Fotbal Club Rapid București

società calcistica rumena
FC Rapid București
Calcio Football pictogram.svg
Giuleșteni (Giulesteni), Feroviari (Ferrovieri)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Culori Rapid.png Amaranto
Inno Rapid
Adrian Păunescu (testo), Victor Socaciu (musica)
Dati societari
Città Bucarest
Nazione Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Campionato Liga I
Fondazione 1923
Rifondazione2017
Presidente Romania Victor Angelescu
Allenatore Romania Adrian Iencsi
Stadio Giulești
(19 100 posti)
Sito web www.fcrapid.ro
Palmarès
Titoli nazionali 3 campionati rumeni
Trofei nazionali 13 Coppe di Romania
4 Supercoppe di Romania
1 Coppa di Lega rumena
Trofei internazionali 2 Coppe dei Balcani
Dati aggiornati al 17 aprile 2013
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fotbal Club Rapid București, nota in italia come Rapid Bucarest, è una società calcistica rumena con sede nella città di Bucarest.

Fondata nel 1923, ha vinto 3 campionati rumeni, 13 Coppe di Romania, 4 Supercoppe di Romania e una Coppa di Lega rumena. A livello internazionale vanta 2 Coppe dei Balcani e i quarti di finale della Coppa UEFA 2005-2006.

Nel luglio 2016 il club è andato in bancarotta ed è stato sostituito in massima serie dall'ACS Poli Timișoara. Nel giugno 2018 il titolo sportivo del Rapid fu comprato dall'Academia Rapid, che dunque ottenne il diritto di fregiarsi del titolo di erede del Rapid.

Il club giocherà in Liga I, primo livello del campionato rumeno di calcio.

StoriaModifica

Fondata nel settembre 1923 da un gruppo di lavoratori dei magazzini di Grivița con il nome di Associazione Culturale e Sportiva C.F.R. (in rumeno Asociaţia culturală i sportivă C.F.R.), ha vinto 3 campionati rumeni e 13 Coppe di Romania, oltre a 4 supercoppe nazionali, 2 coppe dei Balcani e una Coppa di Lega rumena. Inoltre si è piazzata 12 volte al secondo posto in campionato, l'ultima delle quali nel 2005-06.

Fu la prima squadra rumena a raggiungere una finale di coppa internazionale, la Coppa Mitropa del 1940, sebbene la finale contro il Ferencvárosi non si disputò a causa della seconda guerra mondiale. Malgrado questi successi, il Rapid retrocesse più volte, per un totale di dieci annate fra i cadetti, in seconda divisione durante il regime comunista, allorquando era divenuta proprietà del poco potente ministero dei trasporti. Nel 2006 è diventata una società per azioni, la maggior parte delle quali è in possesso del magnate rumeno George Copos.

Nel maggio del 2013, nonostante il piazzamento a centro classifica, il club è retrocesso in seconda divisione per problemi finanziari. Risalito, è nuovamente retrocesso nel 2015. Il 28 luglio 2016 il FC Rapid, promosso in massima serie sul campo, è stato escluso dalla Liga I 2016-2017 per inadempienze finanziarie, e questa volta è stato dichiarato definitivamente fallito dal tribunale. Al suo posto è stato ripescato l'ACS Poli Timişoara.

A seguito di questi eventi, l'ex direttore marketing del club ha fondato una nuova società con il nome di AFC Rapid București, sostenendo di detenere i diritti in capo al ministero dei trasporti, antecedenti la privatizzazione. Mettendo insieme un gruppo di giovani juniores, la squadra ha vinto il campionato di Liga V, il più basso del campionato rumeno. La Federazione non si è ancora espressa in merito alla continuità col vecchio club.[1]

Nell'agosto del 2017, Daniel Tudorache, sindaco del Settore 1 della città di Bucarest annuncia la rifondazione del Rapid Bucarest. Entro il mese di ottobre vengono acquisiti tramite un'asta i colori, i marchi e i record della squadra fallita. Il giocatore-presidente Daniel Niculae viene affiancato da Daniel Pancu come responsabile tecnico e da Ovidiu Burcă come direttore generale. L'allenatore invece è Constantin Schumacher.

Nel giugno 2021 conquista la promozione in Liga 1 dopo 6 anni di assenza.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1966-1967, 1998-1999, 2002-2003
1951-1952, 1954-1955, 1974-1975, 1981-1982, 1989-1990, 2015-2016
1934-1935, 1936-1937, 1937-1938, 1938-1939, 1939-1940, 1940-1941, 1941-1942, 1971-1972, 1974-1975, 1997-1998, 2001-2002, 2005-2006, 2006-2007
1999, 2002, 2003, 2007
1994
2018-2019

Competizioni internazionaliModifica

1963-1964, 1965-1966

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1932-1933 (gruppo 1), 1936-1937, 1937-1938, 1939-1940, 1940-1941, 1942-1943, 1948-1949, 1950, 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966, 1969-1970, 1970-1971, 1997-1998, 1999-2000, 2005-2006
Terzo posto: 1947-1948, 1960-1961, 1968-1969, 1995-1996, 2001-2002, 2003-2004, 2004-2005, 2007-2008
Finalista: 1960-1961, 1967-1968, 1994-1995, 1998-1999, 2011-2012
Semifinalista: 1939-1940, 1942-1943, 1953, 1955, 1956, 1958-1959, 1961-1962, 1965-1966, 1966-1967, 1976-1977, 1979-1980, 1988-1989, 1999-2000
Finalista: 1998, 2006
Secondo posto: 2020-2021
1941-1942
1957
Finalista: 1940[2]

StatisticheModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 3 8 1 3 4 9 11
Coppa delle Coppe 3 12 5 3 4 19 16
Coppa UEFA/UEFA Europa League 13 74 35 16 23 112 72
Coppa delle Fiere 2 4 1 0 3 6 14
Coppa Intertoto 1 4 2 1 1 8 5

Giocatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Rapid București

OrganicoModifica

Rosa 2020-2021Modifica

Aggiornata al 19 gennaio 2021.

N. Ruolo Giocatore
1   P Harrison Devenish-Meares
2   D Anestis Nastos
3   D Luca Florică
4   D Alexandru Catrici
5   D Ivica Žunić
6   D Cristian Ignat
7   C Antonio Sefer
8   C Rareș Lazăr
9   A Adrian Bălan
10   C Marian Drăghiceanu
11   A Alexandru Ioniță
13   C Petre Goge
15   D Enrichi Finica
16   D Vlad Mocioacă
17   C Ștefan Pănoiu
N. Ruolo Giocatore
18   C Octavian Ursu
19   C Rareș Ilie
20   C Daniel Benzar
21   C Bogdan Barbu
22   D Mircea Leasă
23   P Alexandru Tătaru
28   D Ionuț Voicu (capitano)
30   C Raul Costin
31   P Horațiu Moldovan
32   C Amir Jorza
88   D Alexandru Dandea
90   P Virgil Drăghia
94   C Cătălin Hlistei
98   A Nichifor Georgescu
99   A Emmanuel Ernest

Rosa 2019-2020Modifica

Aggiornata al 14 marzo 2020.

N. Ruolo Giocatore
1   P Mihai Popa
2   D Robert Băjan
3   D Tano Bonnín
4   D Alexandru Iacob
5   D Bogdan Manole
6   D Cristian Ignat
7   C Antonio Sefer
8   C Rareș Lazăr
9   A Valentin Alexandru
10   C Marian Drăghiceanu
11   C Alin Cârstocea
13   C Petre Goge
14   A Brighton Labeau
15   D Enrichi Finica
N. Ruolo Giocatore
16   A Nichifor Georgescu
17   C Ștefan Pănoiu
18   C Saifeddine Alami
19   C Geani Crețu
20   C Sandro Djurić
22   C Facundo Píriz
23   P Alexandru Tătaru
26   D Facundo Mallo
28   D Ionuț Voicu (capitano)
32   C Amir Jorza
90   P Virgil Drăghia
94   C Cătălin Hlistei
97   C Alexandru Dulca
98   D Paul Copaci

Rosa 2014-2015Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   D Joan Oriol
4   D Jérémy Sapina
6   D Tomáš Josl
7   A Rihairo Meulens
8   C Alexandru Dan
9   A Fred Benson
10   A Daniel Pancu (capitano)
11   C Edu Oriol
14   C Andrei Cerlincă
15   C Marcel Gecov
16   C Ricardo Alves
17   C Rui Miguel
N. Ruolo Giocatore
18   D Aritz Borda
19   D Nicolae Vasile
21   A Daniel Niculae
23   P Mircea Bornescu
27   D Pavel Čmovš
28   C João Coimbra
29   C Aritz López Garai
30   P Miloš Buchta
70   C Kikas
80   C Mădălin Martin
90   P Virgil Drăghia
  C Facundo Piriz

Rosa 2013-2014Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Dragoș Plopeanu
2   D Adrian Grigore
4   D Andrei Tânc
5   D Wallace
6   D Alexandru Iacob
7   C Cătălin Doman
8   A Daniel Pancu
9   A Andrei Ciolacu
10   C Alexandru Ioniță
11   C Valentin Negru
12   D Rhema Obed
13   D Claudiu Pascariu
14   C Andrei Matei
15   D Daniel Lung
16   C Dan Săndulescu
17   D Alexandru Coman
18   A Darko Lukanović
N. Ruolo Giocatore
19   C Nicolae Vasile
20   C Ciprian Selegea
21   C Marian Stoica
23   D Alexandru Dăescu
24   C Yancho Andreev
25   D Florin Lazea
26   C Alexandru Păcurar
28   D Ionuț Voicu
30   C Florin Călin
33   D Claudiu Herea
  C Emil Dică
  A Daniel Niculae
  P Alexandru Mişa
80   A Madalin Martin
89   A Costin Gheorghe
90   P Virgil Drăghia

NoteModifica

  1. ^ prosport, su m.prosport.ro.
  2. ^ La finale contro gli ungheresi del Ferencváros non è stata disputata a causa della seconda guerra mondiale.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio