Football Club Prishtina

squadra di calcio kosovara
FC Prishtina
Calcio Football pictogram.svg
Plisat
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco, blu
Dati societari
Città Prishtina
Nazione Kosovo Kosovo
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Kosovo.svg FFK
Campionato Superliga kosovara
Fondazione 1922
Presidente Kosovo Remzi Ejupi
Allenatore Kosovo Armend Dallku
Stadio Stadio Fadil Vokrri
(16.200 posti)
Sito web www.prishtinafc.com
Palmarès
Titoli nazionali 10 Campionati del Kosovo
Trofei nazionali 7 Coppe nazionali (dal 1999)
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Prishtina, noto semplicemente come Prishtina, è una società calcistica di Pristina, in Kosovo. Milita nella massima divisione cossovara ed è la più blasonata squadra di calcio del paese.

StoriaModifica

Il Prishtina militò nel massimo campionato jugoslavo, la Prva Liga, dal 1983 al 1988. Una delle sue più importanti vittorie fu quella sulla Stella Rossa nel 1983.

Fino al 1999 la squadra ha militato, con discreto successo nel sistema calcistico iugoslavo, giocando nel suo massimo campionato nel 1992-93 (diciottesimo posto), nel 1997-98 (quindicesimo) e 1998-99 (diciassettesimo).

Dal 2007 la squadra milita nel massimo campionato del Kosovo, la Superliga e Futbollit të Kosovës.

Alcune dell leggende della squadra sono Fadil Muriqi, Fadil Vokrri, Xhevdet Muriqi, Abdyl Bellopoja, Ardian Kozniku, Kujtim Shala, Mensur Nexhipi, Afrim Tovërlani, Goran Djorović e molti altri. Oggi alcuni dei calciatori più famosi sono Uliks Emra, Enis Fetahu, Arben Zhjeqi e Kushtrim Mushica.

Prende parte alle qualificazioni per la fase a gironi della UEFA Europa League 2018-2019. Qui la squadra elimina l'Europa FC rimediando un pareggio a Gibilterra e trionfando per 5-0 in casa; dopodiché seguono due pareggi senza reti nel doppio incontro con il Fola Esch, ma il club cossovaro si vede sconfitto, sebbene soltanto ai tiri di rigore. Prende parte anche all’edizione seguente, partendo sempre dal primo turno, ma questa volta viene eliminato dal St. Joseph's, altra squadra gibilterrina.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1982-1983 (girone est)
1996-1997 (girone est)
1991-1992, 1995-1996, 1996-1997, 1999-2000, 2000-2001, 2003-2004, 2007-2008, 2008-2009, 2011-2012, 2012-2013
1993-1994, 1994-1995, 2005-2006, 2012-2013, 2015-2016, 2017-2018, 2019-2020

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1966-1967 (girone est), 1971-1972 (girone est), 1972-1973 (girone est)
Terzo posto: 1969-1970 (girone est), 1973-1974 (girone est)
Semifinalista: 1987-1988
Secondo posto: 2009-2010, 2010-2011, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019
Terzo posto: 2013-2014
Finalista: 2008-2009, 2010-2011
Secondo posto: 1983-1984

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla stagione 2020-2021.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 5 11 1 5 5 8 16

OrganicoModifica

Rosa 2016-2017Modifica

Aggiornata al 1º luglio 2016.

N. Ruolo Giocatore
1   P Artan Racaj
3   D Florim Humolli
4   D Mervan Hoxha
5   D Visar Berisha
6   D Arben Zhjeqi
7   A Suad Saliagiq
8   A Ertan Hasan
10   C Bardhyl Kaçiu
11   A Enis Fetahu
12   P Feim Statovci
13   D Shiqiri Alili
14   C Burim Shabani
15   D Driton Vokshi
16   D Korab Osmani
17   C Isuf Llumnica
N. Ruolo Giocatore
18   C Agron Skeraj
19   C Azem Ahmeti
21   C Nikollë Dushi
23   C Ardian Kozhani
24   C Tahir Ademi
25   D Liridon Kukaj
  D Dritan Krasniqi
  D Liridon Leci
  D Debatik Curri
  C Lorik Maxhuni
  A Mentor Zhdrella
  A Mërgim Neziri
  A Ahmed Januzi
  D Armend Dallku

PresidentiModifica

Lista dei presidenti della squadra dal 1971 ad oggi.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio