Apri il menu principale
Localizzazione
Foresta nella Regione di Gilan in Iran.
Foresta pluviale temperata vista dal Capilano Suspension Bridge in Columbia Britannica, Canada.

La foresta pluviale temperata è un tipo di foresta sempreverde. Composta sia di conifere che di latifoglie, è caratteristica di latitudini temperate dove le precipitazioni sono abbondanti.

DescrizioneModifica

La maggior parte di queste foreste si trovano in concomitanza con i climi umidi oceanici:

Alcune foreste si trovano nelle regioni con clima subtropicale umido: costa del Mar Nero (nord-est della Turchia e Georgia occidentale), a sud e sud-est del Mar Caspio (Sud-est e nord-est dell'Azerbaigian e nel nord dell'Iran), Isola del Nord della Nuova Zelanda, Garden Route del Sudafrica, Sud e Ovest del Giappone e sulle foreste di conifere delle montagne centrali di Taiwan.

Le foreste pluviali temperate si distinguono dalle altre foreste temperate per alcuni fattori:

  • Precipitazioni abbondanti (dai 2.000 ai 4000 mm/anno, a seconda della latitudine);[1]
  • Vicinanza al mare: che permette variazioni stagionali di temperatura moderate, con inverni più caldi ed estati più fresche rispetto alle zone con clima continentale;
  • Montagne costiere: queste foreste crescono principalmente dove le catene montuose si trovano in prossimità alla costa;
  • Le foreste sono prevalentemente di conifere o di latifoglie sempreverdi, o miste a specie decidue.

NoteModifica

  1. ^ (EN) A Review of Past and Current Research, Ecotrust. URL consultato il 2 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2013).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2010012571