Francesca Maddalena d'Orléans

nobile francese
Francesca Maddalena d'Orléans
French School - Françoise Madeleine d'Orléans, Duchess of Savoy.png
Francesca Maddalena d'Orléans in un ritratto del 1680 circa
Duchessa consorte di Savoia
Stemma
In carica 1663 –
1664
Predecessore Cristina Maria di Francia
Successore Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours
Nome completo francese: Françoise Madeleine d'Orléans
italiano: Francesca Maddalena d'Orléans
Trattamento Sua Altezza Reale
Altri titoli Principessa di Francia
Principessa d'Orléans
Nascita Saint-Germain-en-Laye, Regno di Francia (oggi Francia), 13 ottobre 1648
Morte Palazzo Reale di Torino, Regno di Sardegna (oggi Italia), 14 gennaio 1664
Luogo di sepoltura Duomo di Torino, Torino
Casa reale Borbone-Orléans per nascita
Savoia per matrimonio
Padre Gastone d'Orléans
Madre Margherita di Lorena
Consorte Carlo Emanuele II di Savoia
Religione Cattolicesimo

Francesca Maddalena d'Orléans (Saint-Germain-en-Laye, 13 ottobre 1648Palazzo Reale di Torino, 14 gennaio 1664)[1] nata principessa di Francia e d'Orléans, divenne Duchessa di Savoia come prima moglie di Carlo Emanuele II. Era prima cugina di Luigi XIV così come suo marito. Fu la più breve fra le consorti savoiarde, morendo all'età di quindici anni senza figli.

BiografiaModifica

 
La principessa d'Orléans Francesca Maddalena ritratta in giovane età, Palazzo reale di Torino.

InfanziaModifica

Francesca Maddalena d'Orléans nacque al Castello di Saint-Germain-en-Laye fuori Parigi nel 1648. Era la minore delle figlie di Gastone d'Orléans e della sua seconda moglie Margherita di Lorena. Dalla nascita ricevette l'appellativo di Mademoiselle de Valois, derivante da uno dei titoli minori del padre. Fu la sorella preferita della principessa Anna Maria Luisa, sua sorella maggiore. Crebbe in compagnia delle sue sorelle e di Mademoiselle de La Vallière, futura amante di Luigi XIV. Vivevano al Castello di Blois. Suo padre morì nel 1660 e sua madre non si risposò.

Come dettava l'etichetta di corte francese, Francesca Maddalena deteneva il titolo di Nipote di Francia, in quanto discendente in linea maschile dal Re Enrico IV di Francia. Era titolata come petits-enfants de France.

Sotto l'influenza della zia paterna Maria Cristina, vedova di Vittorio Amedeo I, fu fidanzata al suo primo cugino Carlo Emanuele II, duca di Savoia. Maria Cristina l'aveva scelta in quanto avrebbe voluto mantenere il suo potere e l'influenza sul governo che aveva avuto in precedenza come reggente per il figlio fin dal 1637. Il matrimonio fu approvato dal Cardinale Mazzarino che in precedenza aveva rifiutato Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, un'altra probabile candidata per Carlo Emanuele II. Francesca Maddalena si dimostrò opportunamente docile e fu scelta su Maria Giovanna.

MatrimonioModifica

 
La duchessa di Savoia Francesca Maddalena d'Orléans ritratta da un artista anonimo, Reggia di Venaria Reale.

Francesca Maddalena sposò il Duca di Savoia per procura il 4 marzo 1663. La coppia s'incontrò per la prima volta ad Annecy il 3 aprile 1663, dove avvenne la cerimonia ufficiale. Essi giunsero poi a Torino, capitale del ducato di Savoia, il 15 giugno 1663. Ma la giovane sposa morì nel Palazzo Reale di Torino nemmeno un anno dopo il matrimonio, senza aver dato discendenti al marito, che si risposò con Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Antonio di Borbone-Vendôme Carlo IV di Borbone-Vendôme  
 
Francesca d'Alençon  
Enrico IV di Francia  
Giovanna III di Navarra Enrico II di Navarra  
 
Margherita d'Angoulême  
Gastone d'Orléans (1608-1660)  
Francesco I de' Medici Cosimo I de' Medici  
 
Eleonora di Toledo  
Maria de' Medici  
Giovanna d'Austria Ferdinando I d'Asburgo  
 
Anna Jagellone  
Francesca Maddalena d'Orlèans  
Carlo III di Lorena Francesco I di Lorena  
 
Cristina di Danimarca  
Francesco II di Lorena  
Claudia di Valois Enrico II di Francia  
 
Caterina de' Medici  
Margherita di Lorena  
Paolo di Salm Giovanni VI di Salm  
 
Claude de Stainville  
Cristina di Salm  
Marie Le Veneur Tanneguy Le Veneur  
 
Marie Hélie de Pompadour  
 

Titoli nobiliariModifica

  • 13 ottobre 1648 – 4 marzo 1663: Sua Altezza Reale Mademoiselle de Valois.
  • 4 marzo 1663 – 14 gennaio 1664: Sua Altezza Reale la Duchessa di Savoia.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN2126147605346457760003