Apri il menu principale
Il polittico conservato nella chiesa di S. Maria delle Grazie, a Cortemaggiore

Filippo Mazzola (Parma, 1460 circa – 1505) è stato un pittore italiano.

Fu padre di Girolamo Francesco Maria Mazzola, più noto come il Parmigianino.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Bartolomeo, fu allievo del cremonese Francesco Tacconi. Operò principalmente nell'area tra Parma e Piacenza, anche se si ha notizia di un suo viaggio a Venezia, dove si pensa si sia recato per studiare i suoi principali riferimenti stilistici: Antonello da Messina, Giovanni Bellini ed Alvise Vivarini.

La sua opera più maestosa resta senz'altro il polittico composto da otto tavole e quattro tondi conservato presso la basilica di Cortemaggiore, seppur mancante di un paio di dipinti.

Morì all'età di circa 45 anni durante un'epidemia di peste.

OpereModifica

 
Ritratto di musico, 1515, Parma, Galleria nazionale

BibliografiaModifica

  • Roberto Lasagni, Dizionario biografico dei Parmigiani, ed. PPS, Parma 1999

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8331476 · ISNI (EN0000 0000 8195 720X · LCCN (ENnr2007009880 · GND (DE124834868 · ULAN (EN500026133 · CERL cnp00582948