Filippo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg

nobile tedesco

Filippo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg (15 marzo 158427 settembre 1663) è stato un nobile tedesco.

Filippo
Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Nascita15 marzo 1584
Morte27 settembre 1663
Casa realeSchleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
PadreGiovanni di Schleswig-Holstein-Sonderburg
MadreElisabetta di Brunswick-Grubenhagen
ConsorteSofia Edvige di Sassonia-Lauenburg
FigliGiovanni
Francesco
Cristiano
Maria Elisabetta (poi margravia di Brandenburg-Bayreuth-Kulmbach)
Carlo Alberto
Sofia Edvige, poi duchessa di Sassonia-Zeitz
Adolfo
Augusta, poi duchessa di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Sofia Dorotea, poi duchessa di Brunswick-Lüneburg ed elettrice di Brandeburgo
Maddalena
Edvige
Anna Sabina
Anna

Era figlio di Giovanni di Schleswig-Holstein-Sonderburg, secondo duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg, e di Elisabetta di Brunswick-Grubenhagenu. Dopo la morte del padre, nel 1622, ereditandone il titolo, divenne il primo duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg.

Matrimonio e figliModifica

Il 23 maggio 1624, sposò Sofia Edvige di Sassonia-Lauenburg (1601–1660), figlia del duca Francesco II di Sassonia-Lauenburg. Ebbero i seguenti figli:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Federico I di Danimarca Cristiano I di Danimarca  
 
Dorotea di Brandeburgo  
Cristiano III di Danimarca  
Anna del Brandeburgo Giovanni I di Brandeburgo  
 
Margherita di Sassonia  
Giovanni di Schleswig-Holstein-Sonderburg  
Magnus I di Sassonia-Lauenburg Giovanni V di Sassonia-Lauenburg  
 
Dorotea di Hohenzollern  
Dorotea di Sassonia-Lauenburg  
Caterina di Braunschweig-Lüneburg Enrico IV di Brunswick-Lüneburg  
 
Caterina di Pomerania-Wolgast  
Filippo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg  
 
 
 
Ernesto III di Brunswick-Grubenhagen  
 
 
 
Elisabetta di Brunswick-Grubenhagen  
 
 
 
Margherita di Pomerania-Wolgast  
 
 
 
 

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN57555459 · CERL cnp00483308 · GND (DE124800939 · WorldCat Identities (ENviaf-57555459