First Division 1955-1956

edizione del torneo calcistico
First Division 1955-1956
Competizione First Division
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 57ª
Organizzatore Federazione calcistica dell'Inghilterra
Date dal 20 agosto 1955
al 2 maggio 1956
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 22
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Manchester Utd
(4º titolo)
Retrocessioni Huddersfield Town
Sheffield Utd
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Nat Lofthouse (32)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1954-55 1956-57 Right arrow.svg

La First Division 1955-1956 è stata la 57ª edizione della massima serie del campionato inglese di calcio, disputato tra il 20 agosto 1955 e il 2 maggio 1956 e concluso con la vittoria del Manchester Utd, al suo quarto titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Nat Lofthouse (Bolton) con 32 reti[1].

StagioneModifica

NovitàModifica

Al posto delle retrocesse Leicester City e Sheffield Weds sono saliti dalla Second Division il Birmingham City e, per la prima volta nella sua storia, il Luton Town.

AvvenimentiModifica

Ad inizio stagione, il Preston N.E., vincendo le prime tre partite, si propose subito al comando della classifica[2], per poi essere immediatamente risucchiato da un enorme gruppo di sei squadre[3]. Da esso si staccò progressivamente il Blackpool che, dopo aver sconfitto i campioni uscenti del Chelsea il 5 settembre, si ritrovò solo in vetta[4] rimanendovi per poco meno di un mese[5]: con l'inizio di ottobre iniziò infatti una bagarre in vetta in cui si distinse il Manchester Utd che, malgrado qualche prestazione opaca, era riuscito a tenere il ritmo della capolista fino a piazzare un primo sorpasso il 29 ottobre[6].

Recuperando alcuni match precedentemente posticipati, il Blackpool riprese tuttavia la marcia ritornando in vetta il 3 dicembre[7] e arrivando al giro di boa con un punto di vantaggio sui Red Devils[8], i quali piazzarono il sorpasso definitivo una settimana dopo[9]. Di lì in poi, gli uomini di Matt Busby presero progressivamente il largo[10][11] arrivando, ad aprile, con sei punti di vantaggio sul Blackpool[12]: vincendo lo scontro diretto casalingo del 7 aprile, i Red Devils poterono assicurarsi con due turni di anticipo il loro quarto titolo[13]. Più combattuta fu invece la lotta per non retrocedere, con l'Aston Villa che, ultimo a due gare dalla conclusione, riuscì a salvarsi solo grazie ad un guizzo nel finale e ad una migliore media gol rispetto all'Huddersfield Town[14], condannato alla discesa in seconda divisione assieme a uno Sheffield Utd tradito da un brutto finale di campionato.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Stagione Città Stadio Stagione precedente
Arsenal dettagli Londra Highbury 9º posto in First Division
Aston Villa dettagli Birmingham Villa Park 6º posto in First Division
Birmingham City dettagli Birmingham St Andrew's 1º posto in Second Division, promosso
Blackpool dettagli Blackpool Bloomfield Road 19º posto in First Division
Bolton dettagli Bolton Burnden Park 18º posto in First Division
Burnley dettagli Burnley Turf Moor 10º posto in First Division
Cardiff City dettagli Cardiff Ninian Park 20º posto in First Division
Charlton dettagli Londra The Valley 15º posto in First Division
Chelsea dettagli Londra Stamford Bridge 1º posto in First Division
Everton dettagli Liverpool Goodison Park 11º posto in First Division
Huddersfield Town dettagli Huddersfield Leeds Road 12º posto in First Division
Luton Town dettagli Luton Kenilworth Road 2º posto in Second Division, promosso
Manchester City dettagli Manchester Maine Road 7º posto in First Division
Manchester Utd dettagli Manchester Old Trafford 5º posto in First Division
Newcastle Utd dettagli Newcastle upon Tyne St James' Park 8º posto in First Division
Portsmouth dettagli Portsmouth Fratton Park 3º posto in First Division
Preston N.E. dettagli Preston Deepdale 14º posto in First Division
Sheffield Utd dettagli Sheffield Bramall Lane 13º posto in First Division
Sunderland dettagli Sunderland Roker Park 4º posto in First Division
Tottenham dettagli Londra White Hart Lane 16º posto in First Division
West Bromwich dettagli West Bromwich The Hawthorns 17º posto in First Division
Wolverhampton dettagli Wolverhampton Molineux Stadium 2º posto in First Division

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS Med
  1. Manchester Utd 60 42 25 10 7 83 51 1.627
2. Blackpool 49 42 20 9 13 86 62 1.387
3. Wolverhampton 49 42 20 9 13 89 65 1.369
[15] 4. Manchester City 46 42 18 10 14 82 69 1.188
5. Arsenal 46 42 18 10 14 60 61 0.984
6. Birmingham City 45 42 18 9 15 75 57 1.316
7. Burnley 44 42 18 8 16 64 54 1.185
8. Bolton 43 42 18 7 17 71 58 1.224
9. Sunderland 43 42 17 9 16 80 95 0.842
10. Luton Town 42 42 17 8 17 66 64 1.031
11. Newcastle Utd 41 42 17 7 18 85 70 1.214
12. Portsmouth 41 42 16 9 17 78 85 0.918
13. West Bromwich 41 42 18 5 19 58 70 0.829
14. Charlton 40 42 17 6 19 75 81 0.926
15. Everton 40 42 15 10 17 55 69 0.797
16. Chelsea 39 42 14 11 17 64 77 0.831
17. Cardiff City 39 42 15 9 18 55 69 0.797
18. Tottenham 37 42 15 7 20 61 71 0.859
19. Preston N.E. 36 42 14 8 20 73 72 1.014
20. Aston Villa 35 42 11 13 18 52 69 0.754
  21. Huddersfield Town 35 42 14 7 21 54 83 0.651
  22. Sheffield Utd 33 42 12 9 21 63 77 0.818

Legenda:

      Campione d'Inghilterra e qualificata in Coppa dei Campioni 1956-1957.
      Retrocessa in Second Division 1956-1957.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti le squadre venivano calssificate secondo il quoziente reti.

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Manchester United Football Club 1955-1956.

StatisticheModifica

SquadreModifica

Capoliste solitarieModifica

Fonte:[16]

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
PreBlackpoolMUnBlackpoolManchester Utd
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª39ª40ª41ª42ª

Classifiche di rendimentoModifica

Fonte:[16]

Rendimento andata-ritornoModifica
Andata Ritorno
Blackpool 27 Manchester Utd 34
Manchester Utd 26 Arsenal 26
Burnley 26 Manchester City 25
Sunderland 26 Wolverhampton 25
Bolton 24 Birmingham City 24
Charlton 24 Cardiff City 23
Wolverhampton 24 Portsmouth 22
West Bromwich 23 Tottenham 22
Chelsea 23 Blackpool 22
Luton Town 22 Newcastle Utd 21
Birmingham City 21 Sheffield Utd 20
Manchester City 21 Huddersfield Town 20
Everton 21 Luton Town 20
Preston N.E. 20 Bolton 19
Newcastle Utd 20 Aston Villa 19
Arsenal 20 Everton 19
Portsmouth 19 Burnley 18
Aston Villa 16 West Bromwich 18
Cardiff City 16 Sunderland 17
Tottenham 15 Preston N.E. 16
Huddersfield Town 15 Chelsea 16
Sheffield Utd 13 Charlton 16
Rendimento casa-trasfertaModifica
In casa In trasferta
Manchester Utd 39 Manchester Utd 21
Wolverhampton 32 Preston N.E. 19
Arsenal 30 Manchester City 19
Blackpool 30 Burnley 19
Bolton 29 Blackpool 19
West Bromwich 29 Birmingham City 17
Birmingham City 28 Wolverhampton 17
Newcastle Utd 28 Arsenal 16
Charlton 28 Tottenham 15
Luton Town 28 Portsmouth FC 15
Sunderland 28 Chelsea 15
Manchester City 27 Sunderland 15
Everton 27 Bolton 14
Portsmouth 26 Luton Town 14
Cardiff City 26 Newcastle Utd 13
Burnley FC 25 Cardiff City 13
Chelsea 24 Everton 13
Aston Villa 24 Huddersfield Town 13
Tottenham 22 West Bromwich 12
Huddersfield Town 22 Charlton 12
Sheffield Utd 22 Sheffield Utd 11
Preston N.E. 17 Aston Villa 11

Primati stagionaliModifica

Squadre:

  • Maggior numero di vittorie: Manchester Utd (25)
  • Minor numero di sconfitte: Manchester Utd (7)
  • Miglior attacco: Wolverhampton (89)
  • Miglior difesa: Manchester Utd (51)
  • Miglior media gol: Manchester Utd (1.627)
  • Maggior numero di pareggi: Aston Villa (13)
  • Minor numero di vittorie: Preston N.E. (10)
  • Maggior numero di sconfitte: Huddersfield Town, Sheffield Utd (21)
  • Peggiore attacco: Aston Villa (52)
  • Peggior difesa: Sunderland (95)

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Fonte:[17]

Gol Giocatore Squadra
32   Nat Lofthouse Bolton
29   Charlie Fleming Sunderland
26   Vic Keeble Newcastle Utd
25   Tommy Taylor Manchester Utd
25   Peter McKay Burnley
23   Peter Harris Portsmouth
23   Tommy Thompson Preston N.E.
23   Joe Hayes Manchester City
22   Jackie Mudie Blackpool
21   Eddy Brown Birmingham City
21   Stuart Leary Charlton
20   Bill Perry Blackpool
20   Dennis Viollet Manchester Utd
19   Jimmy Harris Everton
19   Jackie Milburn Newcastle Utd

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio