Fourth Division 1974-1975

Fourth Division 1974-1975
Competizione Fourth Division
Sport Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore Football League
Date dal 17 agosto 1974
al 28 aprile 1975
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 24
Formula girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Mansfield Town
(1º titolo)
Altre promozioni Chester
Rotherham United
Shrewsbury Town
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Ray Clarke (28)
Incontri disputati 552
Gol segnati 1 407 (2,55 per incontro)
Cronologia della competizione
1973-1974 1975-1976

La Fourth Division 1974-1975 è stato il 17º campionato inglese di calcio di quarta divisione. Il titolo di campione di lega è stato vinto dal Mansfield Town, che è salito in Third Division insieme a Shrewsbury Town (2ºclassificato), Rotherham United (3ºclassificato) e Chester (4ºclassificato, che torna dopo diciotto anni nella categoria superiore).

Capocannoniere del torneo è stato Ray Clarke (Mansfield Town) con 28 reti.

StagioneModifica

NovitàModifica

Al termine della stagione precedente insieme ai campioni di lega del Peterborough United (al secondo titolo di quarta divisione della loro storia), salirono in Third Division anche: il Gillingham (2ºclassificato), il Colchester United (3ºclassificato) ed il Bury (4ºclassificato). Queste squadre furono rimpiazzate dalla quattro retrocesse provenienti dalla divisione superiore: Cambridge United, Shrewsbury Town (sceso in quarta divisione a sedici anni di distanza dalla sua ultima apparizione), Southport e Rochdale (quest'ultimo si ritrovò dopo sei anni nell'ultima serie professionistica del calcio inglese).

Il Crewe Alexandra (costretto per il terzo anno consecutivo a sottoporsi al processo di elezione), il Doncaster Rovers, il Workington e lo Stockport County che occuparono le ultime quattro posizioni della classifica, vennero rieletti in Football League dopo una votazione che ebbe il seguente responso:

Club Lega Voti Verdetto
Doncaster Rovers Fourth Division 46 Rieletto
Stockport County Fourth Division 38 Rieletto
Crewe Alexandra Fourth Division 37 Rieletto
Workington Fourth Division 21 Rieletto
Kettering Town Southern League 16 Non eletto
Yeovil Town Southern League 14 Non eletto
Wigan Athletic Northern Premier League 10 Non eletto
Chelmsford City Southern League 8 Non eletto
Nuneaton Borough Southern League 1 Non eletto
Telford United Southern League 1 Non eletto
Cambridge City Southern League 0 Non eletto

FormulaModifica

Le prime quattro classificate venivano promosse in Third Division, mentre le ultime quattro erano sottoposte al processo di rielezione.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città Stadio Stagione precedente
Barnsley Barnsley Oakwell 13º posto in Fourth Division
Bradford City Bradford Valley Parade 8º posto in Fourth Division
Brentford Londra (Hounslow) Griffin Park 19º posto in Fourth Division
Cambridge United Cambridge Abbey Stadium 21º posto in Third Division, retrocesso
Chester Chester Sealand Road 7º posto in Fourth Division
Crewe Alexandra Crewe Gresty Road 21º posto in Fourth Division, rieletto
Darlington Darlington Feethams Ground 20º posto in Fourth Division
Doncaster Rovers Doncaster Belle Vue 22º posto in Fourth Division, rieletto
Exeter City Exeter St James Park 10º posto in Fourth Division
Hartlepool United Hartlepool Victoria Park 11º posto in Fourth Division
Lincoln City Lincoln Sincil Bank 12º posto in Fourth Division
Mansfield Town Mansfield Field Mill 17º posto in Fourth Division
Newport County Newport Somerton Park 9º posto in Fourth Division
Northampton Town Northampton County Ground 5º posto in Fourth Division
Reading Reading Elm Park 6º posto in Fourth Division
Rochdale Rochdale Spotland Stadium 24º posto in Third Division, retrocesso
Rotherham United Rotherham Millmoor 15º posto in Fourth Division
Scunthorpe United Scunthorpe Old Showground 18º posto in Fourth Division
Shrewsbury Town Shrewsbury Gay Meadow 22º posto in Third Division, retrocesso
Southport Southport Haigh Avenue 23º posto in Third Division, retrocesso
Stockport County Stockport Edgeley Park 24º posto in Fourth Division, rieletto
Swansea City Swansea Vetch Field 14º posto in Fourth Division
Torquay United Torquay Plainmoor 16º posto in Fourth Division
Workington Workington Borough Park 23º posto in Fourth Division, rieletto

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS QR
  1 Mansfield Town 68 46 28 12 6 90 40 2.250
  2 Shrewsbury Town 62 46 26 10 10 80 43 1.860
  3 Rotherham Utd 59 46 22 15 9 71 41 1.732
  4   Chester 57 46 23 11 12 64 38 1.684
5 Lincoln City 57 46 21 15 10 79 48 1.646
6 Cambridge Utd 54 46 20 14 12 62 44 1.409
7 Reading 52 46 21 10 15 63 47 1.340
8 Brentford 49 46 18 13 15 53 45 1.178
9 Exeter City 49 46 19 11 16 60 63 0.952
10 Bradford City 47 46 17 13 16 56 51 1.098
11 Southport 47 46 15 17 14 56 56 1.000
12 Newport County 47 46 19 9 18 68 75 0.907
13 Hartlepool Utd 43 46 16 11 19 52 62 0.839
14 Torquay Utd 42 46 14 14 18 46 61 0.754
15 Barnsley 41 46 15 11 20 62 65 0.954
16 Northampton Town 41 46 15 11 20 67 73 0.918
17 Doncaster 40 46 14 12 20 65 79 0.823
18 Crewe Alexandra 40 46 11 18 17 34 47 0.723
19 Rochdale 39 46 13 13 20 59 75 0.787
20 Stockport County 38 46 12 14 20 43 70 0.614
21 Darlington 36 46 13 10 23 54 67 0.806
22 Swansea City 36 46 15 6 25 46 73 0.630
23 Workington 31 46 10 11 25 36 66 0.545
24 Scunthorpe Utd 29 46 7 15 24 41 78 0.526

Legenda:

      Promosso in Third Division 1975-1976.
      Rieletto nella Football League.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti le squadre venivano classificate secondo il quoziente reti.

Note:

Chester promosso in Third Division per miglior quoziente reti rispetto all'ex aequo Lincoln City.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio