Apri il menu principale

Paolo (console 512)

console dell'Impero bizantino nel 512
(Reindirizzamento da Flavio Paolo (console 512))

Flavio Paolo (latino: Flavius Paulus; floruit 512; ... – ...) fu un politico dell'Impero bizantino.

BiografiaModifica

Era figlio di Flavio Viviano e fratello di Adamanzio. Raggiunse il rango di patricius e poi il consolato, nel 512.

Per la propria elezione al consolato contrasse un debito di 1000 libbre d'oro con Zenodoto, debito che però non era in grado di ripagare in quanto il padre, famoso per la generosità dimostrata durante il proprio consolato, aveva ridotto le disponibilità familiari; fu allora l'imperatore Anastasio I a ripagare il debito, facendo dono di altre 1000 libbre d'oro a Paolo.

Cristiano devoto, Severo di Antiochia gli dedicò un trattato contro Eutiche.

BibliografiaModifica

  • Arnold Hugh Martin Jones, "Fl. Paulus 34", The Prosopography of the Later Roman Empire, p. 854.
  Portale Bisanzio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Bisanzio