Florestina di Monaco

principessa di Monaco
Florestina di Monaco
Florestine Herzogin von Urach Gräfin von Württemberg, geborene Prinzessin von Monaco.jpg
Duchessa di Urach
Stemma
In carica 28 marzo 1867 –
17 luglio 1869
Predecessore Titolo creato
Successore Amalia in Baviera
Nome completo francese: Florestine Gabrielle Antoinette
italiano: Florestina Gabriella Antonietta
Trattamento Sua Altezza Serenissima
Altri titoli Contessa del Württemberg
Principessa di Monaco
Nascita Fontenay-aux-Roses, Regno di Francia (oggi Francia), 22 ottobre 1833
Morte Stoccarda, Regno di Württemberg (oggi Germania), 4 aprile 1897
Dinastia Grimaldi per nascita
Casato di Württemberg per matrimonio
Padre Florestano I, principe di Monaco
Madre Maria Carolina Gibert de Lametz
Consorte Guglielmo I, duca di Urach
Figli Wilhelm Karl Florestan Gero Crescentius
Josef Wilhelm Karl Florestan Gero Crescentius

Principessa Florestina Gabriella Antonietta di Monaco (nome francese completo: Florestine Gabrielle Antoinette, princesse de Monaco[1][2]; Fontenay-aux-Roses, 22 ottobre 1833Stoccarda, 4 aprile 1897) fu un membro della famiglia principesca di Monaco per nascita. In seguito al matrimonio divenne membro del casato di Württemberg, duchessa consorte di Urach e contessa di Württemberg per il suo matrimonio con Guglielmo I, duca di Urach[1][2].

BiografiaModifica

InfanziaModifica

 
Florestano I di Monaco in un francobollo

Era la figlia minore ed unica femmina del principe Florestano I di Monaco e di sua moglie Maria Carolina Gibert de Lametz.

MatrimonioModifica

Florestina sposò il conte Guglielmo di Württemberg (in seguito Guglielmo I, duca di Urach, figlio del duca Guglielmo di Württemberg e della moglie morganatica, la baronessa Wilhelmine von Tunderfeldt-Rhodis, il 15 febbraio 1863 a Monaco.[1][2] Florestina e Guglielmo di Urach ebbero due figli:[1][2]

Guglielmo, il marito di Florestina si era convertito al cattolicesimo nel 1841, in occasione del suo primo matrimonio con Teodolinda di Leuchtenberg, che morì nel 1857.

MorteModifica

La Duchessa, ormai vedova, morì il 4 aprile 1897 a Stoccarda.

Crisi per la successione di Monaco del 1918Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Crisi per la successione di Monaco del 1918.

Florestina, secondo le regole che disciplinavano la successione al trono di Monaco, riuscì a sposarsi senza rinunciare ai suoi diritti. Quando il suo pronipote, il principe Luigi II di Monaco, salì al trono monegasco, Guglielmo, il figlio di Florestina, rivendicò i suoi diritti alla successione al trono principesco di Monaco e i titoli nobiliari dei Grimaldi. Tuttavia, la Francia aveva patito due guerre contro la Germania e non desiderava vedere un principe tedesco regnare sul Principato di Monaco. Pertanto, la Francia raggiunse un accordo con il principato permettendo che la figlia illegittima di Luigi II, Charlotte, fosse la sua erede al trono principesco ed ai titoli nobiliari dei Grimaldi. Carlotta rinunciò e cedette i suoi diritti al trono principesco il 30 maggio 1944 al figlio Ranieri che divenne Ranieri III di Monaco.

Titoli e trattamentoModifica

  • 22 ottobre 1833 – 15 febbraio 1863: Sua Altezza Serenissima, la principessa Florestina di Monaco
  • 15 febbraio 1863 – 28 marzo 1867: Sua Altezza Serenissima, la contessa Florestina di Württemberg, principessa di Monaco
  • 28 marzo 1867 – 17 luglio 1869: Sua Altezza Serenissima, la Duchessa di Urach, contessa di Württemberg, principessa di Monaco
  • 17 luglio 1869 – 4 aprile 1897: Sua Altezza Serenissima, la Duchessa vedova di Urach, contessa di Württemberg, principessa di Monaco

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Onorato III di Monaco Giacomo I di Monaco  
 
Luisa Ippolita di Monaco  
Onorato IV di Monaco  
Maria Caterina Brignole Sale Giuseppe Maria Brignole Sale,
VII marchese di Groppoli
 
 
Maria Anna Balbi  
Florestano I di Monaco  
Louis Marie d'Aumont,
VI duca d'Aumont
Louis Marie d'Aumont,
V duca d'Aumont
 
 
Victoire Félicité de Durfort  
Louise d'Aumont  
Louise Jeanne de Durfort Emmanuel Félicité de Durfort,
IV duca di Durfort
 
 
Charlotte Antoinette de La Porte Mazarin  
Florestina di Monaco  
Thomas Gibert Simon Gibert  
 
Marie Louise Prévost  
Charles Thomas Gibert de Lametz  
Françoise Moret Noël Augustin Moret  
 
Madeleine Thérèse Galleran  
Maria Carolina Gibert de Lametz  
François Louis Michel Le Gras de Vaubercey François Edouard Michel Le Gras de Vaubercey  
 
Louise de Lormeaux  
Marie Françoise Le Gras de Vaubercey  
Gabrielle Françoise des Courtils Jean Baptiste François des Courtils  
 
Marie Marguerite de Lafons d'Hardecourt  
 


OnorificenzeModifica

  Dama Nobile dell'Ordine della regina Maria Luisa

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h Darryl Lundy, Florestine Grimaldi, Princesse de Monaco, thePeerage.com, 22 giugno 2003. URL consultato il 7 giugno 2009.
  2. ^ a b c d e f g h Paul Theroff, MONACO, Paul Theroff's Royal Genealogy Site. URL consultato il 7 giugno 2009.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60478648 · GND (DE1018634827 · WorldCat Identities (ENviaf-60478648
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie