Apri il menu principale

Gruppo Sportivo Fiamme Oro

(Reindirizzamento da Fiamme Oro)

1leftarrow blue.svgVoce principale: Polizia di Stato.

Fiamme Oro
Descrizione generale
Attivo12 agosto 1954 - in attività
NazioneItalia Italia
ServizioPolizia di Stato
TipoCorpo sportivo
Sede centraleRoma, Ministero dell'Interno
Dimensione321 atleti
9 centri sportivi
41 discipline
ColoriCremisi, azzurro, oro
Decorazioni78 medaglie olimpiche
275 titoli mondiali
Sito internetpagina ufficiale
Parte di
Comandanti
PresidenteFrancesco Montini
Fonte: sito ufficiale
Voci di forze di polizia presenti su Wikipedia

Il Gruppo Sportivo Fiamme Oro[1] è il gruppo sportivo della Polizia di Stato. Fondato nel 1954, comprende 41 discipline sportive.

Cenni storiciModifica

Ha collezionato[2] 78 medaglie ai Giochi olimpici, 275 titoli mondiali, 278 titoli europei e più di 4.465 titoli nazionali.

Atleti del gruppo sportivo hanno partecipato ai XX Giochi olimpici invernali di Torino nel 2006.

Nel 2010 i 316 atleti del Gruppo sportivo della Polizia di Stato hanno conquistato 885 medaglie, 398 d'oro, 270 d'argento e 217 di bronzo, nei 3.933 eventi sportivi a cui hanno partecipato.

Struttura del gruppoModifica

Le Fiamme Oro hanno 11 centri sportivi in tutta Italia: 3 a Roma ed uno a Milano, Moena, Padova, Nettuno, Napoli, Sabaudia, Marcianise, Palermo.

Fiamme Oro RugbyModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Fiamme Oro Rugby.

La sezione rugby ha conquistato 5 scudetti nel campionato italiano tra il 1958 e il 1968, di cui i primi quattro consecutivi.

Fiamme Oro Atletica LeggeraModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Fiamme Oro Atletica.

Nate nel 1953 a Padova presso il 2º Reparto Celere. Campioni d'Europa per club per 3 volte nell'1982, nel 1983 e nel 1993.

SezioniModifica

MedagliereModifica

Competizione   Oro   Argento   Bronzo
Giochi olimpici estivi 33 11 24
Giochi olimpici invernali 5 1 3
Giochi paralimpici estivi 1
Totale  38  12 28

OnorificenzeModifica

AtletiModifica

Nelle Fiamme Oro hanno militato:

Fra gli atleti di oggi:

Fra quelli del passato ricordiamo:

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica