Apri il menu principale

Flaminio Torri (Bologna, 1621Modena, 1661) è stato un pittore italiano.

San Girolamo penitente

Allievo di Giacomo Cavedoni prima e di Simone Cantarini poi, alla morte di quest'ultimo ne ereditò la bottega insieme a Lorenzo Pasinelli. Opera nei primi anni a Bologna realizzando l’Adorazione dei Magi del museo di San Giuseppe e la Deposizione a lume notturno della Pinacoteca Nazionale. Tra le opere più significative della sua produzione pubblica la pala d'altare Sant'Antonio e il Bambino Gesù della chiesa dell'Osservanza a Imola. Tra le committenze private, per le quali esegue numerose sacre famiglie e mezze figure di vario soggetto, vanno ricordate alcune versioni del San Francesco in estasi, la Sacra Famiglia di Dresda, una Madonna con Bambino in Collezione Amata, e una serie serie di tele conservate nella Galleria Pallavicini. Successivamente il pittore si trasferì a Modena al servizio di Alfonso IV d'Este con l'incarico di soprintendente alle collezioni.

OpereModifica

 
Sacra Famiglia con angeli musicanti
  • Giuditta
  • Gesù bambino dormiente
  • Adorazione dei Magi
  • Madonna con bambino
  • Deposizione
  • Sant'Antonio e il Bambino dormiente
  • Sant'Antonio e il Bambino Gesù
  • La Maddalena
  • Sacra Famiglia con angeli musicanti

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN282551 · ISNI (EN0000 0000 6633 9446 · GND (DE123436990 · BNF (FRcb14966460x (data) · ULAN (EN500024656 · BAV ADV12054671 · CERL cnp00575556 · WorldCat Identities (EN282551