Apri il menu principale
Francesco Zagatti
Francesco Zagatti.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1963 - giocatore
1982 - allenatore
Carriera
Giovanili
1948-1952Milan
Squadre di club1
1952-1963Milan214 (1)
Nazionale
1954-?Italia Italia U-235 (0)[1]
Carriera da allenatore
1966-1970Milan Primavera
1977MilanCollaboratore
1982Milan
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francesco Zagatti (Venaria Reale, 18 aprile 1932Milano, 7 marzo 2009) è stato un calciatore italiano, di ruolo terzino.

CarrieraModifica

ClubModifica

Zagatti iniziò a giocare, non ancora quindicenne, nelle giovanili del Milan, con la cui formazione Primavera vinse per due volte il Torneo di Viareggio.[2] Nel 1951 fu aggregato in prima squadra in cui esordì il 1º giugno 1952 a Roma nella partita di Serie A contro la Lazio (1-1).[2][3]

Trascorse tutta la carriera con i rossoneri disputando un totale di 252 partite,[2] di cui 214 in Serie A,[4] nelle quali realizzò due gol,[3] uno in campionato su rigore contro la Fiorentina[5] e uno nella Coppa dell'Amicizia 1962[2] contro il Tolosa.[6]

Con il Milan vinse 4 scudetti, una Coppa Latina[2] e la Coppa dei Campioni 1962-1963, anche se non giocò alcuna partita in quell'edizione.[7] Disputò inoltre la finale di Coppa Latina 1953 persa 3-0 contro lo Stade Reims, e raggiunse quella di Coppa dei Campioni 1957-1958 persa per 3-2 dopo i tempi supplementari contro il Real Madrid, che però non disputò per scelta tecnica.[2] Fu anche capitano del Milan per alcuni mesi[2] all'inizio della stagione 1961-1962, prima che la fascia passasse a Cesare Maldini.[8]

Si ritirò dal calcio giocato nel 1963, dopo una stagione in cui scese in campo solo nella prima partita dei rossoneri, la gara di Coppa Italia Parma-Milan 0-1 del 9 settembre 1962.[9]

Dopo il ritiroModifica

Dopo essersi ritirato entrò nello staff tecnico delle giovanili del Milan e fu a lungo osservatore e talent scout per i rossoneri.[10]

Dopo aver allenato per 5 stagioni, dal 1966 al 1970, la Primavera del Milan, ottenendo un secondo posto nel Torneo di Viareggio del 1970, fu collaboratore di Nereo Rocco durante la stagione 1976-1977.[11] Nel marzo del 1982 affiancò Italo Galbiati, appena subetrato a Luigi Radice sulla panchina rossonera, per due partite di campionato[2][12] contro Inter e Catanzaro, entrambe perse.[13] In seguito continuò a collaborare con il Milan come osservatore.[14]

È deceduto il 7 marzo 2009 all'età di 76 anni[11][15] a causa di una epatite.[16]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1951-1952   Milan A 4 0 4 0
1952-1953 A 25 0 CL 2 0 27 0
1953-1954 A 30 0 30 0
1954-1955 A 24 0 CL 2 0 26 0
1955-1956 A 27 0 CC 4 0 CL 2 0 33 0
1956-1957 A 15 0 CL 0 0 15 0
1957-1958 A 24 1 CI 5 0 CC 5 0 34 1
1958-1959 A 33 0 CI 2 0 CA 2 0 37 0
1959-1960 A 19 0 CI 0 0 CC 3 0 CA 0 0 22 0
1960-1961 A 5 0 CI 2 0 CA 0 0 7 0
1961-1962 A 8 0 CI 0 0 CdF 2 0 CA 6 1 16 1
1962-1963 A 0 0 CI 1 0 CC 0 0 CA 0 0 1 0
Totale carriera[3] 214 1 10 0 14 0 14 1 252 2

PalmarèsModifica

ClubModifica

 
Zagatti con al braccio la fascia di capitano del Milan.

Competizioni giovaniliModifica

Milan: 1952, 1953

Competizioni nazionaliModifica

Milan: 1954-1955, 1956-1957, 1958-1959, 1961-1962

Competizioni internazionaliModifica

Milan: 1956
Milan: 1962-1963

NoteModifica

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1979, Panini, p. 465.
  2. ^ a b c d e f g h Luigi La Rocca, Una vita in rossonero (PDF), su Forza Milan!, aprile 2009, pp. 42-43, sporteventi.it. URL consultato il 22 marzo 2012.
  3. ^ a b c Panini, p. 721.
  4. ^ Milan: morto Zagatti, ex gloria '50, Tuttosport, 7 marzo 2009. URL consultato il 22 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  5. ^ Panini, p. 267.
  6. ^ Panini, p. 296.
  7. ^ Panini, p. 305.
  8. ^ Panini, p. 291.
  9. ^ Panini, pp. 303, 305.
  10. ^ Tassotti alla prima da allenatore, La Gazzetta dello Sport, 3 agosto 1997. URL consultato l'8 marzo 2009.
  11. ^ a b Morto ex milanista Zagatti, Sport Italia, 7 marzo 2009. URL consultato il 22 marzo 2012.
  12. ^ Panini, pp. 441, 726.
  13. ^ Panini, p. 438.
  14. ^ Supervisori A.C.Milan, marcopolosportingcenter.com. URL consultato l'8 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2010).
  15. ^ Francesco Zagatti: il cordoglio dell'A.C. Milan[collegamento interrotto], acmilan.com, 7 marzo 2009. URL consultato il 7 marzo 2009.
  16. ^ Addio Zagatti, quattro scudetti col Milan (La Gazzetta dello Sport), 8 marzo 2009.

BibliografiaModifica

  • Almanacco illustrato del Milan, 2ª ed., Panini, marzo 2005.

Collegamenti esterniModifica