Apri il menu principale

Fior di loto (film 1961)

film del 1961 diretto da Henry Koster
Fior di loto
Titolo originaleFlower Drum Song
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1961
Durata133 min
Generecommedia, musicale
RegiaHenry Koster
SoggettoC.Y. Lee
SceneggiaturaJoseph Fields e Oscar Hammerstein II
FotografiaRussell Metty
MontaggioMilton Carruth
MusicheRichard Rodgers
ScenografiaAlexander Golitzen, Joseph C. Wright e Howard Bristol
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fior di loto è un film del 1961 diretto da Henry Koster. Si tratta di un adattamento cinematografico del musical teatrale di Broadway Flower Drum Song (1958), scritto da Richard Rodgers e Oscar Hammerstein II. Sia il film, sia il musical teatrale, sono basati sul romanzo omonimo (1957) dell'autore cino-americano C. Y. Lee [Chin Yang Lee] (pubblicato in Italia da Rizzoli nel 1960 col titolo La canzone del tamburo fiorito).

Indice

TramaModifica

ProduzioneModifica

Colonna sonoraModifica

  1. "A Hundred Million Miracles", cantata da Mei Li e il gruppo
  2. "Fan Tan Fannie", cantata da Linda e dalle ragazze
  3. "The Other Generation", cantata da Wang Ta, da Madame Liang e da Wang San
  4. "I Enjoy Being a Girl", cantata da Linda
  5. "I Am Going To Like It Here", cantata da Mei Li
  6. "Chop Suey", cantata da Madame Liang, da Wang Ta e dal coro
  7. "You Be the Rock", cantata da Mei Li e da Wang San
  8. "Grant Avenue", cantata da Linda e dal coro
  9. "Gliding Through My Memoree", cantata da Frankie e dalle ragazze
  10. "Love, Look Away", cantata da Helen
  11. "You Are Beautiful", cantata da Wang Ta
  12. "Sunday", cantata da Sammy e da Linda
  13. "Don't Marry Me", cantata da Sammy e da Mei Li
  14. "A Hundred Million Miracles" (reprise)/Finale, cantata da Mei Li, Linda e il gruppo

La canzone «I Enjoy Being a Girl» è diventata nel corso degli anni popolarissima ed è stata ripresa da molte altre interpreti, come per esempio Doris Day, Peggy Lee, Pat Suzuki, Phranc, oltre ad essere rielaborata in altri film e spettacoli teatrali o televisivi. È stata poi più volte parodiata, per esempio nello spot pubblicitario della "Gap Company" interpretato da Sarah Jessica Parker.

Home VideoModifica

Nel 2006, la Universal ha pubblicato un'edizione rimasterizzata a 2 DVD.

RiconoscimentiModifica

Nel 2008 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema