Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2013

Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2013
Informazioni generali
SportFootball pictogram.svg Calcio
CompetizioneCoppa del mondo per club FIFA 2013
Data21 dicembre 2013
CittàMarrakech
ImpiantoStade de Marrakech
Spettatori37 774
Dettagli dell'incontro
Bayern Monaco Raja Casablanca
2 0
ArbitroBrasile Sandro Ricci
Successione
← Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2012 Finale della Coppa del mondo per club FIFA 2014 →

La finale della 10ª edizione della Coppa del mondo per club FIFA si è tenuta sabato 21 dicembre 2013 allo Stadio di Marrakech tra i tedeschi del Bayern Monaco, vincitori della UEFA Champions League 2012-2013, e i marocchini del Raja Casablanca, campioni nazionali del Paese ospitante (eventualità che non si verificava dall'edizione inaugurale del 2000). Per la seconda volta ha avuto accesso all'atto conclusivo della manifestazione una squadra affiliata alla CAF (l'ultima volta era successo nel 2010).

Il cammino verso la finaleModifica

Il Bayern Monaco, qualificato di diritto alla semifinale in qualità di campione d'Europa, ha battuto per 3-0 il Guangzhou, campione della AFC Champions League 2013.

Il Raja Casablanca, dopo essersi qualificato ai quarti di finale battendo per 2-1 l'Auckland City, vincitore della OFC Champions League 2011-2012, ha avuto la meglio prima per 2-1 sul Monterrey, campione della CONCACAF Champions League 2012-2013, e poi per 3-1 sull'Atlético Mineiro, campione della Coppa Libertadores 2013.

La partitaModifica

La gara ha visto un chiaro dominio da parte del Bayern Monaco che dopo neanche mezzora di gioco conduceva già la partita per 2-0: il primo gol è stato realizzato al 7' dal brasiliano Dante mentre il raddoppio è arrivato al 22' grazie allo spagnolo Thiago su assist di Alaba. Da quel momento in avanti l tedeschi si sono limitati ad amministrare il risultato senza correre particolari pericoli.

Per il Bayern Monaco si è trattato del primo titolo nella competizione, dopo aver vinto due edizioni della Coppa Intercontinentale (1976 e 2001). Con questo successo i tedeschi hanno portato a casa il quinto titolo del 2013 dopo il campionato, la Coppa nazionale, la UEFA Champions League e la Supercoppa UEFA.

TabellinoModifica

Marrakech
21 dicembre 2013, ore 19:30 UTC+0
Bayern Monaco  2 – 0
referto
  Raja CasablancaStadio di Marrakech (37 774 spett.)
Arbitro:   Sandro Ricci

Bayern Monaco
Raja Casablanca
POR 1   Manuel Neuer
DIF 13   Rafinha
DIF 17   Jérôme Boateng
DIF 4   Dante
DIF 21   Philipp Lahm (c)
CEN 27   David Alaba
CEN 11   Xherdan Shaqiri   80’
CEN 6   Thiago
CEN 39   Toni Kroos   60’
CEN 7   Franck Ribéry
ATT 25   Thomas Müller   76’
Sostituzioni:
POR 22   Tom Starke
POR 32   Lukas Raeder
DIF 5   Daniel Van Buyten
DIF 15   Jan Kirchhoff
DIF 26   Diego Contento
CEN 8   Javi Martínez   60’
CEN 19   Mario Götze   80’
CEN 23   Mitchell Weiser
CEN 34   Pierre-Emile Højbjerg
CEN 37   Julian Green
ATT 9   Mario Mandžukić   76’
ATT 14   Claudio Pizarro
Allenatore:
  Pep Guardiola
POR 61   Khalid Askri
DIF 3   Zakaria El Hachimi
DIF 27   Ismail Belmaalem
DIF 16   Mohamed Oulhaj   55’
DIF 21   Adil Kerrouchi
CEN 99   Issam Erraki
CEN 28   Kouko Guehi
CEN 8   Chemseddine Chtibi   50’
CEN 5   Mouhcine Moutouali (c)
CEN 18   Abdelilah Hafidi   88’
ATT 20   Mouhcine Iajour   78’
Sostituzioni:
POR 1   Yassine El Had
POR 37   Brahim Zaari
DIF 4   Ahmed Rahmani
DIF 17   Rachid Soulaimani   79’   78’
DIF 31   Idrissa Coulibaly
CEN 7   Déo Kanda
CEN 24   Vianney Mabidé   50’
CEN 26   Ismail Kouchame
CEN 30   Redouane Dardouri
ATT 9   Abdelmajid Eddine
ATT 10   Badr Kachani   88’
ATT 25   Yassine Salhi
Allenatore:
  Faouzi Benzarti

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio