Apri il menu principale

Figlia del vento

film del 1938 diretto da William Wyler
Figlia del vento
Henry Fonda and Bette Davis in Jezebel trailer.jpg
Bette Davis ed Henry Fonda in una scena del film
Titolo originaleJezebel
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1938
Durata103 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generedrammatico
RegiaWilliam Wyler
SoggettoOwen Davis (testo teatrale)
SceneggiaturaJohn Huston, Clements Ripley, Abem Finckel, Robert Buckner, Louis F. Edelman
ProduttoreWilliam Wyler
Produttore esecutivoHal B. Wallis
Casa di produzioneWarner Bros.
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaErnest Haller
MontaggioWarren Low
MusicheMax Steiner
ScenografiaRobert Haas
CostumiOrry-Kelly Eugene Joseff (gioielli)
TruccoCarl Axzelle, Karl Herlinger e Bert Sutch
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Ridoppiaggio

Figlia del vento (Jezebel) è un film del 1938 diretto da William Wyler. È noto anche col titolo La figlia del vento.

La sceneggiatura si basa sul lavoro teatrale Jezebel di Owen Davis che, presentato in prima a Broadway il 19 dicembre 1933, aveva avuto come interprete Miriam Hopkins[1].

TramaModifica

Nella New Orleans di metà XIX secolo, la orgogliosa e ribelle Julie Marston entra in conflitto con la mentalità conservatrice dell'alta società locale. La sua apparizione al tradizionale ballo di debutto in un provocatorio scollato vestito rosso porta alla rottura del suo fidanzamento con Pres Dillard che, per quanto influenzato in senso modernista dalle frequentazioni della borghesia finanziaria e industriale del Nord, non riesce a sottrarsi alle pressioni del suo ambiente di origine.

Si ritroveranno tre anni dopo nella residenza di campagna dei Marston, mentre in città infuria "Yellow Jack", la febbre gialla. Ma, al ricevimento organizzato da Julie nella certezza di poter riconquistare il perduto amore, la giovane viene a sapere del suo matrimonio con Amy, una sobria ragazza newyorchese. I suoi successivi intrighi porteranno all'uccisione in duello dell'amico Cantrell per mano del fratello di Pres.

Espierà la sua colpa ottenendo da Amy di poter accompagnare Pres, che nel frattempo è stato contagiato dall'epidemia, nel lazzaretto dell'Isola dei Lebbrosi.

ProduzioneModifica

Le riprese del film, prodotto dalla Warner Bros., iniziarono il 25 ottobre 1937 e durarono fino al 17 gennaio 1938. Il girato fu completato il 4 febbraio con alcune scene aggiunte[2].

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Warner Bros. Pictures, Inc., fu registrato il 26 gennaio 1938 con il numero LP7936[2].

Edizione italianaModifica

Per la prima messa in onda TV, avvenuta a metà anni settanta all'interno di un ciclo dedicato a William Wyler, tutti i primi film di questo regista, da Ambizione a I migliori anni della nostra vita, furono ridoppiati (ad eccezione di Ombre malesi e La signora Miniver), compreso Figlia del vento il cui doppiaggio d'epoca fu dichiarato disperso a causa di un incendio. Al pari, però, de La voce nella tempesta, altri canali televisivi successivamente hanno riportato alla luce i relativi doppiaggi d'epoca. Nel caso de La voce nella tempesta le due versioni italiane continuano ad essere usate l'una accanto all'altra, mentre per Figlia del vento il ridoppiaggio televisivo con protagonista Paola Bacci è stato definitivamente accantonato in favore di quello d'epoca.

Premi e riconoscimentiModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) Gene Ringgold, The Films of Bette Davis, The Citadel Press - Secaucus, New Jersey 1966 - ISBN 0-8065-0000-X
  • (EN) Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, Crown Publishers, Inc. - New York, 1983 ISBN 0-517-53834-2

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema