Francesco Sabbia

vescovo cattolico italiano
Francesco Sabbia
vescovo della Chiesa cattolica
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Crema (1871-1893)
 
Nato3 ottobre 1814 a Milano
Ordinato diacono23 settembre 1837
Ordinato presbitero23 dicembre 1837
Nominato vescovo27 ottobre 1871 da papa Pio IX
Consacrato vescovo26 novembre 1871 dal cardinale Costantino Patrizi Naro
Deceduto17 giugno 1893 (78 anni) a Crema
 

Francesco Sabbia (Milano, 3 ottobre 1814Crema, 17 giugno 1893) è stato un vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Il 27 ottobre 1871 venne nominato vescovo di Crema.

Come i predecessori, si interessò particolarmente all'istruzione religiosa del popolo sostenendo il catechismo e la stampa cattolica. Riguardo alla vita pubblica, riteneva che i cattolici dovessero avere un ruolo attivo preferibilmente nell'amministrazione piuttosto che nella politica. Il suo episcopato vide l'insediamento a Crema delle Suore di Gesù Buon Pastore[1].

Partecipò alla prima Conferenza Episcopale Lombarda che si tenne nel Convento dei Padri Oblati di Rho nel settembre 1891[2].

Le sue spoglie riposano nel Duomo di Crema, ai piedi dell'altare del Crocifisso[3].

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Diocesi di Crema, 1580 - [1989] – Istituzioni storiche – Lombardia Beni Culturali
  2. ^ Aa.vv. Dalla Chiesa antica alla Chiesa moderna. Miscellanea per il 50o della Facoltà di storia ecclesiastica della Pontificia Università Gregoriana, Editrice Pontificia Università Gregoriana, 1983, ISBN 8876525556 p.445
  3. ^ [1][collegamento interrotto]

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN253775683 · ISNI (EN0000 0003 7675 9411 · WorldCat Identities (ENviaf-253775683