Francesco Maria Mancini

cardinale italiano
Francesco Maria Mancini
cardinale di Santa Romana Chiesa
Francesco Maria Mancini.jpg
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato20 ottobre 1606 a Roma
Creato cardinale5 aprile 1660 da papa Alessandro VII
Deceduto20 giugno 1672 (65 anni) a Marino
 

Francesco Maria Mancini (Roma, 20 ottobre 1606Marino, 29 giugno 1672) è stato un cardinale italiano nominato da papa Alessandro VII.

Stemma famiglia Mancini

BiografiaModifica

Discendente della nobile e antica famiglia romana dei Mancini, era figlio di Paolo, signore illustrissimo, e della nobile Vittoria Capocci[1]. Ordinato sacerdote all'età di ventisette anni, nel 1663 fu promosso da papa Urbano VIII al governo[2]. Fu governatore delle città di Terni, Sabina, Norcia e Todi[2]. Ammesso tra i votanti di segnatura, nel 1657 venne nominato da papa Alessandro VII "segretario del buon governo"[2]. Creato cardinale il 5 aprile 1660 da papa Alessandro VII su istanza di Luigi XIV[2], gli venne conferita la diaconia dei Santi Vito, Modesto e Crescenzia il 19 aprile dello stesso anno[2]. Dal 14 maggio 1670 fu cardinale presbitero di San Matteo in Merulana[3].

NoteModifica

  1. ^ (FR) Genealogia dei Mancini Archiviato il 5 maggio 2008 in Internet Archive.
  2. ^ a b c d e Gaetano Moroni, Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica, Tip. Emiliana, 1847
  3. ^ (EN) David Cheney, Francesco Maria Mancini, su Catholic-Hierarchy.org.  

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89106129 · WorldCat Identities (ENviaf-89106129