Fiumi del Nagorno Karabakh

I fiumi del Nagorno Karabakh, a causa della configurazione del territorio che tende a farsi pianeggiante via via che ci si sposta verso est e verso sud abbandonando l'altopiano armeno, scorrono in direzione orientale e meridionale.

Bacino idrografico Armenia e Nagorno Karabakh

I principali terminano tutti nell'Araks a sud, nel Kura ad est o nei loro affluenti. La regione, montuosa, è ricchissima di corsi d'acqua ma in molti casi di lunghezza limitata o a carattere torrentizio. I fiumi più importanti, in ripida discesa tra le montagne, hanno scavato con il tempo profonde gole o modellato pittoresche vallate.

Sostanzialmente possiamo distinguere quattro bacini idrici: il più importante di tutti è quello del Tartar che scorrendo a sud dei Monti Mrav raccoglie tutte le acque che scendono da queste verdi ed elevate montagne ricoperte di neve per molti mesi all'anno.

Un secondo bacino idrico è quello formato dai fiumi Karkar e Khachenaget che scorrono verso est attraversando il centro del paese (Askeran) raccogliendo le acque di molti torrenti di breve corso.

Un terzo bacino è quello del fiume Hakari che attraversa tutto il Kashatagh da nord verso sud e raccoglie affluenti che scendono dal plateau dell'Artsakh e (a sinistra) dalle montagne del distretto di Shushi e nel quale, prima dell'arrivo nell'Araks, confluisce l'armeno Vorotan.

Un quarto bacino idrico comprende corsi minori, per lo più a carattere torrentizio, che volgono verso sud-sud est confluendo nell'Araks ed interessano la regione di Hadrut.

Corsi principali e loro affluenti[1]Modifica

Verso estModifica

  • Tartar
    • Affluenti di sinistra
      • Karakhach
      • Tzar
      • Levonaget
      • Trghi
      • Yeghsharakyal
    • Affluenti di destra
  • Karkar
    • Affluenti di sinistra
      • Vararakh
      • Meghratap
      • Ptretsik
  • Khachenaget
    • Affluenti di sinistra
      • Vankasar (canale di)
    • Affluenti di destra
      • Kolatak
  • Araks

Verso sudModifica

  • Vorotan
  • Hakari
    • Affluenti di sinistra
      • Aghbraget
      • Vaghazno
      • Khachgetik
      • Pokr (Piccolo) Hakari
    • Affluenti di destra
      • Hroget
      • Hochants
      • Aghavno
  • Ishkhanaget
    • Affluenti di destra
      • Tghkut
      • Tumi
      • Kirs

Altri fiumi[2]Modifica

  • Khonashen (Karabakh, canale superiore)
  • Varanda (Araks)
  • Amaras (Varanda)
  • Tzav (Araks)
  • Voghdji (Araks)
  • Djirakh (Araks)
  • Indja (Araks)

NoteModifica

  1. ^ Fonte: carta topografica della repubblica del Nagorno Karabakh, ed. Collage (2006)
  2. ^ Fra parentesi il fiume nel quale si immettono.

Voci correlateModifica

  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia