Apri il menu principale

Francesco Perfetti

storico italiano

Francesco Perfetti (Roma, 14 agosto 1943) è uno storico italiano.

Indice

CarrieraModifica

Perfetti è stato professore ordinario di Storia contemporanea presso la facoltà di Scienze politiche della LUISS Guido Carli di Roma, ove ha insegnato altresì Storia moderna[1]. Ha tenuto corsi sempre di Storia contemporanea presso la Facoltà di Magistero dell'Università di Genova dal 1983 al 1993, di cui è stato anche preside dal 1991 al 1993. Contestualmente, sempre allo stesso Ateneo, ha insegnato Storia moderna dal 1984 al 1992 e Storia economica e sociale dell'età contemporanea dal 1992 al 1993[1].

Tra gli altri suoi numerosi incarichi, passati e presenti, si annoverano in particolare quello di capo del Servizio storico, archivi e documentazione del Ministero degli Affari Esteri, la direzione dell'Istituto Storico Italiano per l'Età Moderna e Contemporanea[2], la presidenza della Fondazione "Il Vittoriale degli Italiani" e della Fondazione Ugo Spirito. È inoltre direttore della rivista «Nuova Storia Contemporanea»[1], e partecipa come pubblicista a «Il Giornale»[3].

Allievo di Renzo De Felice[4], ha dedicato la sua carriera di studioso prevalentemente al fascismo e alla storia di fenomeni politici ad esso contigui, come il movimento nazionalista e il fiumanesimo. Importanti sono i suoi studi sul sindacalismo fascista, a cui ha dedicato, tra le altre, una fondamentale monografia insieme a Giuseppe Parlato, della quale ha curato il primo volume[5]. Sempre in tale ambito, si è soffermato su esponenti cruciali del movimento sindacale e corporativo fascista come Sergio Panunzio e Angelo Oliviero Olivetti. Di questi ha curato, con ampi saggi introduttivi, l'edizione di due importanti antologie di testi: per il primo Il fondamento giuridico del fascismo, per il secondo Dal sindacalismo rivoluzionario al corporativismo.

É stato membro del comitato scientifico del programma televisivo Rai 3 Il tempo e la storia dal 2013 al 2017[6][7] e in seguito in quello di Passato e presente[8], programma della stessa rete con replica su Rai Storia.

OpereModifica

  • Hilaire Belloc, Roma, Volpe, 1968.
  • Il nazionalismo italiano, a cura di, Milano, Edizioni del Borghese, 1969.
  • Il nazionalismo italiano dalle origini alla fusione col fascismo, Bologna, Cappelli, 1977.
  • La dottrina politica del nazionalismo italiano: origini e sviluppo fino al primo conflitto mondiale, in Il nazionalismo in Italia e in Germania fino alla Prima guerra mondiale, Bologna, il Mulino, 1983.
  • Il movimento nazionalista in Italia (1903-1914), Roma, Bonacci, 1984. ISBN 88-7573-100-4.
  • Il dibattito sul fascismo, Roma, Bonacci, 1984. ISBN 88-7573-179-9.
  • Nazionalismo integrale, Genova, ECIG, 1984. ISBN 88-7545-020-X.
  • Studi sul nazionalismo italiano, Genova, ECIG, 1984. ISBN 88-7545-021-8.
  • Introduzione a Angelo Oliviero Olivetti, Dal sindacalismo rivoluzionario al corporativismo, Roma, Bonacci, 1984.
  • Introduzione a Sergio Panunzio, Il fondamento giuridico del fascismo, Roma, Bonacci, 1987. ISBN 88-7573-082-2.
  • Fiumanesimo, sindacalismo e fascismo, Roma, Bonacci, 1988. ISBN 88-7573-194-2.
  • Fascismo monarchico. I paladini della monarchia assoluta fra integralismo e dissidenza, Roma, Bonacci, 1988. ISBN 88-7573-195-0.
  • Il sindacalismo fascista, I, Dalle origini alla vigilia dello Stato corporativo (1919-1930), Roma, Bonacci, 1988. ISBN 88-7573-202-7.
  • Il giacobinismo italiano nella storiografia, in Renzo De Felice, Il triennio giacobino in Italia (1796-1799). Note e ricerche, Roma, Bonacci, 1990. ISBN 88-7573-212-4.
  • Introduzione a Yvon De Begnac, Taccuini mussoliniani, Bologna, il Mulino, 1990, pp. XIX-LXVIII. ISBN 88-15-02399-2.
  • La Camera dei fasci e delle corporazioni, Roma, Bonacci, 1991. ISBN 88-7573-238-8.
  • D'Annunzio e il suo tempo. Un bilancio critico. Atti del Convegno di Studi, Genova, 19-20-22-23 settembre 1989, Rapallo, 21 settembre 1989, 2 voll., Genova, Sagep, 1992-1993.
  • La pubblicistica politica, sociale e culturale, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 1993.
  • Assassinio di un filosofo. Anatomia di un omicidio politico, Firenze, Le Lettere, 2004. ISBN 88-7166-859-6.
  • La biblioteca di uno storico. Il Fondo De Felice della Cassa di risparmio di Firenze, a cura di, Firenze, Polistampa, 2004. Firenze, Polistampa, 2004.
  • L'Unione europea tra processo di integrazione e di allargamento, a cura di e con Giorgio Bosco e Guido Ravasi, Milano, Nagard, 2004. ISBN 88-85010-79-2.
  • Parola di re. Il diario segreto di Vittorio Emanuele, Firenze, Le Lettere, 2006. ISBN 88-7166-965-7.
  • Delio Cantimori e la cultura politica del Novecento, a cura di e con Eugenio Di Rienzo, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 88-6087-098-4.
  • La repubblica (anti)fascista. Falsi miti, mostri sacri, cattivi maestri, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 88-6087-248-0.
  • Futurismo e politica, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 88-6087-274-X.
  • Lo Stato fascista. Le basi sindacali e corporative, Firenze, Le Lettere, 2010. ISBN 978-88-6087-384-2.
  • Feluche d'Italia. Diplomazia e identità nazionale, Firenze, Le Lettere, 2012. ISBN 978-88-6087-613-3.
  • Fascismo e riforme istituzionali, Firenze, Le Lettere, 2013. ISBN 978-88-6087-592-1.
  • Note e commenti ad Adolf Hitler, Mein Kampf. Edizione critica, Biblioteca storica - Documenti, 2016, pubblicato in allegato nella collana Hitler e il Terzo Reich, a cura di William Shirer, editore Il Giornale

NoteModifica

  1. ^ a b c Sito LUISS
  2. ^ icbsa.it
  3. ^ www.ilgiornale.it
  4. ^ Articolo de «Il Tempo»[collegamento interrotto]
  5. ^ Il sindacalismo fascista, vol. I: Dalle origini alla vigilia dello Stato corporativo (1919-1930), Bonacci, Roma 1988.
  6. ^ Il Tempo e la Storia - programma, su Rai Storia. URL consultato il 25 novembre 2018.
  7. ^ Il tempo e la storia: il programma, su Rai Storia. URL consultato il 25 novembre 2018.
  8. ^ Passato e presente: Programma, su Rai Storia. URL consultato il 25 novembre 2018.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39396626 · ISNI (EN0000 0001 2100 7664 · SBN IT\ICCU\CFIV\027973 · LCCN (ENn84179076 · GND (DE17112085X · BNF (FRcb12053558w (data)