Fiumaretta

frazione del comune italiano di Ameglia
Fiumaretta
frazione
Fiumaretta – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Liguria.svg Liguria
ProvinciaProvincia della Spezia-Stemma.svg La Spezia
ComuneAmeglia-Stemma.png Ameglia
Territorio
Coordinate44°03′10.12″N 9°59′21.88″E / 44.05281°N 9.98941°E44.05281; 9.98941Coordinate: 44°03′10.12″N 9°59′21.88″E / 44.05281°N 9.98941°E44.05281; 9.98941
Altitudinem s.l.m.
Abitanti816[1] (21-10-2001)
Altre informazioni
Cod. postale19031
Prefisso0187
Fuso orarioUTC+1
TargaSP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fiumaretta
Fiumaretta

Fiumaretta è una frazione di 816 abitanti[1] del comune di Ameglia, in provincia della Spezia.

Geografia fisicaModifica

Il centro abitato è sito a 2 m sul livello del mare[1], sulla parte sinistra della foce del fiume Magra, di fronte a Bocca di Magra[2].

StoriaModifica

A Fiumaretta sono stati rinvenuti reperti dell'età del bronzo e frammenti ceramici attribuiti all'epoca arcaica delle civiltà etrusca.[3] Nell'area sorse poi il porto della colonia romana di Luna, poi scomparso a seguito del progressivo insabbiamento[2]. L'area paludosa rimase poi disabitata sino a che a metà del XIX secolo vennero avviate operazioni di bonifica della zona da parte della famiglia carrarese dei Fabbricotti. In epoca medievale esisteva un piccolo approdo denominato San Maurizio, il quale prendeva il nome da una piccola chiesetta dedicata al santo; tale porticciolo, che da tempo aveva sostituito quello di Luni, era utilizzato da viaggiatori e pellegrini, ma anche per il trasporto delle merci. Il borgo di Fiumaretta venne fondato nel 1855.[4]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

Chiesa parrocchiale di Sant'Isidoro agricola

La chiesa venne eretta nel XIX secolo come chiesa campestre per assistere i lavoratori dei campi. Venne poi eretta in parrocchia in data 31 dicembre 1947; il riconoscimento civile si ebbe il 14 settembre 1949.[5]

Architetture militariModifica

Negli Anni Quaranta del Novecento Fiumaretta fu interessata dall'edificazione di fortificazioni in difesa della costa ligure, e vi vennero realizzate una postazione campale nei pressi del canale che attraversa l'abitato e una casamatta nei pressi della foce del Magra.[6]

SpiaggeModifica

Spiaggia di Fiumaretta

Spiaggia di sabbia fine, attrezzata con numerosi stabilimenti balneari, la sua esposizione ai venti la rende una meta apprezzata dagli appassionati di vela e windsurf[7]. Dal 2009 è insignita della Bandiera Blu.

NoteModifica

  1. ^ a b c ISTAT - 14º Censimento Generale della Popolazione e delle Abitazioni - Tavola: Popolazione residente per sesso, su dawinci.istat.it.
  2. ^ a b Scheda di Fiumaretta su localidautore.it
  3. ^ Michele Armanini, Ligures apuani. Lunigiana storica, Garfagnana e Versilia prima dei romani, Edizioni Libreriauniversitaria.it, 2015, p. 279. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  4. ^ Scheda di Fiumaretta su Terre del magra
  5. ^ Chiesa Sant'Isidoro su Diocesi La Spezia.it
  6. ^ Gabriele Faggioni, Fortificazioni in provincia della Spezia: 2000 anni di architettura militare, Ritter, 2008, pp. 87-88. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  7. ^ Fiumaretta bandiera blu della Liguria su vivereameglia.it

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Provincia della Spezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia della Spezia