Frédéric Covili

sciatore alpino francese
Frédéric Covili
Frederic Covili.jpg
Frédéric Covili nel 2019
Nazionalità Francia Francia
Altezza 170 cm
Peso 75 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante
Squadra CS Les Menuires
Termine carriera 2010
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Mondiali juniores 2 0 1
Coppa del Mondo - Gigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Frédéric Covili (Moûtiers, 14 novembre 1975) è un ex sciatore alpino francese specialista dello slalom gigante.

È marito di Kristina Duvillard, a sua volta sciatrice alpina di alto livello[1].

BiografiaModifica

Stagioni 1993-2001Modifica

Originario di Praz-sur-Arly, Covili debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Monte Campione/Colere 1993; nella successiva rassegna iridata giovanile di Lake Placid 1994 vinse la medaglia d'oro nello slalom speciale e nella combinata e quella di bronzo nel supergigante. Esordì in Coppa del Mondo il 19 novembre 1995 a Beaver Creek in slalom speciale (9º).

Divenuto gigantista puro, in Coppa Europa ottenne il primo podio l'11 febbraio 1997 a Sella Nevea e l'unica vittoria, nonché secondo e ultimo podio, il 12 febbraio 1999 nella medesima località. Nel 2001 vinse la medaglia di bronzo ai Mondiali di Sankt Anton am Arlberg, suo esordio iridato.

Stagioni 2002-2010Modifica

Nella stagione 2001-2002 conquistò i suoi primi podi in Coppa del Mondo, tra i quali le due vittorie di carriera (il 28 ottobre a Sölden e il 16 dicembre in Alta Badia), che gli consentirono di aggiudicarsi la Coppa del Mondo di slalom gigante con 42 punti di vantaggio su Benjamin Raich. In quella stessa stagione ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, sua unica presenza olimpica, si classificò al 15º posto.

Ai Mondiali di Sankt Moritz 2003, sua ultima presenza iridata, si classificò 11º e il 14 dicembre dello stesso anno ottenne in Alta Badia l'ultimo podio in Coppa del Mondo (3º). Annunciò il ritiro il 21 gennaio 2009 (la sua ultima gara in Coppa del Mondo fu quella di Adelboden del 10 gennaio, nella quale non si qualificò per la seconda manche), pochi giorni prima dell'inizio dei Mondiali di Val-d'Isère; causa del ritiro anticipato rispetto alla fine della stagione potrebbe essere stata la decisione del selezionatore francese di non includerlo nel quartetto partecipante alla prova iridata[2]. Continuò tuttavia a prendere parte ad alcune gare minori fino al definitivo ritiro, avvenuto in occasione di uno slalom gigante FIS disputato a Limone Piemonte il 28 marzo 2010, vinto da Covili.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
28 ottobre 2001 Sölden   Austria GS
16 dicembre 2001 Alta Badia   Italia GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 1999
  • 2 podi:
    • 1 vittoria
    • 1 terzo posto

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
12 febbraio 1999 Sella Nevea   Italia GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Campionati francesiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Henri Duvillard, su sports-reference.com. URL consultato il 22 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2015).
    (FR) Kristina Covili-Duvillard, su e-media.ledauphine.com. URL consultato il 22 gennaio 2021.
    (FR) Covili et Chenal renouent avec l'époque dorée, su ladepeche.fr. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  2. ^ Vittorio Savio, Il francese Covili si ritira dalle competizioni, in fantaski.it, 21 gennaio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2009.
  3. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali), su data.fis-ski.com. URL consultato il 27 luglio 2014.

Collegamenti esterniModifica