Apri il menu principale

Francesco Maria Milesi

patriarca cattolico italiano
(Reindirizzamento da Francesco Milesi)
Francesco Maria Milesi
patriarca della Chiesa cattolica
CoA.FrancescoMilesi.patriarca.png
 
Incarichi ricoperti
 
Nato21 marzo 1747, Venezia
Ordinato presbitero25 marzo 1767
Nominato vescovo18 settembre 1807
Consacrato vescovo1º novembre 1807 dall'arcivescovo Antonio Codronchi
Elevato patriarca23 settembre 1816
Deceduto18 settembre 1819, Venezia
 

Francesco Maria Milesi (Venezia, 21 marzo 1747Venezia, 18 settembre 1819) è stato un patriarca cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Francesco Maria Milesi era figlio di Giuseppe e di Margherita Occioni, nobili di origini bergamasche. Le famiglie di origine, trasferitesi a Venezia nella seconda metà del Seicento, si erano notevolmente arricchite grazie ai commerci.

Dopo aver studiato a Venezia e a Murano, si iscrisse all'università di Padova dalla quale uscì laureato in utroque iure nel 1768. Durante il periodo accademico ebbe una delusione amorosa (il padre gli aveva vietato il matrimonio con la figlia di un medico borghese) che lo rivolse improvvisamente alla vita clericale. Dopo un breve ritiro a Padova, fu ordinato a Venezia nel 1767 per essere destinato alla parrocchia di San Silvestro, dove era nato.

Il 18 settembre 1807 venne nominato vescovo di Vigevano e il 23 settembre 1816 promosso patriarca di Venezia per nomina governativa, vincendo le resistenze che aveva avanzato anche il pontefice.

Vicino agli ambienti napoleonici, fu molto favorito da questa sua posizione che gli consentì di ottenere anche il titolo di Barone con Regia Patente del 28 marzo 1812.

Genealogia episcopaleModifica

AraldicaModifica

Figura Descrizione Blasonatura
Francesco Maria Milesi
Barone del Regno napoleonico d'Italia
Vescovo di Vigevano (1812-1814)
Francesco Maria Milesi
Vescovo di Vigevano (1807-1812; 1814-1816)
Francesco Maria Milesi
Patriarca di Venezia (1816-1819)

BibliografiaModifica

  • Caprioli Adriano e Vaccaro Luciano, Diocesi di Vigevano, ed. La Scuola, 1987. ISBN 8835077699

Altri progettiModifica