Apri il menu principale
Flavio Tanzilli

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature - XII

- XIV

Gruppo
parlamentare
XII:

- Centro Cristiano Democratico

XIV

- UDC Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro (CCD-CDU)

Coalizione XII:

Polo del Buon Governo

XIV

Casa delle Libertà

Circoscrizione Lazio 2
Collegio 6-Sora
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Il Popolo della Libertà (2009-2013)

In precedenza:

Centro Cristiano Democratico (1994-1995)

Cristiani Democratici Uniti (1995-2002)

Unione di Centro (2002-2006)

Democrazia Cristiana per le Autonomie (2006-2009)

Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza

Flavio Tanzilli (Sora, 13 marzo 1961) è un politico italiano.

BiografiaModifica

Esponente del Centro Cristiano Democratico, nel 1994 è eletto alla Camera, nel collegio uninominale di Sora[1].

Nel 1996, con il sostegno del Polo per le Libertà, si candida nel collegio di Roma-Portuense, ma è sconfitto da Giovanna Melandri, appoggiata da L'Ulivo[2].

In collisione con il partito di Pier Ferdinando Casini, passa ai Cristiani Democratici Uniti e nel novembre 1999 ne diventa responsabile per la giustizia[3].

Alle elezioni politiche del 2001 è di nuovo eletto alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Sora, sostenuto dalla Casa delle Libertà (in quota UDC).

Dopo l'adesione all'UDC, approda alla Democrazia Cristiana per le Autonomie[4], di cui diventa coordinatore per l'Emilia-Romagna. Nel 2008 aderisce a Il Popolo della Libertà, ma non viene eletto.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie