Apri il menu principale

Paolo (praefectus urbi)

politico dell'Impero romano d'Occidente
(Reindirizzamento da Flavio Paolo (praefectus urbi))

Flavio Paolo (latino: Flavius Paulus; floruit 438; ... – ...) è stato un politico dell'Impero romano d'Occidente.

BiografiaModifica

Fu vicario o proconsole prima del 438, anno in cui è attestato come praefectus urbi di Roma;[1] in quell'anno partecipò alla seduta del Senato romano che ratificò per l'Occidente il Codice teodosiano.

Si occupò anche di restaurare alcune parti del Colosseo.[2]

NoteModifica

  1. ^ CIL VI, 1726, nella Basilica ostiense.
  2. ^ CIL VI, 32086 e CIL VI, 32087.

BibliografiaModifica

  • Arnold Hugh Martin Jones, "Fl. Paulus 31", The Prosopography of the Later Roman Empire, Cambridge University Press, volume 2, p. 854.
  Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma