Filocle (architetto)

architetto ateniese

Filocle di Acarne (in greco antico: Φιλοκλῆς, Philoklês; Atene, fl. fine V secolo a.C. – ...) è stato un architetto ateniese, forse autore dell'Eretteo.

BiografiaModifica

Filocle non è menzionato dagli autori antichi, la sua attività risulta documentata da un'iscrizione del 409 a.C.[1] conservata tra il Museo epigrafico di Atene e il British Museum, da cui si ricava che fosse architetto e del demo di Acarne.

OpereModifica

Sempre dalla stessa iscrizione, risulta che fosse tra i membri del consiglio che presiedeva ai lavori del tempio dell'Eretteo (fra il 421 a.C. e il 407 a.C.) sull'Acropoli di Atene[2].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) L. D. Caskey, B. H. Hill, The "Metopon" in the Erechtheum, in "American Journal of Archaeology", vol. 12, n. 2, aprile - giugno, 1908, pp. 184-197, 0002-9114. URL consultato il 17 dicembre 2011 ..
  • Bruno Zevi, Filocle: anticlassicismo del classico, in Editoriali di architettura, Torino, Einaudi, 1979, pp. 15–17.

Collegamenti esterniModifica