Francesco Sferra

indologo italiano

Francesco Sferra (Roma, 16 marzo 1965) è un indologo italiano.

BiografiaModifica

Laureato presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", ha studiato sotto la guida di Raniero Gnoli e Corrado Pensa.

Ha conseguito il dottorato di ricerca in sanscrito presso la stessa Università.

Dopo un periodo di insegnamento di sanscrito presso l'Istituto Orientale di Napoli, nel novembre 2002 è stato nominato professore associato di "Sanscrito e Indologia" presso il Dipartimento di Studi asiatici, della stessa università. Attualmente è professore ordinario presso la stessa università

Ha ricoperto l'incarico di direttore del "Dipartimento di Studi Asiatici" dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" (ora divenuto Dipartimento Asia, Africa, Mediterraneo).

OpereModifica

  • Ṣaṭsāhasrikākhyā Hevajratantrapiṇḍārthaṭīkā di Vajragarbha. Traduzione ed edizione critica, Roma, 1999.
  • I discorsi del Buddha. C. Cicuzza and F. Sferra (a cura di). Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 2002.
  • La rivelazione del Buddha. I testi antichi, a cura di Raniero Gnoli. Traduzioni e commento di C. Cicuzza et alii, I Meridiani. Classici dello Spirito, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 2001.
  • La rivelazione del Buddha. Il Grande veicolo, a cura di Raniero Gnoli. Traduzioni e commento di C. Cicuzza et alii, I Meridiani. Classici dello Spirito, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 2004
  • Aspetti della speculazione linguistica nello Śaivasiddhānta. Le Nādakārikā di Rāmakaṇṭha. Rivista degli Studi Orientali 65.3-4: 311-337, 1991.
  • Sutra del Loto (Introduzione). Milano, Rizzoli, 2001.

Collegamenti esterniModifica