Francesco Caruso Cardelli

doppiatore e direttore del doppiaggio italiano

Francesco Caruso Cardelli (Roma, 25 aprile 1958) è un doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, raramente menzionato come Francesco Caruso.

Francesco Caruso Cardelli nel 2011.

BiografiaModifica

Figlio degli attori Pino Caruso e Marilisa Ferzetti[1] , nonché nipote da parte materna dell'attore Gabriele Ferzetti, ha debuttato in TV come protagonista dello sceneggiato della Rai Il figlio perduto, con Lino Troisi e Franca Nuti. È stato personaggio fisso nella serie in 6 puntate del 1986 Professione vacanze nel ruolo di Eddie, animatore di un villaggio turistico gestito dal "capovillaggio" Jerry Calà.

Lavora come doppiatore dal 1982 e ha fatto parte fino al 2007 dell'ANAD, acronimo dell'Associazione Nazionale Attori Doppiatori.

DoppiaggioModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

AnimazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ [1] ilsussidiario.net

Collegamenti esterniModifica