Francesco Ardizzone

calciatore italiano
Francesco Ardizzone
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Cesena
Carriera
Giovanili
????-2011Palermo
Squadre di club1
2010-2011Palermo0 (0)
2011-2013Reggiana48 (4)[1]
2013-2017Pro Vercelli77 (5)[2]
2017-2020Virtus Entella65 (4)[3]
2020-Cesena3 (1)
Nazionale
2011Italia Italia U-195 (0)
2011-2012Italia Italia U-205 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2020

Francesco Ardizzone (Palermo, 17 febbraio 1992) è un calciatore italiano, centrocampista del Cesena.

CarrieraModifica

ClubModifica

Dopo gli esordi nel settore giovanile del Palermo, nel corso della stagione 2010-2011 esordisce in prima squadra col club rosanero: in particolare, il 15 dicembre 2010 gioca gli ultimi 25 minuti dell'ultima giornata della fase a gironi di Europa League, vinta per 1-0 sul campo del Losanna[4], al termine della quale i siciliani vengono eliminati dalla competizione.

Successivamente all'inizio della stagione 2011-2012 viene ceduto in compartecipazione alla Reggiana, formazione militante nel campionato di Lega Pro Prima Divisione[5]; con gli emiliani gioca una partita in Coppa Italia e 21 partite in campionato, competizione nella quale segna anche una rete (la sua prima in carriera tra i professionisti) l'8 gennaio 2012 nella vittoria casalinga per 2-1 contro il Pavia; salta inoltre 3 mesi a causa di un'operazione chirurgica all'ernia[6]. Nell'estate del 2012 la Reggiana riscatta il giocatore dal Palermo[7], ed Ardizzone rimane con i granata anche per la stagione 2012-2013, nella quale la Reggiana conquista la salvezza al termine dei play-out. Ardizzone nel corso della stagione gioca in totale 27 partite di campionato (segnandovi anche 3 reti) e 2 partite nei play-out.

Il 29 agosto 2013 Ardizzone viene ceduto in compartecipazione dalla Reggiana alla Pro Vercelli, club neoretrocesso dalla Serie B alla Prima Divisione[8]; con i piemontesi nel corso della stagione 2013-2014 gioca una partita in Coppa Italia, 20 partite in campionato (nel quale le bianche casacche arrivano secondi in classifica) con 3 reti segnate ed infine tutte e 4 le partite dei play-off, al termine delle quali la squadra conquista la promozione in Serie B. Nell'estate del 2014 Pro Vercelli e Reggiana rinnovano la compertecipazione, e così il centrocampista siciliano nella stagione 2014-2015 esordisce nella serie cadetta. In particolare, scende in campo una volta in Coppa Italia e 24 volte in campionato, che la Pro Vercelli termina conquistando la salvezza.

Il 24 giugno 2015 i due club proprietari del cartellino di Ardizzone (Pro Vercelli e Reggiana) si accordano per risolvere la compartecipazione in favore dei piemontesi[9], nei quali il giocatore milita quindi anche nella stagione 2015-2016, la sua terza consecutiva nella squadra. Inizia la stagione giocando da titolare[10] nella partita del secondo turno preliminare di Coppa Italia del 9 agosto 2015 persa per 2-1 in casa contro l'Alessandria, nella quale realizza inoltre l'unico gol della sua squadra[11]; successivamente, segna anche un gol in campionato (che è inoltre anche il suo primo in carriera in Serie B). Termina il campionato con 25 presenze e 2 reti nella serie cadetta. Inizia la stagione 2016-2017 (sempre con la Pro Vercelli) segnando un gol nel secondo turno di Coppa Italia il 7 agosto 2016, nella partita vinta per 3-1 in casa contro la Reggiana.

Il 18 gennaio 2017 viene acquistato a titolo definitivo dalla Virtus Entella.[12] Rimasto a Chiavari anche dopo la retrocessione in Serie C, il 6 aprile 2019 segna la sua prima doppietta da professionista in Entella-Albissola 4-0. A fine anno la squadra ligure, vincitrice del campionato, fa ritorno in serie cadetta ma Ardizzone non viene più preso in considerazione da mister Roberto Boscaglia nella stagione 2019-2020 debuttando solamente alla sedicesima giornata nel 2-0 contro l’Empoli.

Non colleziona altre presenze e così il 17 gennaio 2020 lascia l’Entella dopo tre anni firmando un contratto di un anno e mezzo con il Cesena in Serie C.[13] Il 2 febbraio 2020 realizza il primo goal in maglia bianconera nel derby contro il Piacenza (1-1).

NazionaleModifica

Nel 2011 ha giocato 5 partite con la maglia della nazionale Under-19; tra il 2011 ed il 2012 ha invece giocato 5 partite con la maglia della Nazionale Under-20.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2020

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2010-2011   Palermo A 0 0 CI 0 0 UEL 1 0 - - - 1 0
2011-2012   Reggiana 1D 21 1 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - - 22 1
2012-2013 1D 27+2[14] 3 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 29 3
Totale Reggiana 48+2 4 1 0 - - - - 51 4
2013-2014   Pro Vercelli 1D 20+4[15] 3 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 24 3
2014-2015 B 24 0 CI 1 0 - - - - - - 25 0
2015-2016 B 25 2 CI 1 1 - - - - - - 26 3
2016-gen. 2017 B 8 0 CI 2 1 - - - - - - 10 1
Totale Pro Vercelli 77+4 5 4 2 - - - - 85 7
gen.-giu. 2017   Virtus Entella B 10 0 CI - - - - - - - - 10 0
2017-2018 B 23+1 1 CI 1 0 - - - - - - 25 1
2018-2019 C 30 3 CI+CI-C 2+0 0+0 - - - SC-C 2 0 34 3
2019- gen. 2020 B 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Virtus Entella 64+1 4 3 0 - - 2 0 70 4
gen.-giu. 2020   Cesena C 3 1 CI-C - - - - - - - - 3 1
Totale carriera 199 14 8 2 1 0 2 0 210 16

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Virtus Entella: 2018-2019 (Girone A)

NoteModifica

  1. ^ 50 (4) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 81 (5) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 66 (4) se si comprendono le presenze nei play-out.
  4. ^ Referto partita UEFA.com
  5. ^ Movimenti di mercato Archiviato il 27 marzo 2016 in Internet Archive. Palermocalcio.it
  6. ^ Alla scoperta di: Ardizzone[collegamento interrotto] Reggianacalcio.it
  7. ^ UFFICIALE: Reggiana, riscattato Ardizzone. Di Chiara al Palermo Tuttomercatoweb.com
  8. ^ Ardizzone alla Pro Vercelli in compartecipazione Archiviato il 3 febbraio 2016 in Internet Archive. Reggianacalcio.it
  9. ^ La risoluzione delle opzioni Archiviato il 20 agosto 2016 in Internet Archive. Reggianacalcio.it
  10. ^ Referto partita Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive. Fcprovercelli.it
  11. ^ Il tabellino di Pro Vercelli-Alessandria Archiviato il 6 giugno 2016 in Internet Archive. Alessandriacalcio.it
  12. ^ UFFICIALE: Pro Vercelli, Ardizzone ceduto a titolo definitivo all'Entella tuttomercatoweb.com
  13. ^ UFFICIALE: Cesena, dalla Virtus Entella arriva Ardizzone - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  14. ^ Play-out.
  15. ^ Play-off.

Collegamenti esterniModifica