezione Campioni del Festival sono stati annunciati il 31 dicembre 2019, mentre gli ultimi 2 artisti (Rita Pavone e Tosca) ed i relativi brani sono stati rivelati il 6 gennaio 2020 durante il programma televisivo Soliti ignoti - Il ritorno - Speciale Lotteria Italia.[10][11]

Sezione CampioniModifica

Interprete Ultime partecipazioni al Festival
Achille Lauro 2019
Alberto Urso Esordiente
Anastasio Esordiente
Bugo e Morgan Esordiente e 2016 (come membro dei Bluvertigo)
Diodato 2018
Elettra Lamborghini Esordiente
Elodie 2017
Enrico Nigiotti 2019
Francesco Gabbani 2017
Giordana Angi 2012 (nella sezione Sanremosocial)
Irene Grandi 2015
Junior Cally Esordiente
Levante Esordiente
Le Vibrazioni 2018
Marco Masini 2017
Michele Zarrillo 2017
Paolo Jannacci Esordiente
Piero Pelù Esordiente
Pinguini Tattici Nucleari Esordienti
Rancore Esordiente (2019,[12] ma non accreditato)
Raphael Gualazzi 2014
Riki Esordiente
Rita Pavone 1972
Tosca 2007

Sezione Nuove proposteModifica

Interprete Ultime partecipazioni al Festival
Eugenio in Via Di Gioia Esordienti
Fadi Esordiente
Fasma Esordiente
Gabriella Martinelli e Lula Esordienti
Leo Gassmann Esordiente
Marco Sentieri Esordiente
Matteo Faustini Esordiente
Tecla Esordiente

Classifica finaleModifica

Sezione CampioniModifica

Posizione Interprete Brano Autori
Diodato Fai rumore Diodato e E. Roberts
Francesco Gabbani Viceversa F. Gabbani e Pacifico
Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr R. Zanotti
Le Vibrazioni Dov'è R. Casalino, D. Simonetta e F. Sarcina
Piero Pelù Gigante P. Pelù e L. Chiaravalli
Tosca Ho amato tutto P. Cantarelli
Elodie Andromeda Mahmood e Dardust
Achille Lauro Me ne frego A. Lauro, D. Petrella, D. Dezi, D. Mungai, M. Ciceroni e E. Manozzi
Irene Grandi Finalmente io V. Rossi, R. Casini, A. Righi e G. Curreri
10º Rancore Eden Rancore e Dardust
11º Raphael Gualazzi Carioca R. Gualazzi, D. Petrella e D. Pavanello
12º Levante Tikibombom Levante
13º Anastasio Rosso di rabbia Anastasio, L. Serventi, M. Azara e S. Tartaglini
14º Alberto Urso Il sole ad est P. Romitelli e G. Pulli
15º Marco Masini Il confronto M. Masini, F. Camba e D. Coro
16º Paolo Jannacci Voglio parlarti adesso A. Bonomo, P. Jannacci, E. Bassi e M. Bassi
17º Rita Pavone Niente (Resilienza 74) G. Merk
18º Michele Zarrillo Nell'estasi o nel fango V. Parisse e M. Zarrillo
19º Enrico Nigiotti Baciami adesso E. Nigiotti
20º Giordana Angi Come mia madre G. Angi e M. Finotti
21º Elettra Lamborghini Musica (e il resto scompare) M. Canova Iorfida e D. Petrella
22º Junior Cally No grazie J. Cally, J. Ettorre, F. Mercuri, G. Cremona, E. Maimone e L. Grillotti
23º Riki Lo sappiamo entrambi Riki e R. Scirè
Esclusi[13] Bugo e Morgan Sincero Bugo, Morgan, A. Bonomo e S. Bertolotti

Sezione Nuove proposteModifica

Posizione Interprete Brano Autori
Leo Gassmann Vai bene così L. Gassmann e M. Costanzo
Tecla 8 marzo P. Romitelli, R. Di Benedetto, E. Munda, R. Canale e M. Vito
F Fasma Per sentirmi vivo Fasma e L. Zammarano
Marco Sentieri Billy Blu G. Artegiani
NF Eugenio in Via Di Gioia Tsunami E. Cesaro, L. Federici, E. Via, P. Di Gioia e Dardust
Fadi Due noi Fadi e A. Filippelli
Gabriella Martinelli e Lula Il gigante d'acciaio G. Martinelli, Lula e P. Mazziotti
Matteo Faustini Nel bene e nel male M. Faustini e M. Rettani

SerateModifica

Prima serataModifica

Nella prima serata si esibiscono 12 dei 24 Campioni, ciascuno con il proprio brano in gara, votati poi dalla giuria demoscopica. Al termine delle votazioni è stilata una classifica provvisoria dei 12 artisti in gara.

Si esibiscono anche 4 delle 8 Nuove proposte in due coppie a sfida diretta, votati sempre dalla giuria demoscopica. Le due canzoni vincitrici accedono direttamente alle semifinali, previste nella quarta serata.[14]

CampioniModifica

Ordine di uscita Artista Brano Voti prima serata Classifica generale
Giuria demoscopica Posizione
1 Irene Grandi Finalmente io 4º posto 7
2 Marco Masini Il confronto 5º posto 11
3 Rita Pavone Niente (Resilienza 74) 10º posto 19
4 Achille Lauro Me ne frego 9º posto 17
5 Diodato Fai rumore 3º posto 6
6 Le Vibrazioni Dov'è 1º posto 2
7 Anastasio Rosso di rabbia 8º posto 15
8 Elodie Andromeda 2º posto 5
9 Bugo e Morgan Sincero 12º posto 23
10 Alberto Urso Il sole ad est 6º posto 12
11 Riki Lo sappiamo entrambi 11º posto 20
12 Raphael Gualazzi Carioca 7º posto 14

Nuove proposte - Quarti di finaleModifica

     Ammesso alla semifinale

Sfida Ordine di uscita Artista Brano Voti prima serata
Giuria demoscopica
I 1 Eugenio in Via Di Gioia Tsunami 49,4%
2 Tecla 8 marzo 50,6%
II 3 Fadi Due noi 46,0%
4 Leo Gassmann Vai bene così 54,0%

Co-conduttriciModifica

OspitiModifica

Seconda serataModifica

Nella seconda serata si esibiscono i restanti 12 Campioni, votati con lo stesso meccanismo della prima serata. Al termine è stilata una seconda classifica che vede tutti i 24 artisti ed i rispettivi brani; le percentuali ottenute si ottengono sommando i voti della prima e della seconda serata.

Si esibiscono le restanti 4 Nuove proposte con le stesse modalità della prima serata e con il medesimo sistema di votazione. Le due canzoni vincitrici accedono direttamente alle semifinali della quarta serata.[14]

CampioniModifica

Ordine di uscita Artista Brano Voti seconda serata Classifica generale
Giuria demoscopica Posizione
1 Piero Pelù Gigante 2º posto 3
2 Elettra Lamborghini Musica (e il resto scompare) 10º posto 21
3 Enrico Nigiotti Baciami adesso 9º posto 18
4 Levante Tikibombom 6º posto 10
5 Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr 3º posto 4
6 Tosca Ho amato tutto 4º posto 8
7 Francesco Gabbani Viceversa 1º posto 1
8 Paolo Jannacci Voglio parlarti adesso 8º posto 16
9 Rancore Eden 11º posto 22
10 Junior Cally No grazie 12º posto 24
11 Giordana Angi Come mia madre 7º posto 13
12 Michele Zarrillo Nell'estasi o nel fango 5º posto 9

Nuove proposte - Quarti di finaleModifica

     Ammesso alla semifinale

Sfida Ordine di uscita Artista Brano Voti seconda serata
Giuria demoscopica
I 1 Gabriella Martinelli e Lula Il gigante d'acciaio 49,0%
2 Fasma Per sentirmi vivo 51,0%
II 3 Marco Sentieri Billy Blu 52,0%
4 Matteo Faustini Nel bene e nel male 48,0%

Co-conduttriciModifica

OspitiModifica

Terza serataModifica

Durante la terza serata, denominata Sanremo 70, si esibiscono tutti i 24 Campioni con brani che fanno parte della storia del Festival di Sanremo. Gli artisti, in questo caso, possono scegliere se essere accompagnati o meno da ospiti italiani o stranieri; tutte le esibizioni sono votate dai membri dell'orchestra.[23]

Ordine di uscita Artista - Ospite Brano (artista originale) Voti terza serata Classifica generale
Orchestra Posizione
1 Michele Zarrillo - Fausto Leali Deborah (Fausto Leali - 1968) 15º posto 10
2 Junior Cally - Viito Vado al massimo (Vasco Rossi - 1982) 21º posto 23
3 Marco Masini - Arisa Vacanze romane (Matia Bazar - 1983) 10º posto 8
4 Riki - Ana Mena L'edera (Nilla Pizzi - 1958) 22º posto 21
5 Raphael Gualazzi - Simona Molinari E se domani (Mina - 1964) 11º posto 14
6 Anastasio - PFM Spalle al muro (Renato Zero - 1991) 4º posto 12
7 Levante - Francesca Michielin e Maria Antonietta Si può dare di più (Umberto Tozzi, Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri - 1987) 17º posto 11
8 Alberto Urso - Ornella Vanoni La voce del silenzio (Tony Del Monaco - 1968) 20º posto 13
9 Elodie - Aeham Ahmad Adesso tu (Eros Ramazzotti - 1986) 19º posto 7
10 Rancore - Dardust e La Rappresentante di Lista Luce (tramonti a nord est) (Elisa - 2001) 8º posto 20
11 Pinguini Tattici Nucleari Settanta volte (Medley)[24] 3º posto 5
12 Enrico Nigiotti - Simone Cristicchi Ti regalerò una rosa (Simone Cristicchi - 2007) 12º posto 16
13 Giordana Angi - Solis String Quartet La nevicata del '56 (Mia Martini - 1990) 18º posto 17
14 Le Vibrazioni - Canova Un'emozione da poco (Anna Oxa - 1978) 6º posto 2
15 Diodato - Nina Zilli 24 mila baci (Adriano Celentano - 1961) 5º posto 6
16 Tosca - Silvia Pérez Cruz Piazza Grande (Lucio Dalla - 1972) 1º posto 4
17 Rita Pavone - Amedeo Minghi 1950 (Amedeo Minghi - 1983) 13º posto 19
18 Achille Lauro - Annalisa Gli uomini non cambiano (Mia Martini - 1992) 16º posto 18
19 Bugo e Morgan Canzone per te (Sergio Endrigo - 1968) 24º posto 24
20 Irene Grandi - Bobo Rondelli La musica è finita (Ornella Vanoni - 1967) 14º posto 9
21 Piero Pelù Cuore matto (Little Tony - 1967) 2º posto 3
22 Paolo Jannacci - Francesco Mandelli e Daniele Moretto Se me lo dicevi prima (Enzo Jannacci - 1989) 7º posto 15
23 Elettra Lamborghini - Myss Keta Non succederà più (Claudia Mori - 1982) 23º posto 22
24 Francesco Gabbani L'italiano (Toto Cutugno - 1983) 8º posto 1

Co-conduttriciModifica

OspitiModifica

Quarta serataModifica

Nella quarta serata si esibiscono tutti i 24 Campioni in gara con i propri brani, valutati questa volta dalla giuria della Sala Stampa, i cui voti si sommano con quelli delle serate precedenti e, di conseguenza, viene stilata una nuova classifica con le percentuali ottenute.

Si esibiscono le 4 Nuove proposte rimaste in gara con le stesse modalità delle serate precedenti. La votazione avviene con un sistema misto composto dalla giuria demoscopica (33%), dalla giuria della Sala Stampa (33%) e dal televoto (34%). I due brani che accedono alla finale, prevista nella medesima serata, sono votati con il medesimo sistema. Al termine viene proclamata la canzone vincitrice delle Nuove Proposte.[14][28]

CampioniModifica

     Squalificati[29]

Ordine di uscita Artista Brano Voti quarta serata Classifica generale
Sala Stampa Posizione
1 Paolo Jannacci Voglio parlarti adesso 13º posto 14
2 Rancore Eden 7º posto 9
3 Giordana Angi Come mia madre 19º posto 19
4 Francesco Gabbani Viceversa 2º posto 2
5 Raphael Gualazzi Carioca 12º posto 12
6 Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr 3º posto 4
7 Anastasio Rosso di rabbia 11º posto 10
8 Elodie Andromeda 8º posto 7
9 Riki Lo sappiamo entrambi 22º posto 22
10 Diodato Fai rumore 1º posto 1
11 Irene Grandi Finalmente io 10º posto 8
12 Achille Lauro Me ne frego 9º posto 11
13 Piero Pelù Gigante 5º posto 5
14 Tosca Ho amato tutto 6º posto 6
15 Michele Zarrillo Nell'estasi o nel fango 20º posto 17
16 Junior Cally No grazie 17º posto 23
17 Le Vibrazioni Dov'è 4º posto 3
18 Alberto Urso Il sole ad est 23º posto 18
19 Levante Tikibombom 15º posto 13
20 Bugo e Morgan Sincero - -
21 Rita Pavone Niente (Resilienza 74) 14º posto 16
22 Enrico Nigiotti Baciami adesso 21º posto 20
23 Elettra Lamborghini Musica (e il resto scompare) 18º posto 21
24 Marco Masini Il confronto 16º posto 15

Nuove proposte - SemifinaleModifica

     Ammesso alla finale

Sfida Ordine di uscita Artista Brano Voti quarta serata
Giuria demoscopica (33%) Sala Stampa (33%) Televoto (34%) Totale
I 1 Tecla 8 marzo 50,03% 50,97% 65,59% 55,63%
2 Marco Sentieri Billy Blu 49,97% 49,03% 34,41% 44,37%
II 3 Leo Gassmann Vai bene così 51,68% 52,03% 46,84% 50,15%
4 Fasma Per sentirmi vivo 48,32% 47,97% 53,16% 49,85%

Nuove proposte - FinaleModifica

     Vincitore

Ordine di uscita Artista Brano Voti quarta serata
Giuria demoscopica (33%) Sala Stampa (33%) Televoto (34%) Totale
1 Tecla 8 marzo 49,25% 43,57% 49,76% 47,55%
2 Leo Gassmann Vai bene così 50,75% 56,43% 50,24% 52,45%

Co-conduttriciModifica

OspitiModifica

Quinta serata - FinaleModifica

Nel corso della serata finale si esibiscono nuovamente tutti i 23 Campioni con le proprie canzoni in gara; le votazioni avvengono con un sistema misto composto dalla giuria demoscopica (33%), da quella della Sala Stampa (33%) e dal televoto (34%), che determina la classifica definitiva dalla ventitreesima alla quarta posizione. Segue poi una nuova votazione per i primi tre classificati, grazie alla quale viene decretata la canzone vincitrice del Festival.[14][33]

     Ammesso alla finale a tre

Ordine di uscita Artista Brano Voti quinta serata Media totale[6]
Sala Stampa (33%) Giuria d'onore (33%) Televoto (34%) Media quinta serata
% Posizione % Posizione % Posizione % Posizione
1 Michele Zarrillo Nell'estasi o nel fango 2,75% 15 1,46% 19 1,31% 22 1,83% 18 2,96% 18
2 Elodie Andromeda 7,00% 6 7,14% 3 4,17% 8 6,09% 7 5,12% 7
3 Enrico Nigiotti Baciami adesso 2,26% 17 1,03% 20 1,40% 20 1,56% 20 2,63% 19
4 Irene Grandi Finalmente io 5,11% 8 3,74% 11 2,33% 13 3,71% 10 4,19% 9
5 Alberto Urso Il sole ad est 3,43% 13 0,99% 21 11,43% 2 5,34% 8 3,67% 14
6 Diodato Fai rumore 9,38% 2 21,88% 1 9,08% 5 13,40% 1 10,04% 1
7 Marco Masini Il confronto 3,54% 12 1,93% 17 2,86% 9 2,78% 14 3,60% 15
8 Piero Pelù Gigante 7,82% 4 5,44% 7 6,72% 6 6,66% 4 5,96% 5
9 Levante Tikibombom 3,65% 11 3,04% 12 2,66% 10 3,11% 12 3,76% 12
10 Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr 7,74% 5 6,03% 5 11,42% 3 8,43% 3 6,53% 3
11 Achille Lauro Me ne frego 4,22% 9 5,05% 8 9,37% 4 6,25% 6 4,57% 8
12 Junior Cally No grazie 1,40% 23 1,74% 18 1,46% 19 1,53% 21 2,26% 22
13 Raphael Gualazzi Carioca 3,90% 10 3,94% 10 1,73% 18 3,18% 11 3,78% 11
14 Tosca Ho amato tutto 5,22% 7 6,36% 4 2,41% 12 4,64% 9 5,23% 6
15 Francesco Gabbani Viceversa 9,78% 1 10,30% 2 14,75% 1 11,64% 2 8,06% 2
16 Rita Pavone Niente (Resilienza 74) 2,28% 16 2,19% 15 1,36% 21 1,94% 17 3,19% 17
17 Le Vibrazioni Dov'è 8,75% 3 5,64% 6 4,63% 7 6,32% 5 6,06% 4
18 Anastasio Rosso di rabbia 3,03% 14 2,32% 15 2,17% 15 2,50% 15 3,72% 13
19 Riki Lo sappiamo entrambi 1,53% 21 0,45% 23 1,77% 17 1,26% 23 2,22% 23
20 Giordana Angi Come mia madre 1,42% 22 0,55% 22 1,80% 16 1,27% 22 2,59% 20
21 Paolo Jannacci Voglio parlarti adesso 2,18% 18 2,20% 14 0,45% 23 1,60% 19 3,31% 16
22 Elettra Lamborghini Musica (e il resto scompare) 1,78% 20 2,03% 16 2,25% 14 2,02% 16 2,57% 21
23 Rancore Eden 1,83% 19 4,54% 9 2,46% 11 2,94% 13 3,96% 10

Finale a treModifica

     Vincitore

Ordine di uscita Artista Brano Voti quinta serata Media totale
Sala Stampa (33%) Giuria d'onore (33%) Televoto (34%)
% Posizione % Posizione % Posizione % Posizione
1 Diodato Fai rumore 36,33% 2 57,97% 1 23,93% 3 36,78% 1
2 Francesco Gabbani Viceversa 38,67% 1 24,16% 2 38,85% 1 33,56% 2
3 Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr 25,00% 3 17,87% 3 37,21% 2 29,23% 3

Co-conduttriciModifica

OspitiModifica

EsclusiModifica

L'organizzazione tradizionalmente non comunica i nomi degli artisti della sezione Campioni che hanno inoltrato domanda ma non sono stati selezionati per le serate finali. Secondo alcune fonti,[37] e dichiarazioni degli stessi cantanti, tra gli esclusi vi sarebbero: Mietta con La domenica no,[38] Gerardina Trovato,[39] Marcella Bella, Lisa,[40] Paolo Vallesi,[41] Michele Bravi, Bianca Atzei, Irama, Shade, The Kolors, Samuele Bersani, Max Arduini,[42] Fred De Palma, Lorenzo Fragola, Chiara,[43] Dimartino e Colapesce,[43] Rocco Hunt, Lorenzo Licitra, Giusy Ferreri, Giovanni Caccamo, Dear Jack con Amii Stewart, Grazia Di Michele con Rossana Casale e Mariella Nava, Silvia Mezzanotte con Dionne Warwick, Roberta Faccani con Barbara De Santis, Ivana Spagna, Massimo Di Cataldo, Silvia Salemi con Mario Venuti, Irene Fornaciari, Alexia, Alberto Fortis,[44][45] Manuela Villa[46] e Povia.[47]

AscoltiModifica

Risultati di ascolto delle varie serate, secondo rilevazioni Auditel.

Serata Messa in onda I parte II parte Media ponderata
Telespettatori Share Telespettatori Share Telespettatori Share
I 4 febbraio 2020 12.480.000 51,24% 5.698.000 56,22% 10.058.000 52,2%[48]
II 5 febbraio 2020 12.841.000 52,5% 5.451.000 56,14% 9.693.000 53,3%[49]
III 6 febbraio 2020 13.533.000 53,62% 5.636.000 57,17% 9.836.000 54,5%[50]
IV 7 febbraio 2020 12.674.000 52,3% 5.795.000 56,00% 9.504.000 53,3%[51]
Finale 8 febbraio 2020 13.638.000 56,8% 8.969.000 68,8% 11.477.000 60,6%[52]
Media delle serate 13.033.200 53,29% 6.309.800 58,87% 10.113.600 54,78%

Il picco di ascolto della puntata finale è stato di 15.367.000 telespettatori, registrato alle 21:45 al termine dell’esibizione su Un mondo d'amore di Amadeus e Fiorello; il picco di share è stato dell'82,24% alle 2:29 nel momento immediatamente precedente alla proclamazione del vincitore.[53]

Premi e riconoscimentiModifica

Sezione CampioniModifica

Sezione Nuove proposteModifica

Altri premiModifica

ClassificheModifica

Piazzamenti in classifica dei singoliModifica

Artista Singolo Italia Italia
(Certificazioni vendite FIMI)
Vendite
Diodato Fai rumore 1 Platino 70.000+
Francesco Gabbani Viceversa 2 Platino 70.000+
Pinguini Tattici Nucleari Ringo Starr 3 Platino 70.000+
Achille Lauro Me ne frego 4 Platino 70.000+
Elettra Lamborghini Musica (e il resto scompare) 5 Platino 70.000+
Elodie Andromeda 6 Oro 35.000+
Fasma Per sentirmi vivo 6 Platino 70.000+
Levante Tikibombom 8 Oro 35.000+
Le Vibrazioni Dov'è 9
Rancore Eden 12
Anastasio Rosso di rabbia 15
Bugo e Morgan Sincero 16
Piero Pelù Gigante 16
Leo Gassmann Vai bene così 18
Junior Cally No grazie 23
Marco Masini Il confronto 26
Enrico Nigiotti Baciami adesso 28
Raphael Gualazzi Carioca 33
Irene Grandi Finalmente io 36
Riki Lo sappiamo entrambi 47
Eugenio in Via Di Gioia Tsunami 50
Tosca Ho amato tutto 54
Giordana Angi Come mia madre 55
Alberto Urso Il sole ad est 71
Tecla 8 marzo 89
Rita Pavone Niente (Resilienza 74) 98

Piazzamenti in classifica degli albumModifica

Compilation Italia
(Massima posizione raggiunta)
Italia
(Certificazioni vendite FIMI)
Vendite
Sanremo 2020 1
Artista Album Italia Italia
(Certificazioni vendite FIMI)
Vendite
Francesco Gabbani Viceversa 2
Pinguini Tattici Nucleari Fuori dall'hype - Ringo Starr 2 Platino 50.000+
Elettra Lamborghini Twerking Queen (El resto es nada) 3 Oro 25.000+
Diodato Che vita meravigliosa 4
Marco Masini Masini +1 30th Anniversary 4
Piero Pelù Pugili fragili 4
Levante Magmamemoria MMXX (Deluxe Edition) 5
Elodie This Is Elodie 6
Fasma Io sono Fasma 6
Anastasio Atto zero 10
Giordana Angi Voglio essere tua (Sanremo Edition) 18
Alberto Urso Il sole ad est (Sanremo Edition) 21
Enrico Nigiotti Nigio 23
Bugo Cristian Bugatti 28
Eugenio in Via Di Gioia Tsunami (Forse vi ricorderete di noi per canzoni come) 33
Raphael Gualazzi Ho un piano 34
Leo Gassmann Strike 36
Junior Cally Ricercato? No grazie 42
Matteo Faustini Figli delle favole 67
Irene Grandi Grandissimo (New Edition) 84

OrchestraModifica

Diretta dal maestro Leonardo de Amicis.

Durante le esibizioni dei cantanti, è diretta da:

ScenografiaModifica

La scenografia è curata per la diciottesima volta da Gaetano Castelli, che torna dopo una pausa che durava dal 2012. La scenografia di quest'edizione è concepita come un omaggio al passato ma con un occhio al futuro: è caratterizzata, infatti, da linee curve e giochi di luce ed immagini. La scalinata è presente, seppur quasi nascosta, mentre l'orchestra torna ad esser situata nel golfo mistico ai piedi del palco.[60]

PrimaFestivalModifica

Come nelle precedenti edizioni, anche per il 2020 va in onda PrimaFestival, trasmissione incentrata su indiscrezioni sulle canzoni in gara, sugli artisti e sugli ospiti del Festival. La trasmissione è andata in onda dal 27 gennaio al 8 febbraio 2020 con la conduzione di Ema Stokholma e Gigi e Ross, in diretta dal tappeto rosso del Teatro Ariston, nel quale è stato allestito uno studio trasparente situato di fronte all'entrata principale. Gli autori del programma sono Walter Santillo e Carmelo La Rocca, mentre la regia è di Carlo Flamini.[61]

DopoFestivalModifica

Il DopoFestival, trasmissione di commenti e approfondimento alla serata del Festival appena conclusa, a differenza degli anni precedenti è trasmesso solo su RaiPlay con il titolo L'altro Festival.[62] La trasmissione va in onda dal Palafiori di Sanremo[63] ed è condotta da Nicola Savino[64] con Myss Keta, i Gemelli di Guidonia, Valerio Lundini, i giornalisti Fiamma Sanò e Tommaso Labate ed Eddy Anselmi, esperto del Festival di Sanremo e dell’Eurovision Song Contest.[65]

Accessibilità e Sanremo Live LISModifica

Questa è stata la prima edizione del Festival ad essere pienamente accessibile anche da persone cieche o ipovedenti e sorde, nello spirito di Servizio pubblico della Rai. Per tutte e cinque le serate infatti, osservando il Contratto di servizio Rai sull'accessiblità dell'offerta, sono stati attivati una serie di nuovi servizi.

  • Sul canale audio dedicato o sull'opzione relativa presente su RaiPlay, dopo un lavoro preparatorio di diverse settimane che ha permesso di studiare a fondo tutti i dettagli della location, della scenografia, dei costumi, dei personaggi e della scaletta del programma, audiodescrittori e speaker hanno raccontato in diretta ciò che è accaduto in scena di sera in sera, per far godere appieno l'atmosfera del Festival anche a persone cieche e ipovedenti.[66]
  • Attraverso la pagina 777 di Televideo, dopo un lavoro preparatorio sui testi delle canzoni in gara e delle canzoni degli ospiti, oltre che su scaletta e copioni, si ha avuto accesso al servizio di sottotitolazione in diretta dell'intere serate, grazie ai sotto titolisti dello Studio Sottotitoli Saxa Rubra di Roma aiutati da esperte stenotipiste, per riportare fedelmente anche eventuali imprevisti fuori scaletta. Hanno collaborato anche dei consulenti musicali, per garantire una sincronia tra sottotitoli e musicalità di ciascun brano.[67]

Sanremo Live LISModifica

La novità assoluta di questa edizione è la traduzione dell'intera manifestazione in lingua dei segni italiana (LIS), in una vera e propria versione parallela del Festival, Sanremo Live LIS, andato in onda su un canale dedicato di RaiPlay in contemporanea con la diretta di Rai 1, con la direzione e consulenza artistica LIS di Laura Santarelli. Nello Studio 4 di Via Teulada, in un contesto virtuale che permette di visualizzare le immagini provenienti dal Teatro Ariston, quindici performer hanno interpretato in LIS tutte le esibizioni di cantanti in gara e ospiti, mentre le parti non cantate, conduzione e segmenti non artistici del programma, sono state tradotte dagli interpreti che normalmente collaborano con la Rai per la traduzione in LIS di notiziari e approfondimenti a carattere giornalistico nelle testate TG1, TG2, TG3, Rai News 24 e Rai Parlamento.[68]

Il progetto, a cura di Rai Pubblica Utilità, ha richiesto un lavoro di preparazione lungo e accurato: lo studio dei brani per permettere una performance quanto più possibile vicina allo spirito e al ritmo delle canzoni, le prove svolte per settimane, la costruzione di scenografie, sigla, costumi, regia.

I performerModifica

I performer, selezionati appositamente da Rai Casting, sono quindici, di cui due sordi, e diversi figli e fratelli di sordi (CODA).[69]

  • Laura Santarelli
  • Gloria Antognozzi
  • Daria Appetiti
  • Anastasia Cipollone
  • Giulia Clementi
  • Valentina Di Leva
  • Davide Falco
  • Francesca Fantauzzi
  • Dominique Fidanza
  • Sabrina Gabrieli
  • Nicola Noro
  • Giulia Pasquini
  • Daniele Pino
  • Martina Romano
  • Zena Vanacore

Gli interpretiModifica

  • Massimiliano Mondello, si è occupato della traduzione di ciò che è stato detto da Amadeus per tutte e le cinque serate
  • Antonietta Bertone
  • Marianna Castrataro
  • Maria Cristina Cuccurullo
  • Silvia Del Vecchio
  • Assunta Galluzzi
  • Maria Rosaria Marano
  • Maria Milo

Commissione musicaleModifica

Come spiegato dal direttore artistico Amadeus all'agenzia di stampa Adnkronos, la commissione musicale lavora solo per la categoria delle Nuove Proposte.[70] I membri della commissione musicale sono:

Trasmissione dell'eventoModifica

Area Rete Commentatori
  Italia Rai 1
Rai Radio 2
RaiPlay
  Italia (resto del mondo) Rai Italia
  Unione europea Eurovisione
  Romania TVR1[71] Bogdan Stănescu
  Albania RTSH 1[72] Andri Xhahu
RTSH Muzikë
  Montenegro RTCG-2

ControversieModifica

  • Dopo la conferenza stampa di presentazione del 14 gennaio 2020, Amadeus è stato accusato di sessismo in quanto, annunciando la presenza tra le donne della kermesse di Francesca Sofia Novello, modella e fidanzata di Valentino Rossi, dice di «averla scelta per la bellezza ma anche per la capacità di stare accanto a un grande uomo, stando un passo indietro». La frase ha suscitato numerose reazioni sui social, portando il conduttore a scusarsi dicendo che quel "passo indietro" si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori dai riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino.[73]
  • Ha suscitato molte polemiche la partecipazione del rapper Junior Cally, in quanto alcuni testi di sue precedenti canzoni conterrebbero riferimenti al sessismo e al femminicidio.[74] Nonostante il cantautore si sia scusato pubblicamente sui suoi canali social, da più parti è stata chiesta l'esclusione del cantante dalla gara, anche con una petizione online che ha raccolto oltre 20 mila firme;[75] dal comitato Cisl donne del Friuli Venezia Giulia è partita una mobilitazione per boicottare il Festival con l'hashtag #iononguardosanremo; nessun provvedimento è stato preso sulla questione.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Sanremo 70: Coralità, Celebrazione e Innovazione con Amadeus padrone di casa, su rai.it. URL consultato l'8 agosto 2019.
  2. ^ Sanremo 2020, Amadeus sarà direttore artistico e conduttore della edizione numero 70, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 4 agosto 2019.
  3. ^ Sanremo 2020, Amadeus sarà conduttore e direttore artistico del Festival. La Rai ha deciso, su corriere.it. URL consultato il 4 agosto 2019.
  4. ^ "Da Bellucci a Clerici, ecco le donne di Amadeus a Sanremo", su ansa.it, 14 gennaio 2020. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  5. ^ Sanremo 2020: cantanti, ospiti, presentatori, cover e duetti. Le ultime news del festival, su sorrisi.com, 3 febbraio 2020. URL consultato il 3 febbraio 2020.
  6. ^ a b c d e f g BOOM! confermato: Tiziano Ferro a Sanremo 2020 per tutte le cinque serate, su davidemaggio.it. URL consultato il 20 dicembre 2019. Errore nelle note: Tag <ref> non valido; il nome ":1" è stato definito più volte con contenuti diversi
  7. ^ a b c d e f Ufficio Stampa Rai [@Raiofficialnews], #Sanremo2020: @TizianoFerro sarà ospite di tutte e cinque le serate di @SanremoRai (Tweet), su Twitter, 20 dicembre 2019. URL consultato il 20 dicembre 2019.
  8. ^ Sanremo 2020, Amadeus: "Lieto di invitare il Gabibbo e Antonio Ricci in prima fila", su tvblog.it, 24 settembre 2019. URL consultato il 24 settembre 2019.
  9. ^ Giorgia Iovane, Sanremo 2020, gli ascolti: se 'l'iperbolico share' mette in ombra il vero dato, su tvblog.it, 9 febbraio 2020.
  10. ^ Sanremo 2020: Ecco chi sono i 22 Big in gara della 70esima edizione del Festival, su comingsoon.it, 31 dicembre 2019. URL consultato il 31 dicembre 2019.
  11. ^ Cristian Scarpone, Sanremo 2020: colpo di scena di Amadeus, due Big in più in gara, su eurofestivalnews.com, 6 gennaio 2020. URL consultato il 6 gennaio 2020.
  12. ^ Ha partecipato accompagnando Daniele Silvestri.
  13. ^ Squalificati nella quarta serata.
  14. ^ a b c d Regolamento: Sanremo 2020 (PDF), su rai.it.
  15. ^ a b Sanremo: Ospiti Gente de Zona e Romina Jr con Al Bano e Romina, su ansa.it. URL consultato il 24 gennaio 2020.
  16. ^ a b c d Sanremo 2020, Amadeus e il suo Festival 'imprevedibile', su tvblog.it. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  17. ^ Antonio Maggio/ "Vado a Sanremo 2020 con la canzone La faccia e il cuore", su ilsussidiario.net, 4 febbraio 2020. URL consultato il 4 febbraio 2020.
  18. ^ a b c Sanremo 2020: la seconda serata, su rai.it. URL consultato il 5 febbraio 2020.
  19. ^ Sanremo, il cantante malato di Sla Paolo Palumbo sarà sul palco, su adnkronos.com. URL consultato il 28 gennaio 2020.
  20. ^ Sanremo: Ricchi e Poveri ospiti in quartetto originario, su ansa.it. URL consultato il 25 gennaio 2020.
  21. ^ Zucchero ospite nella serata di mercoledì, su ansa.it. URL consultato il 2 febbraio 2020.
  22. ^ Gigi D'Alessio ospite del 70º Festival di Sanremo nella seconda serata, su rai.it. URL consultato il 4 febbraio 2020.
  23. ^ Festival di Sanremo, su rai.it. URL consultato il 21 gennaio 2020.
  24. ^ Papaveri e papere (Nilla Pizzi - 1952) / Nessuno mi può giudicare (Caterina Caselli - 1966) / Gianna (Rino Gaetano - 1978) / Sarà perché ti amo (Ricchi e Poveri - 1981) / Una musica può fare (Max Gazzè - 1999) / Salirò (Daniele Silvestri - 2002) / Sono solo parole (Noemi - 2012) / Rolls Royce (Achille Lauro - 2019)
  25. ^ Emma, Elisa, Alessandra Amoroso, Laura Pausini, Gianna Nannini, Giorgia e Fiorella Mannoia a Campovolo il 19 settembre: tutti i dettagli, su bellacanzone.it, 6 febbraio 2020. URL consultato il 6 febbraio 2020.
  26. ^ Lewis Capaldi ospite al festival di Sanremo - Cultura & Spettacoli, su ansa.it, 11 dicembre 2019. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  27. ^ Roberto Benigni ospite a Sanremo 2020, la conferma durante Che tempo che fa (VIDEO), su tvblog.it, 15 dicembre 2019. URL consultato il 16 dicembre 2019.
  28. ^ Modifica al Regolamento del 70º Festival della Canzone Italiana (SANREMO 2020) del 20 Gennaio 2020 (PDF), su rai.it.
  29. ^ Durante l'esibizione, Morgan ha intonato la prima strofa del brano cambiando il testo originale con attacchi rivolti verso Bugo, che, visibilmente stizzito, ha abbandonato immediatamente il palco impedendo così all'esibizione di proseguire. Non essendo entrambi rientrati sul palco, sono stati squalificati per defezione come indicato dal regolamento. Cfr. Sanremo 2020, Morgan cambia il testo, Bugo lascia il palco. Amadeus: "E' defezione, squalificati", su repubblica.it. URL consultato l'8 febbraio 2020.
  30. ^ Ghali superospite a Sanremo nella serata di venerdì - Ultima Ora, su ansa.it, 30 gennaio 2020. URL consultato il 30 gennaio 2020.
  31. ^ Sanremo 2020: Ghali ospite del 70º Festival di Sanremo, su rai.it. URL consultato il 30 gennaio 2020.
  32. ^ Sanremo 2020: venerdì 7 febbraio, ‪Gianna Nannini ospite del 70º Festival ‪di Sanremo, su rai.it. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  33. ^ Achille Lauro bacia Boss Doms, Diodato il leoncino d’oro: ecco cosa resterà del Sanremo 2020, su oaplus.oasport.it. URL consultato l'11 febbraio 2020.
  34. ^ Sanremo 2020: Biagio Antonacci è il super ospite della serata finale, su rai.it. URL consultato il 31 gennaio 2020.
  35. ^ Sanremo 2020, Christian De Sica ospite per la finale, su today.it. URL consultato l'11 gennaio 2020.
  36. ^ Gente de Zona ospiti della finale del Festival di Sanremo 2020 – Latin Music Official, su latinmusicofficial.it. URL consultato il 30 gennaio 2020.
  37. ^ Esclusi Sanremo 2020: tutti i no di Amadeus, su bellacanzone.it, 8 gennaio 2020. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  38. ^ Mietta rimproverata da Mara Venier, il web insorge: "Non ti hanno rispettata", su ilgiornale.it. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  39. ^ Gerardina Trovato: «Sono sola e senza soldi, mi aiuta la Caritas. Da Sanremo l'ultimo no», su ilmessaggero.it. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  40. ^ Sanremo 2020, quanti big esclusi! Da Lisa a Marcella Bella, e la delusione corre sui social, su oaplus.oasport.it. URL consultato il 1º febbraio 2020.
  41. ^ Sanremo 2020: la delusione degli esclusi passa dai social, su rollingstone.it, 7 gennaio 2020. URL consultato l'8 gennaio 2020.
  42. ^ https://www.facebook.com/42811871723/posts/10156890160776724/
  43. ^ a b https://www.davidemaggio.it/archives/181190/sanremo-2020-i-big-esclusi#more-181190
  44. ^ Sanremo 2020, chi sono gli esclusi? Tanti nomi, compreso qualcuno che non l'ha presa affatto bene, su ilfattoquotidiano.it, 9 gennaio 2020. URL consultato il 12 gennaio 2020.
  45. ^ Sanremo 2020: 30 artisti scartati da Amadeus, su bitchyf.it, 22 gennaio 2020. URL consultato il 22 gennaio 2020.
  46. ^ Sanremo 2020, Manuela Villa attacca: “anche quest’anno esclusa, prima che crepo riuscirò a farvi ascoltare le mie canzoni?”, su spetteguless.it. URL consultato il 28 gennaio 2020.
  47. ^ Sanremo 2020, Amadeus ha bocciato POVIA, su spetteguless.it. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  48. ^ Ascolti Sanremo 2020: prima serata del 4 febbraio, su davidemaggio.it. URL consultato il 5 febbraio 2020.
  49. ^ Ascolti Sanremo 2020: seconda serata del 5 febbraio, su davidemaggio.it. URL consultato il 6 febbraio 2020.
  50. ^ Ascolti Sanremo 2020: terza serata del 6 febbraio, su davidemaggio.it. URL consultato il 7 febbraio 2020.
  51. ^ Ascolti Sanremo 2020: quarta serata del 7 febbraio, su davidemaggio.it. URL consultato l'8 febbraio 2020.
  52. ^ Ascolti Sanremo 2020: la finale dell'8 febbraio, su davidemaggio.it. URL consultato il 9 febbraio 2020.
  53. ^ Ascolti finale Sanremo 2020: 11.477.000 spettatori e il 60,6% di share. Record dal 2002, su eurofestivalnews.com, 9 febbraio 2020. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  54. ^ a b Premio Lunezia a Diodato per brano Fai rumore - Musica, su ansa.it, 2 febbraio 2020. URL consultato il 2 febbraio 2020.
  55. ^ Sanremo 2020. Nasce il Premio “Nilla Pizzi” da un’idea del MEI e di OAPlus. È Tosca la vincitrice della prima edizione, su oaplus.oasport.it, 7 febbraio 2020. URL consultato il 7 febbraio 2020.
  56. ^ Tosca per il Festival di Sanremo vince il premio speciale dedicato a Nilla Pizzi dal centro di ascolto di OAPLUS e MEI, su meiweb.it, 7 febbraio 2020. URL consultato il 7 febbraio 2020.
  57. ^ Sanremo: Tecla vince Premio Enzo Jannacci 2020 - Ultima Ora, su ansa.it, 6 febbraio 2020. URL consultato il 6 febbraio 2020.
  58. ^ Sanremo 2020, Francesco Gabbani pronto ad emozionare, su silhouettedonna.it. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  59. ^ Due fratelli di Cesena protagonisti all’Ariston di Sanremo 2020, su corriereromagna.it, 29 gennaio 2020. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  60. ^ La scenografia di Sanremo 2020, su rai.it. URL consultato il 29 gennaio 2020.
  61. ^ Ema Stokholma affiancata da Gigi e Ross, un trio alla conduzione del notiziario flash sul 70º Festival di Sanremo, su rai.it. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  62. ^ Sanremo 2020: Il dopofestival si vedrà solo su RaiPlay, su sorrisi.com.
  63. ^ L'Altro Festival di Nicola Savino, su rai.it. URL consultato il 26 gennaio 2020.
  64. ^ L'Altro Festival [collegamento interrotto], su sanremo.music.blog, 2019T12:18. URL consultato il 20 dicembre 2019.
  65. ^ Festival di Sanremo 2020, conferenza stampa di presentazione. Fiorello ci sarà tutte le sere, su davidemaggio.it. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  66. ^ Articolo della Rai
  67. ^ Articolo della Rai
  68. ^ Articolo della Rai
  69. ^ Pagina di RaiPlay
  70. ^ Amadeus: "I 'Big' di Sanremo li scelgo io", su adnkronos.com. URL consultato il 3 ottobre 2019.
  71. ^ (EN) Anthony Granger, Romania: TVR To Broadcast Festival di Sanremo 2020 Live, su eurovoix.com, 30 gennaio 2020. URL consultato il 30 gennaio 2020.
  72. ^ (SQ) RTSH transmeton festivalin e 70-të të “Sanremo 2020”, ja renditja e këngëtarëve pas natës së parë, su rtsh.al. URL consultato il 9 febbraio 2020.
  73. ^ Amadeus: frasi "sessiste" in conferenza stampa Sanremo, su lascimmiapensa.com, 16 gennaio 2020. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  74. ^ Sanremo, polemica Junior Cally: testi sessisti e volgari. Lui si scusa, su dilei.it, 20 gennaio 2020. URL consultato il 23 gennaio 2020.
  75. ^ Junior Cally, raccolte 20mila firme per escluderlo dal festival. Salvini: «Vergogna Rai», su ilmessaggero.it. URL consultato il 23 gennaio 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica