First Lady e Gentleman delle Filippine

1leftarrow blue.svgVoce principale: First lady.

First lady delle Filippine

Vacante
In carica
Inizio mandato 30 giugno 2016
Presidente Rodrigo Duterte
Predecessore nessuno

La first lady o first gentleman delle Filippine (in filippino Unang Ginang oppure Ginoó ng Pilipinas) è il titolo non ufficiale spettante al coniuge del presidente delle Filippine.

Il titolo è vacante dal 2010.

TerminologiaModifica

Come in altri paesi, la consorte del presidente delle Filippine è comunemente chiamata con il termine inglese "first lady" (in filippino Unang Ginang). La prima first lady fu Hilaria Aguinaldo, moglie del primo presidente del paese Emilio Aguinaldo. Durante l'amministrazione di Gloria Macapagal-Arroyo, secondo presidente donna, la carica di consorte fu ricoperta per la prima volta da un uomo, suo marito Jose Miguel Arroyo: in questo caso venne utilizzato il termine "first gentleman" (abbreviato in FG; in filippino Unang Ginoó).

RuoloModifica

La first lady delle Filippine è la padrona di casa del palazzo di Malacañan. Questo ruolo è tradizionalmente assunto dalla moglie del presidente delle Filippine in carica. La posizione di primo consorte non rappresenta una carica elettiva, non svolge alcun dovere d'ufficio e non ha alcun compenso personale. Tuttavia, la first lady può partecipare ad iniziative caritatevoli ed umanitarie a nome del presidente. Inoltre, nel corso della storia molte coniugi hanno intrapreso ruoli attivi nelle campagne elettorali o hanno partecipato in qualche modo alla vita pubblica.

Imelda Marcos, moglie del presidente Ferdinand Marcos, fu una delle first lady più note e discusse della storia filippina. Ebbe, infatti, un ruolo molto attivo nella scena politica dell'epoca, assumendo il ruolo di governatore della Regione Capitale Nazionale e ottenendo le funzioni di ministro degli insediamenti umani durante la ventennale presidenza del marito, iniziata nel 1965 e terminata nel 1986. Ricoprì inoltre la carica di membro della legislazione provvisoria, stabilita tra il 12 giugno 1978 ed il 5 giugno 1984.

Nel 2001 Luisa Estrada, di professione medico, fu la prima first lady ad ottenere un seggio nel Senato.

Casi particolariModifica

Tre Presidenti – Elpidio Quirino, Corazón Aquino e Benigno Aquino III – non avevano un coniuge al momento dell'elezione.[1] Nel caso di Quirino, venne nominata first lady la figlia Victoria poiché egli era ormai vedovo.

Corazón Aquino fu il primo presidente donna del paese (nonché del continente asiatico) ma suo marito Benigno Aquino Jr. fu ucciso nel 1983, prima della sua elezione. La figlia primogenita Ballsy Aquino-Cruz fu sua sostituta in alcune occasioni e la accompagnò in alcune visite di Stato.

Durante l'APEC 2015 tenutosi a Manila, il ruolo di first lady fu de facto ricoperto dalla sorella di Benigno Aquino III, Kris. Le altre sorelle Ballsy, Pinky e Viel le provvedettero assistenza.[2][3][4][5] Poiché Aquino non aveva una first lady, in diverse occasioni il palazzo di Malacañan assunse delle professioniste per soddisfare i ruoli solitamente riservati alla prima sposa, come ad esempio durante le cene di Stato.[1]

Nel caso di Rodrigo Duterte, già prima del suo insediamento il sindaco nominò la figlia Sara come prossima first lady, pur essendo legato ad un matrimonio secondo common law (ossia basato unicamente sul mutuo consenso e sulla la convivenza) con Cielito Avanceña. In passato Duterte era stato sposato con Elizabeth Zimmerman-Duterte, madre di Sara,[6] dalla quale si separò nel 2000. La nomina fu tuttavia rifiutata dalla figlia,[7] il che rese la carica di first lady vacante.

ElencoModifica

# Nome Presidente Governo Da A
1   Hilaria del Rosario-Aguinaldo
(1877-1921)
prima moglie di Emilio Aguinaldo
(riconosciuto ufficialmente come primo presidente filippino)
Prima Repubblica filippina
(1899–1901)
23 gennaio 1899 1º aprile 1901
2   Aurora Quezón
(1888-1949)
moglie di Manuel L. Quezón Commonwealth delle Filippine
(1935–1946)
15 novembre 1935 1º agosto 1944
3 Pacencia Hidalgo-Laurel
(1889-1960)
moglie di José P. Laurel Seconda Repubblica filippina
(1943–1945)
14 ottobre 1943 14 agosto 1945
4   Esperanza Limjap-Osmeña
(1896-1978)
moglie di Sergio Osmeña Commonwealth delle Filippine
(1935–1946)
1º agosto 1944 28 maggio 1946
5   Trinidád de León-Roxas
(1900-1995)
moglie di Manuel Roxas Terza Repubblica filippina
(1946–1972)
28 maggio 1946 15 aprile 1948
6   Victoria Quirino-Delgado
(1931-2006)
figlia del vedovo Elpidio Quirino 17 aprile 1948 30 dicembre 1953
7   Luz Banzon-Magsaysay
(1915-2004)
moglie di Ramón Magsaysay 30 dicembre 1953 17 marzo 1957
8 Leonila Dimataga-García
(1906-1994)
moglie di Carlos P. Garcia 23 marzo 1957 30 dicembre 1961
9   Evangelina Macaraeg-Macapagal
(1915-1999)
moglie di Diosdado Macapagal 30 dicembre 1961 30 dicembre 1965
10   Imelda Romuáldez-Marcos
(1929-)
moglie di Ferdinand Marcos 30 dicembre 1965 25 febbraio 1986
Filippine sotto legge marziale (1972–1981)
Quarta Repubblica filippina (1981–1987)
Vacante, in quanto Corazón Aquino era vedova. 25 febbraio 1986 30 giugno 1992
11 Amelita Martínez-Ramos
(1927-)
moglie di Fidel V. Ramos Quinta Repubblica filippina
(1987–oggi)
30 giugno 1992 30 giugno 1998
12   Luísa Pimentel-Estrada
(1930-)
moglie di Joseph Estrada 30 giugno 1998 20 gennaio 2001
13   José Miguel Arroyo
(1946-)
marito di Gloria Macapagal-Arroyo 20 gennaio 2001 30 giugno 2010
Vacante, in quanto Benigno Aquino III non era coniugato. 30 giugno 2010 30 giugno 2016
Vacante, in quanto Rodrigo Duterte è separato. 30 giugno 2016 in carica

NoteModifica

  1. ^ a b Thelma Sioson San Juan, President who has no first lady: It is what it is, Philippine Daily Inquirer, 27 luglio 2014. URL consultato l'11 maggio 2016.
  2. ^ http://www.abs-cbnnews.com/entertainment/11/09/15/watch-kris-to-host-lunch-for-apec-first-ladies
  3. ^ http://www.abs-cbnnews.com/entertainment/11/19/15/look-kris-sisters-all-set-to-host-luncheon-for-apec-first-ladies
  4. ^ http://m.manila.coconuts.co/2015/11/10/there-are-10-first-ladies-who-confirmed-kris-aquinos-lunch
  5. ^ Jon Montesa, Kris as APEC 2015 First Lady, su mb.com.ph, Manila Bulletin, 11 novembre 2015. URL consultato l'11 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2015).
  6. ^ Sol Vanzi, Duterte’s women, Manila Bulletin, 26 giugno 2016. URL consultato il 29 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 2 luglio 2016).
    «Although Duterte has announced that his official First Lady...».
  7. ^ Duterte’s families arrive separately in Malacañang, GMA News, 30 giugno 2016. URL consultato il 19 luglio 2016.
    «During the campaigns, Duterte had said that he was planning to name Inday Sara as his First Lady, but she begged off citing her responsibilities in Davao City.».