Florian Wellbrock

nuotatore tedesco
Florian Wellbrock
Florian Wellbrock Titze-Cup 2017.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 192 cm
Peso 70 e 77 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Specialità 1500 m stile libero, nuoto di fondo
Squadra SC Magdeburg
Record
1500 m sl (VC) 14'06"88 Record icon RM.svg (2021)
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 1
Mondiali 4 1 1
Mondiali in vasca corta 1 0 0
Europei 1 2 2
Europei in vasca corta 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 22 dicembre 2021

Florian Wellbrock (Brema, 19 agosto 1997) è un nuotatore tedesco.

BiografiaModifica

Ha rappresentato la Germania ai Giochi olimpici estivi di Rio de Janeiro 2016 nei 1500 metri stile libero, eliminato nelle preliminari con il tempo di 15'23"88.[1] Ai Campionati europei di nuoto di Glasgow 2018 ha vinto la medaglia d'oro nei 1500 metri stile libero con il tempo di 14'36"15, precedendo l'ucraino Mychajlo Romančuk (14'36"88) e l'italiano Gregorio Paltrinieri (14'42"85), che aveva vinto le tre edizioni precedenti della competizione.[2] Specializzatosi anche nel nuoto di fondo, all'edizione del 2019 dei campionati mondiali trionfa nei 10 km in acque libere,[3] bissando il successo ai successivi Giochi olimipici di Tokyo 2020.

Ai mondiali in vasca corta di Abu Dhabi 2021 ha vinto la medaglia d'oro nella 1500 metri stile libero, precedendo sul podio il tunisino Ahmed Hafnaoui e l'ucraino Mychajlo Romančuk, migliorando il record mondiale sulla distanza precedentemente appartenuto a Gregorio Paltrinieri, facendo fermare il cronometro a 14'06"88.[4]

PalmarèsModifica

Tokyo 2020: bronzo nei 1500m sl, oro nei 10 km.
Gwangju 2019: oro nei 1500m sl e nei 10 km.
Budapest 2022: oro nei 5 km e nella 6 km a squadre, argento negli 800m sl, bronzo nei 1500m sl e nella 10 km.
Abu Dhabi 2021: oro nei 1500m sl.
Glasgow 2018: oro nei 1500m sl, argento nella 5km a squadre, bronzo negli 800m sl.
Budapest 2020: argento nella gara a squadre e bronzo nella 10 km.
Kazan 2021: oro nei 1500m sl e argento negli 800m sl.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Rio 2016 1500m freestyle men - Olympic Swimming, in International Olympic Committee, 23 giugno 2017. URL consultato il 6 agosto 2018.
  2. ^ Europei nuoto: Miressi padrone dei 100. Paltrinieri non al top: è bronzo come la Castiglioni, in La Gazzetta dello Sport, 5 agosto 2018. URL consultato il 6 agosto 2018.
  3. ^ Nuoto, Mondiali: Paltrinieri solo sesto nella 10 km, ma si qualifica per le Olimpiadi, su corriere.it, 16 luglio 2019.
  4. ^ Mondiali vasca corta: Wellbrock trionfa nei 1500, Paltrinieri quarto, su tuttosport.com. URL consultato il 22 dicembre 2021.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7013162844771273240008 · GND (DE1238225225