Apri il menu principale

Fran Walsh

sceneggiatrice e produttrice cinematografica neozelandese

Frances Walsh (Wellington, 10 gennaio 1959) è una sceneggiatrice, produttrice cinematografica e paroliere neozelandese, moglie del famoso regista e produttore Peter Jackson, con il quale collabora sin dal 1989. Nella sua carriera ha collezionato 7 nomination all'Oscar di cui 3 vinte per il film Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re.

Indice

BiografiaModifica

Frances Walsh, meglio conosciuta come Fran, nasce a Wellington nel 1959 da famiglia di origine irlandese. Frequenta la scuola femminile della capitale, la Wellington Girls' College, dove studia come fashion designer. Mostra interessa per la musica ma è un'eventualità che però non prende in considerazione. Negli anni dell'adolescenza, seguendo la moda punk entra a far parte di una band punk rock, "The Wallsockets".

Nel 1981 si laurea alla Victoria University of Wellington in letteratura inglese. Negli anni subito successivi inizia a scrivere varie sceneggiature, tra cui alcuni episodi delle serie televisive Shark in the Park e Worzel Gummidge Down Under.

Nel 1987 conosce l'allora debuttante Peter Jackson, un regista e produttore alla ricerca di fama, con il quale inizia un'intensa relazione che li porta a sposarsi lo stesso anno, sin dal quale la Walsh ha collaborato con il marito alla stesura di ogni sua sceneggiatura, rivestendo anche i panni di produttore esecutivo.

Negli anni 2000 si dedica interamente alle sceneggiature della trilogia del Signore degli Anelli, e per l'ultimo film, Il ritorno del Re, scrive due brani, Into the West e A Shadow Lies Between Us. Proprio per la prima canzone si aggiudica un Premio Oscar insieme a Howard Shore.

Un progetto personale della coppia Jackson-Walsh è Amabili resti, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Alice Sebold. I due ne hanno comprato i diritti cinematografici e si sono dedicati allo scripting e allo stanziamento dei fondi.

Progetti FuturiModifica

In qualità di produttrice, Fran Walsh si occuperà della trasposizione cinematografica di Halo, storico videogioco pubblicato da Microsoft. Il progetto è stato abbandonato nel 2008 a causa di problematiche relative ai diritti di distribuzione, ma lei stessa e suo marito hanno dichiarato che il film non è cancellato ma temporaneamente rimandato a non prima del 2014.

 Lo stesso argomento in dettaglio: Halo § Halo: Il film.

FilmografiaModifica

SceneggiatriceModifica

ProduttriceModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100240334 · ISNI (EN0000 0001 0786 730X · LCCN (ENno2002083161 · GND (DE132286505 · BNF (FRcb13963548g (data)