Apri il menu principale

Francesco Albertini (politico)

politico italiano
Francesco Albertini
Francesco Albertini.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature V, VI, VII
Gruppo
parlamentare
PSI
Circoscrizione Piemonte
Collegio Verbano-Cusio-Ossola
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature III, IV
Gruppo
parlamentare
Socialista
Circoscrizione Piemonte
Collegio Torino-Novara
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Socialista Italiano, PSI-PSDI Unificati
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione avvocato

Francesco Albertini (Gravellona Toce, 30 dicembre 1906Verbania, 17 dicembre 1996) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Francesco Albertini nasce a Gravellona Toce (oggi Verbania) nel 1906.

Già durante il regime fascista, milita nei gruppi comunisti clandestini dell'Università di Torino, subendo anche l'arresto nel 1932.

Nel dicembre del 1943, è tra gli organizzatori della Resistenza nell’Ossola. Imprigionato, è condotto in carcere a Torino, ma di qui deportato nel febbraio 1944 al campo di concentramento di Mauthausen, dove è immatricolato con il numero 53347.

Classificato come “Schutzhaftlinge” (prigioniero per motivi di sicurezza), è trasferito al sottocampo di Gusen, dove entra a far parte dell’organizzazione internazionale di resistenza. Sopravvive alle dure condizioni di prigionia fino all'arrivo delle truppe americane il 5 maggio 1945.

Rientrato in Italia in 29 giugno 1945, riprende la militanza politica, come consigliere provinciale di Novara. Nel 1958 e nel 1963 è eletto deputato per il PSI.

Nel 1963, è nominato senatore, ricoprendo anche l'incarico di vice presidente dell’Assemblea. Sottosegretario al Tesoro del 2° e 3° Governo Moro, sarà quindi anche deputato europeo.

Dirigente dell'ANED, nel 1982 ricorderà la sua esperienza di deportato nel saggio “Come e perché i Lager nazisti”.

Muore a Verbania nel 1996.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 7865 315X · SBN IT\ICCU\SBNV\010906 · LCCN (ENno2003073584 · WorldCat Identities (ENno2003-073584