Apri il menu principale
Filippo Savi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Lentigione
Carriera
Giovanili
1997-2004 Parma
Squadre di club1
2004-2007 Parma 10 (0)
2007 Monza 9 (0)
2007-2008 Arezzo 19 (0)
2008-2009 SPAL 23 (0)
2009 Parma 0 (0)
2009-2010 Carpenedolo 0 (0)
2011 Crociati Noceto 2 (0)
2011-2012 Brussels 18 (0)
2012 Fidenza 10 (1)
2012-2013 Bogliasco D'Albertis 13 (2)
2014- Lentigione 29 (2)
Nazionale
2003 Italia Italia U-16 9 (0)
2003-2004 Italia Italia U-17 6 (1)
2005 Italia Italia U-19 5 (0)
2005-2006 Italia Italia U-20 3 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 marzo 2013

Filippo Savi (Parma, 29 gennaio 1987) è un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

ClubModifica

È cresciuto nelle giovanili del Parma fin da bambino[1], nel gruppo in cui giocavano Giuseppe Rossi, Arturo Lupoli, Marco Rossi e Daniele Dessena.

Esordisce in Serie A il 23 aprile 2005 in Milan-Parma 3-0. Nella prima stagione di massima serie colleziona solo due presenze, ma viene schierato più volte in gare di Coppa UEFA e sarà protagonista della spedizione europea dagli ottavi fino alle semifinali (perse contro il CSKA Mosca). Nella sua seconda stagione di Serie A (2005/06) colleziona invece otto presenze, senza mai andare a segno.

I continui problemi fisici lo hanno costretto a trascorrere lunghi periodi in infermeria ed in convalescenza. Seppur giovanissimo, nel 2004 e nel 2005 ha dovuto affrontare due delicate operazioni al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.

Per consentirgli di disputare più gare da titolare, nel gennaio 2007 viene girato in prestito al Monza in Serie C1, dove però non trova molto spazio (9 presenze, più le gare dei play-off, fra cui l'andata della finale vinta col Pisa 1-0, giocata da titolare).

Nella stagione successiva il Parma lo cede in prestito all'Arezzo, sempre in Serie C1[2], con cui disputa 19 gare. Nel luglio del 2008 passa in comproprietà alla SPAL[3], con cui disputa il campionato 2008-2009.

Nel giugno 2009 il Parma riscatta il suo cartellino[4] per poi girarlo in prestito al Carpenedolo. Il ginocchio sinistro però lo costringe ad un'altra delicata operazione, la quarta, nel maggio 2010[5].

Nel gennaio 2011 si trasferisce con la formula del prestito al Crociati Noceto, squadra sciolta a fine stagione causa mancata iscrizione della società.

Nel mercato estivo del 2011 si trasferisce in Belgio, per giocare tra le file del Brussels. Nell'estate del 2012 torna in Italia, al Fidenza[6], ma già a dicembre si trasferisce al Bogliasco D'Albertis, squadra della Riviera di Levante genovese dell'omonimo comune sempre in Serie D[7]. A fine stagione, anche a causa dei vari infortuni che ne hanno condizionato pesantemente la carriera, si ritira dal calcio giocato.

Nell'annata 2014-15 torna al calcio giocato nelle file del Lentigione, squadra dell'omonimo paese della bassa ovest reggiana, che disputa il campionato di Eccellenza, che vince disputando 29 partite dimostrando una ritrovata tenuta fisica.

Collaboratore tecnicoModifica

Nel gennaio 2014 torna al Parma nel ruolo di collaboratore tecnico per il settore giovanile.

NazionaleModifica

Ha collezionato 23 presenze con 1 gol nelle giovanili azzurre: 9 presenze in Under 16, 6 presenze (1 gol) in Under 17, 5 presenze in Under 19 e 3 presenze in Under 20.

NoteModifica

  1. ^ La Rosa del Parma 1997-'98, solocalcio.com.
  2. ^ Christian Seu, UFFICIALE: il Parma presta Savi all'Arezzo, tuttomercatoweb.com, 13 luglio 2007. URL consultato il 28 luglio 2008.
  3. ^ Lucia Bandini, UFFICIALE: il Parma cede tre giovani in prestito, tuttomercatoweb.com, 17 luglio 2008. URL consultato il 28 luglio 2008.
  4. ^ Parma, la situazione delle comproprietà, tuttomercatoweb.com, 26 giugno 2009. URL consultato il 26 luglio 2009.
  5. ^ Francesca Lombardi, Storie di sport - Filippo Savi, un calcio alla sfortuna e... ai luoghi comuni, gazzettadiparma.it, 28 maggio 2010. URL consultato il 28 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 30 luglio 2010).
  6. ^ La rinascita: Filippo Savi riparte da Fidenza Archiviato il 3 maggio 2014 in Internet Archive. Sportparma.com
  7. ^ Bogliasco Classe A!!! Ecco Savi e Iadaresta!!!, su bogliascocalcio.it. URL consultato il 24 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2014).

Collegamenti esterniModifica