Foot-Ball Club Juventus 1902-1903

1leftarrow blue.svgVoce principale: Juventus Football Club.

FBC Juventus
Stagione 1902-1903
PresidenteItalia Giacomo Parvopassu
Campionato Italiano di Football
Maggiori presenzeCampionato: 6 giocatori (5)
Miglior marcatoreCampionato: Malvano (4)
StadioCampo di Piazza d'Armi di Torino

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Foot-Ball Club Juventus nelle competizioni ufficiali della stagione 1902-1903.

StagioneModifica

Nel 1903 la Juventus abbandonò la maglia rosa delle origini per vestire una divisa a strisce verticali bianche e nere, come un simbolo di «semplicità, austerità, aggressività e soprattutto, potere».[senza fonte] La sede sociale venne trasferita da via Gasometro 14 a via Pastrengo.

Nel campionato italiano di quell'anno la squadra torinese arrivò, per la prima volta, alla finale, perdendo però per 0-3 contro il Genoa.

 
Una fase della finale del campionato italiano a Genova, il 13 aprile 1903, persa dai bianconeri — alla prima finale della loro storia — contro i padroni di casa del Genoa (3-0).

La Juventus vicecampione d'Italia venne invitata a Trino, presso Vercelli, a disputare un torneo triangolare. Gli incontri si giocarono nella stessa giornata, l'11 ottobre dello stesso anno. La finale del pomeriggio si giocò tra una compagine novarese chiamata Forza e Costanza e gli juventini. Questi ultimi, con Mattioli, Carlo Vittorio Varetti, Heinrich Hess, Dalle Case, Giovanni Goccione, Fernando Nizza, Alfredo Armano, Frédéric Dick, Ugo Rolandi, lo svizzero Walter Streule e Umberto Malvano in campo, vinsero per 15-0, conquistando così il Torneo di Trino Vercellese.

I bianconeri partecipano anche alla Coppa Città di Torino – stavolta un quadrangolare con Audace Torino, Andrea Doria e Milan – un mese dopo la vittoria a Trino. La Juventus lo fece suo per la seconda volta, dopo avere vinto per 2-0 contro l'Audace Torino e per 1-0 contro i rossoneri del Milan in finale.

MaglieModifica

La maglia utilizzata per gli incontri di campionato era a strisce verticali bianche e nere.

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

Area tecnica

  • Allenatore:

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Domenico Durante
  D Friedrich Bollinger
  D Francesco Daprà
  D Oreste Mazzia
  D Ugo Rolandi
  C Alfredo Armano
  C Gioacchino Armano
  C Giovanni Goccione
  C Giovanni Vigo
N. Ruolo Giocatore
  A Alberto Barberis
  A Enrico Canfari
  A Ettore Corbelli
  A Domenico Donna
  A Luigi Forlano
  A Luigi Gibezzi
  A Umberto Malvano
  A Carlo Vittorio Varetti

CalciomercatoModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Gordon Thomas Savage fine carriera

RisultatiModifica

Campionato Italiano di FootballModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Campionato Italiano di Football 1903.

Eliminatorie regionaliModifica

Torino
1º marzo 1903, ore 15:00 CET
Primo turno
Juventus5 – 0
(1 – 0)
referto
TorineseStadio Velodromo Umberto I
Arbitro:  Calì (Genova)

Torino
8 marzo 1903, ore 14:30 CET
Secondo turno
Audace Torino1 – 2
(1 – 0)
referto
JuventusStadio Velodromo Umberto I
Arbitro:  En. Pasteur (Genova)

Eliminatoria interregionaleModifica

Torino
15 marzo 1903, ore 15:00 CET
Eliminatoria ligure-piemontese
Juventus7 – 1
(3 – 0)
referto
Andrea DoriaStadio Velodromo Umberto I
Arbitro:  Dobbie (Torino)

Fase finaleModifica

Milano
22 marzo 1903
Semifinale
Milan0 – 2
(0 – 1)
referto
JuventusCampo Acquabella
Arbitro:  Calì (Genova)

Genova
13 aprile 1903[1], ore 16:00 CET
Finale
Genoa3 – 0
(1 – 0)
referto
JuventusCampo sportivo di Ponte Carrega
Arbitro:  Suter (Milano)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Campionato Italiano di Football 8 2 2 0 0 12 1 3 2 0 1 4 4 5 4 0 1 16 5 +11

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Campionato Italiano di Football
       
Armano, A. A. Armano 20??
Armano, G. G. Armano 50??
Barberis, A. A. Barberis 20??
Bollinger, F. F. Bollinger 30??
Canfari, E. E. Canfari 50??
Corbelli, E. E. Corbelli 00??
Daprà, F. F. Daprà 00??
Donna, D. D. Donna 00??
Durante, D. D. Durante 5-5??
Forlano, L. L. Forlano 31??
Gibezzi, L. L. Gibezzi 30??
Goccione, G. G. Goccione 50??
Malvano, U. U. Malvano 54??
Mazzia, O. O. Mazzia 30??
Rolandi, U. U. Rolandi 20??
Varetti, C. V. C. V. Varetti 50??
Vigo, G. G. Vigo 20??

NoteModifica

  1. ^ Gara inizialmente prevista il 29 marzo 1903; cfr. Gustavo Verona, Avvenimenti torinesi, in La Stampa, 28 marzo 1903, p. 2. URL consultato il 13 aprile 2021. Riprogrammata per il 9 aprile 1903, fu nuovamente rinviata per la concomitanza di due gare internazionali della Juventus a Torino (il 10 aprile contro il Montriond Lausanne, 0-1; il 12 aprile, in formazione mista con altre squadre torinesi, contro il Club Athletique Ginevra, 4-2); cfr. La gara finale del Campionato italiano. Il «match» italo-svizzero. La gara internazionale di domani., in La Stampa, 9 aprile 1903, p. 2. URL consultato il 13 aprile 2021.