Filippo Hurepel di Clermont

conte di Clermont-en-Beauvaisis, di Boulogne, di Aumale e Dammartin

Filippo Hurepel di Francia, o Filippo Hurepel di Clermont (luglio 1201Corbie, 1234), figlio del re di Francia Filippo II Augusto e della sua terza sposa Agnese di Merania, fu conte di Clermont-en-Beauvaisis, di Boulogne, di Aumale e Dammartin.

Blasone di Filippo Hurepel
Filippo Hurepel di Clermont

Nel 1216, Filippo sposò Matilde di Dammartin, che gli portò il Dammartin e Boulogne; nel 1218 Filippo ricevette Clermont in appannaggio dal padre, che l'aveva acquistato da Tebaldo VI di Blois.

Dalla moglie Filippo ebbe:

  • Giovanna (1219 - 1252), moglie di Gaucher de Châtillon († 1250), conte di Nevers, da cui non ebbe figli;
  • Alberico (1222 - dopo il 1284), conte di Clermont, che abbandonò tutti i suoi possedimenti in favore della sorella e si trasferì in Inghilterra.

Nel 1226, accompagnerà il suo fratellastro Luigi (futuro Luigi VIII di Francia) nella Crociata albigese.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Luigi VI di Francia Filippo I di Francia  
 
Berta d'Olanda  
Luigi VII di Francia  
Adelaide di Savoia Umberto II di Savoia  
 
Giselle di Borgogna  
Filippo II di Francia  
Tebaldo II di Champagne Stefano II di Blois  
 
Adele d'Inghilterra  
Adèle di Champagne  
Mathilde von Spanheim Enghelberto II d'Istria  
 
Ute di Passau  
Filippo Hurepel di Clermont  
Bertoldo I d'Istria Bertoldo II d'Andechs  
 
Sofia di Carniola  
Bertoldo IV d'Andechs  
Edvige di Wittelsbach Ottone IV di Wittelsbach  
 
Heilika di Pettendorf  
Agnese di Merania  
 
 
 
Agnese di Rochlitz  
 
 
 
 

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb14900726w (data)
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie