Filip Salač

pilota motociclistico ceco

Filip Salač (Mladá Boleslav, 12 dicembre 2001) è un pilota motociclistico ceco.

Filip Salač
Salač nel 2019
Nazionalità Bandiera della Rep. Ceca Rep. Ceca
Motociclismo
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2018 in Moto3
Miglior risultato finale 11º
Gare disputate 93
Podi 3
Punti ottenuti 294
Pole position 2
Carriera in Supersport 300
Esordio 2020
Miglior risultato finale 33º
Gare disputate 2
Punti ottenuti 5
 

Carriera modifica

Filip Salač si classifica quinto nel campionato eruopeo Superstock 250 del 2015 vincendo tre gare. Debutta nella Red Bull Rookies Cup nel 2016, ottenendo 75 punti e chiudendo 9º in classifica finale. Nel 2017 corre 6 gare riuscendo a classificarsi 13º con 65 punti totalizzati e ottenendo il suo primo podio nella categoria, un 2º posto a Jerez. Nel 2018 si piazza nei primi posti in alcune gare, ottenendo 5 podi ma senza vincere una gara. Conclude il campionato in 4º posizione con 151 punti.[1]

Debutta nel campionato Spagnolo nel 2016, ottenendo un 15º posto in gara e chiudendo la stagione al 37º posto con 1 punto all'attivo. Nel 2017, come nel 2016, corre alcune gare ma riesce ad ottenere 12 punti che gli valgono il 27º posto in classifica. Nel 2018 corre tutte le gare della stagione e ottiene come risultato tre ottavi posti concludendo all'11º posto in classifica.

Salač inizia la carriera nel motomondiale in Moto3 nel 2018, correndo come wild card in Repubblica Ceca. Nel 2019 corre a tempo pieno in Moto3 con la KTM RC 250 GP del team Redox PrüstelGP, ottenendo il primo punto in Francia concludendo 15º; ottiene come miglior risultato un quinto posto in Comunità Valenciana e termina la stagione al 23º posto con 32 punti.

Nel 2020 corre con la Honda NSF250R del team Snipers, il compagno di squadra è Tony Arbolino.[2] Ottiene come miglior risultato un ottavo posto in Qatar e termina la stagione al 21º posto con 30 punti; in questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di Comunità Valenciana e Portogallo a causa di un trauma toracico che gli ha causato problemi ai polmoni rimediato nelle prove libere del GP della Comunità Valenciana. Nello stesso anno corre nel campionato mondiale Supersport 300 come pilota sostitutivo sulla Kawasaki Ninja 400 del team ACCR Czech Talent Team - Willi Race nel Gran Premio di Teruel.

Nel 2021 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Andrea Migno. Dopo il Gran Premio di Germania lascia il team Snipers, per prendere il posto, a partire dal Gran Premio di Stiria, lasciato libero da Jason Dupasquier nel team CarXpert PrüstelGP, che gli affida una KTM.[3] Ottiene un secondo posto in Francia e una pole position in Germania. Conclude la sua ultima stagione in Moto3 con un 16º posto in classifica con 71 punti,[4] prima di approdare nel 2022 nel team Gresini Racing in Moto2 con Alessandro Zaccone come compagno di squadra. In occasione del Gran Premio di Thailandia, in condizioni di gara bagnata, conquista il primo podio.[5] Chiude al ventesimo posto in classifica.[6]

Nel 2023 prosegue con Gresini in Moto2, il compagno di squadra è Jeremy Alcoba. Inizia il campionato facendo segnare la pole position al Gran premio del Portogallo[7] e sale sul podio classificandosi secondo al Le Mans. Con centodieci punti si classifica undicesimo in campionato.[8]

Risultati in gara modifica

Motomondiale modifica

Moto3 modifica

2018 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM 24 0
2019 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM 21 25 20 Rit 15 19 Rit 14 13 Rit 19 21 9 18 11 22 Rit 13 5 32 23º
2020 Classe Moto                               Punti Pos.
Moto3 Honda 8 Rit Rit 25 Rit 12 20 16 12 12 16 13 9 NP Inf 30 21º
2021 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Honda e KTM 13 Rit 13 12 2 11 Rit Rit 11 12 14 Rit Rit Rit 10 10 4 71 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Moto2 modifica

2022 Classe Moto                                         Punti Pos.
Moto2 Kalex Rit 21 Rit 14 14 21 15 13 Rit Rit 10 9 Rit Rit 17 10 2 Rit 11 13 45[9] 20º
2023 Classe Moto                                         Punti Pos.
Moto2 Kalex 4 7 5 9 2 7 13 Rit 13 7 Rit 9 10 5 Rit Rit 17 14 Rit 17 110 11º
2024 Classe Moto                                         Punti Pos.
Moto2 Kalex 21 Inf 15 11 6
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Campionato mondiale Supersport 300 modifica

2020 Moto               Punti Pos.
Kawasaki 11 NC 5 33º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.


Note modifica

  1. ^ (EN) Scheda di Filip Salač, su redbullrookiescup.com, Red Bull A.G.
  2. ^ (EN) Moto3 2020 Qatar - Entry List (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 6 marzo 2020.
  3. ^ Diana Tamantini, Moto3: Filip Salac e PrüstelGP di nuovo insieme dal GP di Stiria, su corsedimoto.com, CdM Edizioni, 24 giugno 2021.
  4. ^ (EN) Moto3 2021 Catalogna - Race Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 6 giugno 2021.
  5. ^ Alessandro Di Moro, Moto2, Filip Salac 2° in Thailandia: “Questo podio è per Dupasquier", su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 3 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Moto2 2022 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 6 novembre 2022.
  7. ^ Alyoska Costantino, Moto2 | GP Portogallo 2023, Qualifiche: pole di Filip Salač e del team Gresini Racing, su p300.it, 66communication S.r.l.s., 25 marzo 2023.
  8. ^ (EN) Moto2 2023 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 26 novembre 2023.
  9. ^ Non essendo stati percorsi i due terzi dei giri previsti, per il Gran Premio di Thailandia è stata assegnata ai piloti la metà dei punti in palio.

Collegamenti esterni modifica