Filippo Tramontana

giornalista e telecronista sportivo italiano

Filippo Tramontana (Milano, 25 marzo 1979) è un giornalista, telecronista sportivo e opinionista italiano. Noto per le telecronache delle partite dell'Inter nella trasmissione sportiva Diretta Stadio su 7 Gold.

BiografiaModifica

Dopo la laurea in Scienze politiche all'Università degli Studi di Milano, decide di intraprendere la carriera giornalistica. Il suo primo incarico televisivo ha luogo a Telenova nel 2003. Segue per la trasmissione Novastadio diretta da Gianni Visnadi le partite del Brescia e dell'Atalanta come cronista commentatore inviato allo stadio. Nel 2005 approda a 7 Gold. Nel 2007 gli viene affidato il ruolo di telecronista e commentatore delle partite dell'Inter, squadra di cui è tifoso, nella trasmissione Diretta Stadio su 7 Gold[1]. Nel 2010 è la voce della telecronaca della finale di Champions League Bayern Monaco-Inter, vinta dai nerazzurri per 2-0. La telecronaca della partita venne effettuata all'arena di Milano davanti ad un pubblico di 12'000 persone. Ha collaborato con l'agenzia stampa Italpress. Dal 2004 al 2007 conduce la trasmissione "rotocalcio" per la "Radiomilaninter". Scrive per vari siti internet. Ha scritto la prefazione del libro "L'amore ai tempi di Mourinho" di Riccardo Lorenzetti edito da Urbone Publishing e diventato anche uno spettacolo teatrale interpretato da Roberto Ciufoli[senza fonte]. Collabora anche con Radio Sportiva e Radio Kiss Kiss. Nel mese di marzo 2016 assume il ruolo di direttore delle comunicazioni dell'Inter femminile.[2] Lascia l'incarico a giugno del 2018.

NoteModifica

  1. ^ Redazione, Inter - Pescara (2-0)/ Video: l'esultanza di Filippo Tramontana per il successo nerazzurro, su ilsussidiario.net, 13 gennaio 2013. URL consultato il 3 marzo 2013.
  2. ^ ASD Femminile Inter Milano, Filippo Tramontana nominato nuovo direttore della comunicazione, su fcinternews.it, 21 marzo 2016.