Francesco Maria Serra

politico italiano
Francesco Maria Serra
Francesco Maria Serra.gif

Senatore del Regno d'Italia
Legislature VIII
Sito istituzionale

Deputato del Regno di Sardegna
Legislature I, III, IV, V, VII

Deputato del Regno d'Italia
Legislature VIII

Francesco Maria Serra (Uta, 22 luglio 1804Cagliari, 27 agosto 1884) è stato un politico italiano.

BiografiaModifica

Francesco Maria Serra nacque a Uta nel 1804 da una famiglia aristocratica. il Conte Serra si laureò in giurisprudenza presso l’Università di Cagliari e sposò ancor giovane Efisia Nater, anch’essa nobile, dalla quale ebbe quattro figli. Fu avvocato, magistrato, primo presidente onorario della Corte di Cassazione (dal 1857), primo presidente della Corte d'appello di Cagliari (dal 1860 al 1879) e Presidente del Consiglio divisionale del capoluogo sardo (dal 1849 al 1857).

Tra il 1848 ed il 1861 fu deputato del Regno di Sardegna nelle legislature I, III, IV, V, VII e VIII nelle file della Destra storica; nel 1861 fu nominato senatore del Regno d’Italia, istituzione di cui fu anche vicepresidente dal 1873 al 1876. Morì a Cagliari il 27 agosto 1884, ed è sepolto nel Cimitero monumentale di Bonaria.

Il suo bisnipote Ignazio Serra (1903-1980) fu tra i fondatori della Democrazia Cristiana in Sardegna, primo presidente della Provincia di Cagliari e senatore della Repubblica.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
  Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell'Ordine della Corona d'Italia
  Medaglia mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie