Apri il menu principale
Francesco Negri
Dati militari
Paese servitoItalia Italia
Forza armataCoat of arms of the Carabinieri.svg Arma dei Carabinieri
GradoCarabiniere Scelto
DecorazioniValor civile gold medal BAR.svg Medaglia d'oro al valor civile
Fonte
voci di militari presenti su Wikipedia

Francesco Negri (Castellammare di Stabia, 7 dicembre 1983) è un militare italiano, Carabiniere Scelto dell'Arma dei Carabinieri, insignito di Medaglia d'oro al valor civile a seguito degli eventi accaduti il 28 aprile 2013 a Piazza Colonna di fronte a Palazzo Chigi dove rimase ferito, insieme al collega Giuseppe Giangrande, da alcuni colpi di pistola esplosi da uno sconosciuto, Luigi Preiti, da distanza ravvicinata, nel giorno dell'insediamento del nuovo Governo della Repubblica di Enrico Letta, sventando di fatto un attentato alle più alte cariche dello Stato. Attualmente transitato nelle Aree Funzionali del Ministero della Difesa.

OnorificenzeModifica

  Medaglia d'oro al valor civile
«Addetto a Battaglione Mobile, nel corso di servizio di ordine pubblico nei pressi di importante sede istituzionale, tentava, per scongiurare i rischi all'incolumità di numerose persone, di porre in essere una reazione ad efferata a improvvisa azione di fuoco, venendo ferito da due proiettili esplosi da breve distanza, evidenziando grande coraggio ed altissimo senso del dovere. Roma - 28 Aprile 2013.»

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie