Apri il menu principale

François Guillaume de Castelnau-Clermont-Ludève

cardinale francese
François Guillaume de Castelnau-Clermont-Ludève
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Mgr François Guillaume de Castelnau de Clermont-Lodève.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1480 a Clermont
Nominato arcivescovo22 giugno 1502 da papa Alessandro VI
Consacrato arcivescovoin data sconosciuta
Creato cardinale29 novembre 1503 da papa Giulio II
Pubblicato cardinale4 dicembre 1505 da papa Giulio II
Deceduto13 marzo 1541 ad Avignone
 

François Guillaume de Castelnau-Clermont-Ludève (Clermont, 1480Avignone, 13 marzo 1541) è stato un cardinale francese.

Era figlio di Pietro Tristano, barone di Castelnau-Bretenoux e di Clermont-Lodève, e di Caterina d'Amboise.

BiografiaModifica

Arcivescovo metropolita di Narbona dal 22 giugno 1502, papa Giulio II lo elevò al rango di cardinale diacono di Sant'Adriano nel concistoro del 29 novembre 1503. Fu poi arcivescovo metropolita di Auch, vescovo di Senez, Valence e Agde; optò per il titolo di Santo Stefano al Monte Celio e poi per la sede suburbicaria di Frascati.

Dal 1509 al 1510 fu camerlengo del Sacro Collegio.

Morì il 13 marzo 1541 all'età di 61 anni.

Parentele con altri porporatiModifica

Francesco Guglielmo era cugino primo di altri due cardinali:

Inoltre era nipote del cardinale Giorgio I d'Amboise (1460 – 1510), primo ministro di Luigi XII e arcivescovo metropolita di Rouen, in quanto questi era fratello della madre di Francesco Guglielmo.

Genealogia episcopaleModifica

  • ...
  • Cardinale François Guillaume de Castelnau-Clermont-Ludève

NoteModifica

  1. ^ Francesco Guglielmo era in pellegrinaggio al Santuario della Santa Casa di Loreto con il cugino Luigi II d'Amboise, quando questi morì

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN282723723 · WorldCat Identities (EN282723723