Apri il menu principale
Francesco Randon
Francesco Randon.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1960
Carriera
Squadre di club1
1945-1946Flag maroon HEX-7B1C20.svg Cassano d'Adda
1946-1950Atalanta82 (8)
1950-1952Catania69 (21)
1952-1959Bologna170 (14)
1959-1960Brescia9 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francesco Randon (Castelgomberto, 23 novembre 1925Bergamo, 12 luglio 2015) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

BiografiaModifica

MorteModifica

Muore a Bergamo il 12 luglio 2015, all'età di 89 anni.[1][2]

CarrieraModifica

Centrocampista dotato di grande determinazione e temperamento, debuttò in Serie A con l'Atalanta, che lo aveva acquista dal Cassano, società di Serie C.

A Bergamo disputò quattro tornei, tutti in massima serie, mettendosi in luce per la continuità delle prestazioni. Ceduto al Catania, in Serie B, realizzò quattordici reti nel primo campionato e sette nel secondo, meritandosi la chiamata del Bologna. Nel capoluogo emiliano disputò ben sette stagioni, guadagnandosi la fiducia del presidente rossoblu Renato Dall'Ara.

Chiuse infine la carriera al Brescia in B.

In carriera ha totalizzato complessivamente 252 presenze e 22 reti in Serie A e 78 presenze e 23 reti in Serie B.

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Francesco Randon, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.