Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa delle Coppe 1992-1993.

Finale della Coppa delle Coppe 1992-1993
Old Wembley Stadium (external view).jpg
Il vecchio stadio Wembley, teatro della finale
Dettagli evento
Competizione Coppa delle Coppe 1992-1993
Data 12 maggio 1993
Città Londra
Impianto di gioco Wembley Stadium
Spettatori 37 393
Risultato
Parma
3
Anversa
1
Arbitro Germania Karl-Josef Assenmacher
ed. successiva →     ← ed. precedente

La finale della 33ª edizione della Coppa delle Coppe UEFA è stata disputata il 12 maggio 1993 al Wembley Stadium di Londra tra Parma e Anversa. All'incontro hanno assistito circa 37 000 spettatori. La partita, arbitrata dal tedesco Karl-Josef Assenmacher, ha visto la vittoria per 3-1 del club italiano.

Indice

Il cammino verso la finaleModifica

Il Parma di Nevio Scala esordì contro gli ungheresi dell'Újpest battendoli con un risultato complessivo di 2-1. Agli ottavi di finale i portoghesi del Boavista furono sconfitti 2-0 in casa, dopo che l'andata al Tardini si concluse a reti inviolate. Ai quarti i Ducali affrontarono i cechi dello Sparta Praga, capaci di eliminare i campioni uscenti del Werder Brema, battendoli in trasferta 2-0 e pareggiando 0-0 la gara di ritorno a Parma. In semifinale gli spagnoli dell'Atlético Madrid furono sconfitti 2-1 al Vicente Calderón e, sebbene vinsero la gara di ritorno 1-0, furono comunque eliminati in virtù della regola dei gol fuori casa cui seguirono le polemiche per un presunto rigore non assegnato ai colchoneros.

L'Anversa di Walter Meeuws iniziò il cammino europeo contro i nordirlandesi del Glenavon pareggiando entrambe le gare 1-1 e avendo la meglio solo ai tiri di rigore. Agli ottavi gli austriaci dell'Admira Wacker Mödling vennero battuti in trasferta 4-2 e col medesimo risultato vinsero in casa dell'Anversa. Furono necessari i tempi supplementari e un gol di Alexandre Czerniatynski. Ai quarti di finale i Great Old affrontarono i rumeni della Steaua Bucarest superandoli grazie alla regola dei gol in trasferta dopo lo 0-0 casalingo e l'1-1 in Romania. In semifinale i russi dello Spartak Mosca vinsero 1-0 tra le mura amiche prima di essere rimontati 3-1 in Belgio.

La partitaModifica

A Londra va in scena la finale tra il Parma, realtà emergente del calcio italiano, e l'Anversa, giunta in finale tra alti e bassi e favorita dal calendario. I Gialloblu sono chiaramente favoriti e dopo meno di dieci minuti sono già in vantaggio grazie a Lorenzo Minotti, abile a sfruttare un'indecisione del portiere dei belgi Stevan Stojanović, e a tirare al volo sotto la traversa. L'illusione di chiudere presto i conti dura però solo due minuti, in quanto arriva il pareggio di Francis Severeyns con un bel diagonale. Alla mezz'ora Alessandro Melli stacca di testa il gol del 2-1, ancora una volta con la complicità della retroguardia fiamminga. A inizio ripresa il Parma attacca senza riuscire però a dare il colpo del K.O., che però arriva a sei minuti dalla fine con Stefano Cuoghi che scatta sul filo del fuorigioco e batte per la terza volta il portiere avversario.

TabellinoModifica

Londra
12 maggio 1993, ore 19:15 WEST
Parma3 – 1
referto
AnversaWembley Stadium (37 393 spett.)
Arbitro:   Karl-Josef Assenmacher

Parma
Anversa
Parma
P 1   Marco Ballotta
D 2   Antonio Benarrivo
D 3   Alberto Di Chiara   32’
D 4   Lorenzo Minotti  
D 5   Luigi Apolloni
D 6   Georges Grün
A 7   Alessandro Melli
C 8   Daniele Zoratto   26’
C 9   Marco Osio   75’
C 10   Stefano Cuoghi
A 11   Tomas Brolin
Sostituzioni:
C 14   Gabriele Pin   26’
C 15   Fausto Pizzi   75’
Allenatore:
  Nevio Scala
 
Anversa
P 1   Stevan Stojanović
D 2   Wim Kiekens
D 3   Nico Broeckaert   82’
D 4   Rudi Taeymans
D 5   Rudi Smidts  
C 6   Dragan Jakovljević   51’
C 7   Ronny van Rethy
C 8   Didier Segers   66’   82’
A 9   Francis Severeyns   37’
C 10   Hans-Peter Lehnhoff
A 11   Alex Czerniatynski
Sostituzioni:
C 14   Patrick van Veirdeghem   51’
A 15   Noureddine Moukrim   82’
Allenatore:
  Walter Meeuws

NoteModifica


Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio