Foreste umide delle Seychelles e isole Mascarene

Ecoregione globale che fa parte della lista Global 200
Foreste umide delle Seychelles e isole Mascarene
Seychelles & Mascarenes Moist Forests
Seychelles 053.JPG
Foresta nell'isola di Mahè
Dominio Terrestre
Ecozona Afrotropicale
Bioma Foreste pluviali di latifoglie tropicali e subtropicali
Ecoregione G200 11
Ecoregioni vedi Ecoregioni nel testo
Superficie 2 000 km2
Conservazione In pericolo critico
Stati Mauritius Mauritius, Riunione Riunione, Seychelles Seychelles
Location Seychelles & Mascarenes.png
Posizione dell'ecoregione
Scheda Global 200

Le foreste umide delle Seychelles e isole Mascarene sono una ecoregione globale che fa parte della lista Global 200 delle ecoregioni prioritarie per la conservazione definita dal WWF.[1]. Appartiene al bioma delle Foreste pluviali di latifoglie tropicali e subtropicali della regione afrotropicale. Interessa una serie di isole dell'Oceano indiano che si trovano a nord e ad est del Madagascar.

Lo stato di conservazione è considerato in pericolo critico.

TerritorioModifica

La regione si estende per circa 2.000 km² occupando le isole Seychelles, le isole Mascarene e l'atollo di Aldabra nelle Seychelles esterne.

StatiModifica

L'ecoregione interessa gli Stati di Mauritius, Reunion, Seychelles.

EcoregioniModifica

La regione delle foreste umide delle Seychelles e isole Mascarene è composta da 3 ecoregioni terrestri:

FloraModifica

FaunaModifica

ConservazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Seychelles & Mascarenes Moist Forests, WWF. URL consultato il 10 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente