Apri il menu principale
For You
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo semigeneralista, televendite
Slogan Chi sceglie sei tu
Versioni For You 576i (SDTV)
(data di lancio: 1º marzo 2011)
Data chiusura 20 maggio 2013
Nomi precedenti ME (2011)
Sostituisce Mediashopping
Sostituito da Top Crime
Editore Mediaset

For You è stato un canale televisivo gratuito italiano del gruppo Mediaset. Trasmetteva principalmente televendite targate Mediashopping, unitamente a film, TV movie, fiction, telefilm e produzioni.

StoriaModifica

La programmazione del canale è iniziata il 1º marzo 2011, col nome di ME, all'interno del multiplex Mediaset 2[1], sostituendo Mediashopping che era stato precedentemente chiuso.

Ha assunto la denominazione For You il 6 giugno 2011. Il 1º luglio 2011 cambia posizione (LCN) passando dal canale 35, assegnato a Italia 2, al canale 39. Il 1º agosto 2011 il canale si è trasferito sul mux Mediaset 5 per lasciar spazio a Cartoonito, nuovo canale digitale rivolto ai bambini. Dal 4 luglio 2012 è stato disponibile fino alla chiusura nel mux Rete A 1.

Dal 16 dicembre 2012 l'emittente ricominciò a trasmettere film, tv movie, fiction, telefilm e produzioni, alternati alle televendite. Questo tipo di contenuti andava necessariamente incluso nella programmazione, per far rientrare il canale nella categoria dei cosiddetti semigeneralisti e potere così mantenerlo nella numerazione LCN n. 39 dei decoder.

Il canale ha cessato le trasmissioni il 20 maggio 2013 e al suo posto sono partiti i promo del nuovo canale TOP Crime, che ha iniziato la sua programmazione ufficiale il 1º giugno 2013.

PalinsestoModifica

ConduttoriModifica

LoghiModifica

NoteModifica

  1. ^ Gabriele Capasso, Mediaset ME: il nuovo canale free sul digitale terrestre, TvBlog.it, 27 gennaio 2011. URL consultato il 3 marzo 2011.

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su foryou.it. URL consultato il 2 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2010).
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione